Martedì 19 Settembre 2017 - Anno XV
Weekend gourmet al Festival d’Autunno della Valle del Serchio

Weekend gourmet al Festival d’Autunno della Valle del Serchio

Natura e buon cibo al Ciocco nella Valle del Serchio. Il 16 e 17 settembre torna “La Piazza del Ciocco – Festival d’Autunno”. Weekend a base di buon cibo e prodotti artigianali locali.

Weekend il-ciocco-visto-dall'alto

Il Ciocco Tenuta e Parco visto dall’alto

Weekend da trascorrere a contatto con la natura e con il buon cibo. Acquistare prodotti artigianali. Scoprire le tradizioni locali immersi nei colori e nei sapori dell’autunno. La proposta arriva dal  Ciocco Tenuta e Parco (600 ettari di parco naturale che va dai 280 metri ai 1.100 metri di altitudine) nella Valle del Serchio, a pochi chilometri da Barga in provincia di Lucca. Qui si svolge sabato 16 e domenica 17 settembre la 5° edizione de “La Piazza del Ciocco – Festival d’Autunno”. L’evento è aperto al pubblico ed è a ingresso gratuito. Il Festival d’autunno propone un weekend di piaceri per il palato e per gli occhi attraverso i prodotti artigianali, tessili ed enogastronomici tipici del territorio.

Weekend da gustare

Weekend Ciocco funghi porciniIl Festival d’Autunno è un appuntamento che si rinnova per turisti che amano la natura, viaggiatori curiosi, turisti gourmet sempre alla ricerca di buon cibo della cucina tradizionale, possono conoscere, degustare e apprezzare le specialità della Valle del Serchio e della Garfagnana.
In questo territorio ci sono i Presidi Slow Food pane di patate, Biroldo e prosciutto Bazzone, i pregiati salumi e formaggi, la birra artigianale, il miele di acacia e castagno e l’olio extravergine d’oliva prodotti all’interno del Ciocco, le confetture, il vino, il farro e altre eccellenze locali.

Weekend di musica spettacoli e animazione per i più piccoli

Weekend Ciocco-prodotti-e-lavorazioni-artigianaliTra le novità dell’edizione 2017 la possibilità di assistere “in diretta” ad alcune lavorazioni tipiche, dello stagno e del legno, e alla realizzazione di ricami e cesti artigianali. Si potrà acculturare sui diversi tipi di olio e degustarli con il maestro Fausto Borella. Gli appassionati di giardini potranno sapere qualcosa di più sull’arte dei giardini, domenica, con l’agronomo Claudio Lorenzoni. Sempre domenica alle 16,30 il concerto degli Aristodemo’s con lo swing italiano degli anni ’30, ’40 e ’50.
Una Art Gallery ospiterà opere d’arte, le sedie da esposizione di Chair Art e alcune chitarre e strumenti ad arco realizzati a mano da Litueria Toscana. I bambini si potranno divertire con i giochi in legno, giochi giganti, spettacoli di clown e animazioni.

Info: ciocco.it/

Leggi anche:

Ethnos, musica etnica nel Golfo di Napoli

Itinerari golosi di fine estate lungo lo stivale

#SienaFrancigena: a piedi ripercorrendo la Via dei Pellegrini

© RIPRODUZIONE RISERVATA