Lunedì 3 Ottobre 2022 - Anno XX
In treno nel regno della tigre

In treno nel regno della tigre

La tigre è una specia che rischia l’estinzione. Save Wild Tigers l’organizzazione inglese indipendente e no-profit fondata nel 2011 da Simon Clinton ha come scopo la salvaguardia delle tigri attraverso iniziative a livello internazionale.

Tigre

Save Wild Tigers è un’organizzazione inglese indipendente e no-profit fondata nel 2011 da Simon Clinton e dedicata alla salvaguardia delle tigri attraverso iniziative a livello internazionale. Il numero di esemplari del felino è drasticamente diminuito e attualmente ci sono solo 3.500 esemplari liberi in natura. Per sostenere l’associazione, il treno di lusso Eastern & Oriental Express propone una speciale tratta a scopo benefico dal 2 al 6 ottobre prossimi. L’itinerario di quattro notti sarà l’occasione unica per visitare l’habitat delle tigri tra Singapore, Malesia e Thailandia, e prevede due notti a bordo, un pernottamento al Raffles Singapore e uno al Mandarin Oriental a Bangkok, con cena di gala presso l’Hotel Majestic a Kuala Lumpur alla quale parteciperanno membri della famiglia reale malese, celebrità e vip internazionali. Fino al 30% dell’importo dell’esperienza a bordo dell’Eastern & Oriental Express sarà dedicato a progetti come Born Free Foundation, Environmental Investigation Agency (EIA) e Mycat in Malesia con l’obiettivo di combattere il bracconaggio e proteggere le tigri selvatiche mantenendole nel loro habitat naturale.

Sulle tracce della tigre da Singapore a Kuala Lumpur

Tigra

Il viaggio ha inizio a Singapore, da dove gli ospiti proseguiranno in treno attraverso i verdeggianti panorami malesi fino a Kuala Lumpur per la cena di gala e l’asta di beneficenza al Majestic Hotel. Il giorno successivo sarà possibile partecipare a un’esposizione privata di opere sulle tigria Penang. Mentre si attraversa la Thailandia, saranno organizzate a bordo letture e approfondimenti a cura di esperti sul tema e conferenze sul progetto di salvaguardia del loro habitat. Tra le altre attività previste: escursione guidata nella giungla, mini-crociera lungo il fiume Kwai, visita al Thailand-Burma Railway Centre e al Don Rak War Cemetery. Infine cocktail al Mandarin Oriental di Bangkok, dove seguirà il pernottamento.
Durante tutto il 2014 i passeggeri dell’Eastern & Oriental Express avranno l’opportunità di fare offerte anonime per una scultura in cristallo rappresentante una tigre che sarà in mostra a bordo; un pezzo unico progettato dall’artista Lauren Baker che sarà assegnato al miglior offerente in occasione della serata finale al Mandarin Oriental a Bangkok. Una seconda scultura sarà coinvolta nell’asta di beneficenza alla cena di gala al Majestic Hotel di Kuala Lumpur.

Info: www.orient-express.com; www.savewildtigers.org 

Leggi anche:

Viaggio in Thailandia fra orchidee e rododendri nani

© RIPRODUZIONE RISERVATA