Sabato 25 Maggio 2024 - Anno XXII

Verona celebra il Festival della Bellezza

Festival della Bellezza Verona-edizione-2016

Al Teatro Romano si inaugura l’1 Giugno la quarta edizione del Festival della Bellezza. Il 2017 sarà dedicato alla bellezza dell’arte e della cultura con i geni eccentrici e visionari del mondo della musica, dello spettacolo, del teatro, del cinema.

Verona si appresta ad inaugurare la quarta edizione del Festival della Bellezza (1-11 giugno e 30- 31 agosto 2017) dedicata, quest’anno, ai “geni eccentrici e visionari”. Gli interpreti provengono dal mondo dello spettacolo, della musica, dell’arte, del teatro e del cinema. Bellezza, ed ancora bellezza: nella moda, nella passerella della Croisette a Cannes, nel gotha di personaggi illustri, nei costumi della nostra società. Una parola, per certi versi “abusata”, in molti occasioni “inflazionata”. A Verona, però, l’accezione ha una connotazione diversa; sarà la bellezza dell’arte e della cultura  espressa nei luoghi più consoni.

Festival della Bellezza: Filosofia, Arte, Cultura

Festival della Bellezza Vittorio-Sgarbi
Quattro protagonisti: Beppe Severgnini, Vittorio Sgarbi, Philippe Daverio , Massimo Cacciari

Gli spettacoli avranno inizio il 1° Giugno al Teatro Romano dove si esibirà Ute Lemper, straordinaria interprete del repertorio di Bertolt Brecht e di Edit Piaf alla prima internazionale del concerto dal titolo Berlin days, Paris nights. La rassegna proseguirà con eventi diversificati tra riflessioni su tematiche filosofiche, psicologiche, musicali, artistiche. A discutere e intrattenere il pubblico nomi illustri del firmamento culturale contemporaneo: Vittorio Sgarbi parlerà del geniale Michelangelo; Philippe Daverio si occuperà di Picasso e della Parigi del primo novecento; Massimo Cacciari relazionerà sulla cultura illuministica e Diderot; Umberto Galimberti sulla filosofia dell’antica Grecia; Massimo Recalcati esplorerà l’universo dell’inconscio freudiano; Beppe Servegnini, parlerà di grandi scrittori quali Calvino, Buzzati, Pasolini, Fallaci, Montale.

Festival della Bellezza: Musica, Teatro, Cinema

Festival della Bellezza Ute-Lemper
Tony Servillo, Ute Lemper, Vinicio Capossela, Paolo Villaggio

L’intrattenimento musicale avrà diversi protagonisti, tra cui l’eclettico dandy Morgan col suo tributo a David Bowie attraverso un concerto inedito; Gloria Campener si esibirà in un recital pianistico con i suoi celebri cavalli di battaglia dalle musiche di Beethoven e Chopin; Goran Bregovic famoso per le voci bulgare e il virtuosismo di violinisti slavi, Vinicio Capossela proporrà la sua nuova “Odissea musicale”.
Il teatro ed i cinema sono ben rappresentati con due interpreti d’eccezione: il premiato Tony Servillo, Federico Buffa e l’inventore del celebre Fantozzi, alias Paolo Villaggio. A concludere, in bellezza, la kermesse culturale il 30 e 31 agosto ci sarà il concerto di Ennio Morricone con l’orchestra Roma Sinfonietta e l’ospite d’onore Dulce Pontes, a ricordarci le sue meravigliose colonne sonore di film indimenticabili, all’Arena di Verona dal titolo “The 60 Years of Music World Tour”.
Info: www.festivalbellezza.it

LEGGI ANCHE  Un buon piatto di "Risi e Bisi"
Condividi sui social:

Lascia un commento