Lunedì 11 Dicembre 2017 - Anno XV
Moda Milano, Anna dello Russo e Carlotta Oddi (Fonte-La-Presse)

Moda Milano, Anna dello Russo e Carlotta Oddi (Fonte-La-Presse)

Back to work!

Capi nuovi, realizzati in materiali naturali, protettivi, anallergici, accessori di linee design, eleganti come un’opera d’arte

Back to work: Milano 1914 dedica una campagna a Milano

Back to work Milano1914Milano, straordinario cuore pulsante della moda, centro in continuo fermento per la nascita di tendenze e punto di riferimento per il business mondiale, diventa la location ideale per la Campagna di Milano 1914, brand che affonda le sue radici nella città meneghina.
Una storia che nasce dalle due ruote, si evolve nell’intraprendenza del viaggio e aggiunge un tocco di stile: questo è lo spirito della nuova collezione di Milano 1914, che viene perfettamente immortalata negli scatti del fotografo Zak Andrea. Due elementi contraddistinguono la collezione, il #MonogramMile e il #Roadzip. Il primo lo ritroviamo sui caschi, nelle bellissime fodere delle giacche e nei morbidissimi foulard di seta. Il segno della ruota, invece, è presente sul colletto delle giacche, sul polsini e nei bracciali in argento. Due peculiarità delle due ruote che vengono sapientemente legate al mondo del Fashion: Ride a Bike, Ride a Style!
www.milano1914.it

Back to work: Lenti fotocromatiche e dinamiche Transitions

Back to work Transitions-Flash-To-Mirror-CopperCon le lenti Transitions, che da chiare diventano scure con la luce, l’occhiale è due in uno: lo indossi davanti al pc e in ambienti chiusi, ma anche in auto o all’aria aperta. Montature da vista che si trasformano in occhiali da sole e proteggono da raggi UV e luce blu nociva. Pratiche e colorate, perfette per ogni montatura e per ogni disturbo visivo, le vediamo abbinate alle nuove montature dei marchi italiani Vanni e Blackfin. Forma ever-green aviator con doppio ponte per il modello Saint Martin in titanio in abbinamento alla lente Transitions Signature VII che da trasparente si colora di una nuance tonalità Zaffiro, brillante e trendy. Modello unisex tondeggiante Vanni, in acetato avana in combinazione con l’esclusiva trama Raster marrone/oro con la lente Transitions XTRActive Flash to Mirror, che attivata dalla luce in esterno assume un vintage color Copper.

Back to work: Deterra® Jacket, giacca tutta naturale

Back to work Deterra-Shirt-Jacket-Woman-GoldenTierra è un brand svedese di abbigliamento outdoor che ha a cuore la sostenibilità dei propri prodotti per un minore impatto ambientale. Grazie alla sua grande forza innovativa ha creato Deterra® Jacket, una giacca tecnica totalmente priva di materiali di origine fossile che punta sugli elementi totalmente bio-based: il tessuto esterno infatti è realizzato con EVO® by Fulgar, una poliammide ricavata dall’olio di ricino, mentre l’imbottitura è in lana, proveniente da ovini dalla Germania, e in filato Tencel derivato dalla cellulosa del legno. Infine, i bottoni sono in noce di Corozo derivante dalla palma Tagua e il cappuccio si chiude con un semplice nodo invece che con un classico stopper in plastica. Deterra® Jacket nelle sue due versioni, Deterra® Hood Jacket e Deterra® Shirt Jacket, rappresenta quindi al meglio la linea Deterra, con la quale il brand Tierra ha scelto di creare capi High tech utilizzando materiali di origine completamente naturale. Il capo all’avanguardia Deterra® Jacket è stato insignito di due importanti riconoscimenti: il Premio ISPO per Eco Achievement Apparel 2017/2018 e il Premio per l’Innovazione Sostenibile nell’Industria Outdoor 2017, entrambi a conferma del grande livello di sostenibilità del prodotto.

Back to work: Trigenic Evo, evoluzione dell’iconica scarpa di Clarks

Back to work Trigenic Evo Cola LeatherIl mondo ha bisogno di originali pionieri che riscrivono le regole, pensatori liberi il cui spirito d’avventura e la cui curiosità trasformano l’ordinario in iconico. Trigenic Evo è l’evoluzione del concetto di Trigenic, la scarpa più iconica dell’universo Clarks. Il design parte dagli stessi principi – la tripla suola e la forma asimmetrica in primis – e li reinventa dando loro una silhouette più moderna. Il comfort sotto i piedi è stato migliorato grazie a un innovativo sottopiede in PU a doppia densità, progettato soprattutto per essere particolarmente comodo nelle zone in cui il piede lo necessita maggiormente. Un’autentica costruzione a mocassino è la reminiscenza del DNA del marchio. Gli stili da uomo includono un sottopiede Vibram, che garantisce una maggiore durabilità e presa sull’appoggio. La suola presenta una mappa lineare del ciclo del passo umano, che enfatizza esteticamente le aree a maggior impatto/stress del piede. L’elastico nella parte superiore è utilizzato in alcune zone per riflettere i muscoli naturali del piede. Questa scarpa è disponibile in pelle bianca, nera, cola e grigia per l’uomo, e in nero, bianco e ocra per la donna.

Leggi anche:

Pronti alla ripresa?

Gli uomini e la caduta dei capelli: cause e rimedi

Riprendere in bellezza!

© RIPRODUZIONE RISERVATA