Lunedì 3 Ottobre 2022 - Anno XX
Naturarte: sui sentieri dei parchi della Basilicata

Naturarte: sui sentieri dei parchi della Basilicata

Parco Archeologico, Storico, Naturale delle Chiese Rupestri del Materano Ritorna in Basilicata la seconda edizione di Naturarte, manifestazione realizzata attraverso un co-working istituzionale e progettuale che vede coinvolti la Regione Basilicata ed i quattro parchi del suo territorio: il Parco Archeologico, Storico, Naturale delle Chiese Rupestri del Materano; il Parco […]

Parco Archeologico, Storico, Naturale delle Chiese Rupestri del Materano
Parco Archeologico, Storico, Naturale delle Chiese Rupestri del Materano

Ritorna in Basilicata la seconda edizione di Naturarte, manifestazione realizzata attraverso un co-working istituzionale e progettuale che vede coinvolti la Regione Basilicata ed i quattro parchi del suo territorio: il Parco Archeologico, Storico, Naturale delle Chiese Rupestri del Materano; il Parco di Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti Lucane; il Parco Nazionale del Pollino e il Parco Nazionale dell’Appennino Lucano Val D'Agri Lagonegrese. Da dicembre 2014 a maggio 2015 continuerà la serie di eventi che mirano a coniugare il turismo alla cultura coinvolgendo anche artisti di fama nazionale, sempre nel nome di una rete comune di collaborazione atta a stimolare la fruizione e la conoscenza di una grande realtà naturale della nostra penisola.

Tra gli eventi in calendario, le esibizioni dell’arpista Giuliana De Donno, fondatrice della Scuola di Arpa Popolare di Viggiano, la musica antica di Graziano Accinni, i Cooking show dei migliori chef della Basilicata, il teatro civile di Ulderico Pesce, i concerti di Peppe Voltarelli e Richard Galliano, il trekking in notturna e quello letterario con le favole narrate da Giuseppe Cederna, l’Orchestra della Murgia Materana diretta da Bruno Tommaso, gli incontri su tema architettura e beni culturali e altri ancora. La manifestazione comincerà ufficialmente il 12 dicembre, a Marsico Nuovo, con un week-end sul tema “Il Natale delle biodiversità” ricco di degustazioni dei prodotti tipici, itinerari archeologici, sfilate tradizionali e molteplici iniziative per vivere la storia in modo diverso.

Per maggiori informazioni consultate il sito: www.naturartebasilicata.it 

(28/11/2014)

© RIPRODUZIONE RISERVATA