Lunedì 3 Ottobre 2022 - Anno XX
Le Frecce Tricolori orgoglio nazionale

Le Frecce Tricolori orgoglio nazionale

La Pattuglia acrobatica nazionale compie 56 anni. Un’estate ricca di appuntamenti da Taormina al Belgio. Fino a settembre si può visitare la Base Aerea di Rivolto in Friuli Venezia Giulia

Frecce Tricolori-in-formazioneLe Frecce della Pattuglia acrobatica nazionale, (Pan), sono nate nel 1961. Da sempre sono l’orgoglio dell’Italia. Diventate  un simbolo inscindibile tra il celo e la terra. Tra piloti che si destreggiano con maestria e coraggio e gli spettatori, sempre più incantati col fiato sospeso, pronti ad applaudire al termine di ogni esibizione. Le Frecce Tricolori quest’anno festeggiano 56 anni di presenza sul territorio nazionale. Tante le esibizioni e gli spettacoli in programma per tutta l’estate.
I prossimi appuntamenti sono quelli che vedranno volare gli aerei blu con la livrea tricolore sui cieli di Marina di Grosseto, il 25 giugno, Marina di Ravenna il 7 luglio, Porto Recanati il 16 luglio, Lignano Sabbiadoro il 23 luglio, Alba Adriatica il 6 agosto, Jesolo il 27 agosto, Lovere (Bg) e Monza per sorvolo il 3 settembre, Kleine Brogel (Belgio) il 9 e 10 settembre, Sion (Svizzera) il 16 e 17 settembre, Monte Argentario (Grosseto) il 1° ottobre.

Tenacia, sacrificio, coraggio e passione

Frecce TricoloriIl capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica militare, generale Enzo Vecciarelli, sulla brochure 2017 della Pan scrive: “Eccezionale, così come viene appellata da tutti gli appassionati. Unica, così come il mondo aeronautico la considera. Indescrivibile, così come sono le emozioni che nascono da ogni esibizione. La Pan può senza dubbio ritenersi il giusto connubio di tenacia, sacrificio, coraggio e passione. Un insieme di straordinarie qualità che rispecchiano i valori di una squadra, ovvero l’inesauribile desiderio di elevare il volo all’ennesimo potenza e, allo stesso tempo, esaltare la componente umana nella sua essenzialità”.

Le Frecce Tricolori e il Friuli Venezia Giulia

Frecce tricolori acrobazieL’Ente di promozione turistica della regione Friuli Venezia Giulia, organizza da marzo a settembre le visite guidate LiveFrecce che permettono di entrare nella Base Aerea di Rivolto, sede della Pattuglia Acrobatica Nazionale. Il personale dell’Aeronautica Militare accoglie i visitatori con il racconto della vita quotidiana dei piloti e dello staff, descrive i velivoli e le tecniche di volo. Sarà possibile vedere da vicino l’Aermacchi MB339, il velivolo usato dalla P.A.N. e, se la pattuglia è in Base e le condizioni meteo sono favorevoli, si potrà assistere alla sessione quotidiana di addestramento delle Frecce Tricolori.

Leggi anche: 

Estate in barca. Sette proposte per vacanze acquatiche

Pesaro Urbino l’Italia in una provincia

Pizza Gourmet a Margellina, nel golfo di Napoli

© RIPRODUZIONE RISERVATA