Giovedì 1 Dicembre 2022 - Anno XX
Siena, Piazza del Campo

Siena, Piazza del Campo

Trekking urbano: percorsi di gusto in 50 città italiane

Nell’anno di Expo si celebra la XII Giornata Nazionale del Trekking Urbano. Sabato 31 ottobre 50 città, guidate da Siena, racconteranno la migliore tradizione enogastronomica italiana

TERRACINA-risottozaff

Terracina, risotto

Raccontare la migliore tradizione dell’enogastronomia italiana si può farlo a passo lento, con gusto. Sabato 31 ottobre si celebra la XII Giornata nazionale del Trekking Urbano. Coinvolti diciannove regioni, sei capoluoghi di regione e cinquanta comuni con Siena capofila.
Un evento da vivere attraverso i cinque sensi. Un vero e proprio viaggio alla scoperta dei percorsi e dei gusti del Bel Paese. Ogni percorso propone itinerari ‘prelibati’, adatti anche ai meno sportivi. Si inizia camminando alla scoperta di luoghi suggestivi e si conclude con la degustazione di prodotti e piatti tipici della cucina italiana. Si cammina lungo lo Stivale da Nord a Sud, passando per il Centro e le Isole, attraverso percorsi che uniranno arte, cultura, gusto: dai fichi farciti di Amelia alla sfoglia di Bologna, dai maccheroni con frutti di mare di Ancona alle olive all’ascolana di Ascoli Piceno, dai DOCG Greco e Fiano di Avellino ai mostaccioli di Cosenza fino ai ciaffagnoni di Manciano, passando per il dolce di San Siro a Pavia, al Tiramisù di Treviso fino alle eccellenze DOCG di Valdobbiadene e al Vermentino di Gallura DOCG di Tempio Pausania.

Percorsi tra monasteri, gioielli storici e testimonianze archeologiche

Napoli_Pedamentina-di-San-Martino

Napoli, Pedamentina di San Martino

L’edizione di quest’anno del Trekking Urbano propone ai partecipanti la visita di luoghi spesso chiusi al pubblico: dai monasteri di Cividale del Friuli agli scorci medievali di Asciano; dal Teatro Villani di Biella ai castelli Normanni di Favignana; dall’area mineraria Laveria Lamarmora di Iglesias all’antica Via per Genova a La Spezia;  dalla Fonte Maggiore a Macerata al palazzo delle Terme Berzieri a Salsomaggiore Terme, passando per il Ponte delle Torri e dall’antico giro dei condotti a Spoleto, per arrivare al castrum di Vittorio Veneto e ai panorami unici del Moiariello di Capodimonte e della Pedamentina di San Martino a Napoli.

Gioielli storico artistici che il mondo ci invidia e i personaggi famosi

Siena----Trekking-in-Piazza-del-Campo

Siena, Trekking Urbano in Piazza del Campo

Un modo diverso per approfondire la storia che si cela dietro al patrimonio artistico italiano più conosciuto, come Palazzo Te a Mantova; la Scoletta del Santo con gli affreschi del Tiziano a Padova, Palazzo Pubblico a Siena e Palazzo dei Priori ad Arezzo. Moltissime le proposte incentrate sulla storia di personaggi famosi e sul loro legame con le città: da Eleonora Duse ad Asolo a Vincenzo Bellini a Catania; da Antonio Allegri detto ‘Il Correggio’ nell’omonima città a Leopoldo II a Grosseto; da Giacomo Puccini a Lucca a Sigfrido Bartolini a Pistoia, fino ad Achille Talarico dottore ed esponente della Scuola medica di Salerno per arrivare a Raffello Sanzio a Urbino.
Tra le città che proporranno visite a scavi e suggestivi itinerari alla scoperta di antiche civiltà ci sono  Cagliari, Ceglie Messapica, Murlo, Oderzo, Palmanova, Rieti, San Giustino, Terracina, Feltre.

Per informazioni:
Servizio promozione turistica del Comune di Siena al numero 0577 – 292128 oppure inviare un’e-mail a turismo@comune.siena.it.
Per gli itinerari proposti: www.trekkingurbano

© RIPRODUZIONE RISERVATA