Martedì 31 Gennaio 2023 - Anno XX
La Reggia di Schönbrunn

La Reggia di Schönbrunn

Sulle tracce dell’imperatrice Maria Teresa d’Austria

Trascorrere il Natale a Vienna percorrendo gli itinerari che testimoniano il tempo e le opere della grande riformatrice Maria Teresa d’Austria. Quest’anno ricorre il tricentenario della nascita dell’imperatrice, una delle sovrane più importanti nella storia europea, mai incoronata dagli Asburgo

Maria Teresa ritratto Vienna

Ritratto di Maria Teresa

Questo ultimo scorcio del 2017 consente ancora a chi si rechi in Austria o a Vienna, a trascorrevi il periodo natalizio, di percorrere degli itinerari che testimoniano il tempo e le opere dell’imperatrice Maria Teresa, di cui  proprio il 2017 ha registrato festeggiamenti ed eventi collegati al tricentenario della nascita (1717-1780). L’imperatrice mai incoronata degli Asburgo fu una delle sovrane più importanti nella storia europea. Qui di seguito un itinerario proposto nella capitale Vienna sulle sue tracce.

Monumento a Maria Teresa

Maria Teresa Monumento-a-Maria-Teresa

Monumento a Maria Teresa

Lungo la Ringstrasse di Vienna si succedono i monumenti di grandi personaggi storici, dai signori della guerra ai principi dei poeti. Il più imponente è certamente quello dedicato a Maria Teresa sull’omonima piazza situata tra Kunsthistorisches Museum e Naturhistorisches Museum. La statua è alta 19 metri, copre una superficie di 632 metri quadrati e raffigura Maria Teresa seduta su un trono. La circondano figure allegoriche di virtù come Forza, Saggezza e Giustizia, statue a cavallo dei condottieri della sua epoca e ritratti dei suoi consulenti e di altri personaggi importanti tra cui Mozart e Haydn.

Appartamento di Maria Teresa

Il Leopoldinischer Trakt (ala leopoldina) è quella sezione della Hofburg che collega la Amalienburg con lo Schweizertrakt (ala svizzera). Questa parte fu fatta erigere dall’imperatore Leopoldo I intorno al 1660 e poi ristrutturata e ampliata più volte. L’allestimento interno fu realizzato intorno al 1750 all’epoca di Maria Teresa, che alloggiava qui. Dal 1947 nel Leopoldinischer Trakt si trovano la sede ufficiale del Presidente della Repubblica austriaca e la Cancelleria presidenziale.

Reggia di Schönbrunn e Museo delle Carrozze

Maria Teresa Vienna-La-Reggia-di-Schönbrunn,-le-Stanze-di-Bergl

La Reggia di Schönbrunn, le stanze di Bergl

La Reggia di Schönbrunn (www.schoenbrunn.atrappresenta la maggiore costruzione realizzata da Maria Teresa. Fu lei, infatti, a commissionare un radicale ampliamento e ristrutturazione di questo complesso di reggia e parco realizzato a partire dal 1696, dopo l’assedio dei Turchi.
Nel Museo delle Carrozze imperiali situato accanto alla Reggia di Schönbrunn (www.kaiserliche-wagenburg.at) sono esposti i più sontuosi calessi della casa imperiale austriaca, nonché di altre note famiglie dell’aristocrazia. Una mostra  è in corso fino al 21 gennaio 2018. (www.mariatheresia2017)

Museo del Mobile Vienna

Maria Teresa Stephan-e-Maria-Teresa-con-la-famiglia,-Martin-van-Meytens,-1754-1755

Stephan e Maria Teresa con la famiglia. Dipinto di Martin van Meytens, 1754-1755

In quello che un tempo era il deposito dei mobili di corte, fondato nel 1747 da Maria Teresa, avveniva la gestione, la manutenzione e quando necessario la distribuzione dei mobili degli Asburgo alle diverse residenze imperiali (www.hofmobiliendepot.at). Oggi al Hofmibiliendepot è situato un museo unico nel suo genere, che presenta la cultura imperiale dell’abitare e che nella sala dedicata a Maria Teresa al primo piano espone anche la scrivania utilizzata dalla sovrana. A realizzare questo regalo dell’arciduca Ferdinando Carlo (1754-1806), governatore di Milano, a sua madre fu Giuseppe Maggiolini.

L’Archivio di Famiglia, di Corte e di Stato (www.oesta.gv.at) fu fondato nel 1749 da Maria Teresa (1740–1780) per fungere da archivio centrale degli Asburgo. Con la creazione di un deposito ordinato dei documenti, in cui venivano custoditi a Vienna i documenti della casata e di Stato che fino ad allora si trovavano sparsi in diverse sedi, si voleva garantire che i titoli giuridici e i titoli di sovranità della dinastia fossero rapidamente disponibili in caso di necessità. Il pezzo forte delle raccolte dell’archivio è certamente la raccolta di documenti di diversa provenienza.

 

Maria teresa Vienna-doppio-sarcofago-di-Maria-Teresa-nella-Cripta-dei-Cappuccini

Doppio sarcofago di Maria Teresa nella Cripta dei Cappuccini

Accademia teresianaNel 1746 Maria Teresa fece trasformare la “Favorita”, la residenza estiva del padre, l’imperatore Carlo VI, in un’accademia per alti funzionari e diplomatici. Ancora oggi il cosiddetto Theresianum è considerato uno dei migliori istituti scolastici in Austria e ospita, oltre al liceo, anche una scuola materna, una scuola elementare e un’accademia diplomatica.

La Cripta dei Cappuccini, nota anche come Cripta degli Imperatori, si trova in piazza Neuer Markt, nelle vicinanze della Hofburg, ed è dal 1617 il luogo di sepoltura della famiglia asburgica.
Maria Teresa fu qui sepolta insieme al consorte, l’imperatore Francesco I Stefano di Lorena, in un magnifico doppio sarcofago del tardo Barocco.

Info: www.mariatheresia2017.at/en/

Leggi anche:

Vienna, la città imperiale degli Asburgo

Vienna: le residenze imperiali di Schonbrunn e Hofburg

Francesco Giuseppe protagonista della Vienna Imperiale

© RIPRODUZIONE RISERVATA