Martedì 2 Settembre 2014 - Anno XII
IL PRIMO GIORNALE ONLINE ITALIANO DI TURISMO E CULTURA DEL VIAGGIARE
Ambiente
In spiaggia per le pulizie di primavera
Guanti, sacchi e maglietta gialla. Migliaia di volontari di Legambiente scendono in spiaggia lungo i 7mila chilometri di litorale italiano. Obiettivo: rimuovere l'immondizia abbandonata sensibilizzando cittadini e turisti
a cura della Redazione

Un volontario all'opera

Ci vogliono 3 mesi per smaltire un fazzoletto di carta, 12 mesi per liberarsi di un pacchetto di sigarette e da 100 a 1000 anni per disfarsi di un sacchetto di plastica. Un danno irreparabile per l'ambiente, soprattutto quello marino. Anche quest'anno Legambiente organizza l'ormai tradizionale campagna “Spiagge e fondali puliti”, tre giorni, dal 28 al 30 maggio, per scendere sulla sabbia e ripulirla con guanti e sacchi alla mano da buste, scatolette, persino elettrodomestici e carcasse di metallo. Sub specializzati, invece, penseranno a ripulire i fondali. La manifestazione aperta a tutti i volontari (per info: www.legambiente.it – tel. 06/86268348) rientra nella campagna internazionale per la tutela degli ecosistemi costieri e marini nel Mediterraneo "Clean up the Med". L'hanno scorso hanno aderito intorno ai 200 circoli di Legambiente, con l'aiuto di migliaia di volontari e scuole di ogni grado.

Il progetto coinvolge anche l'Africa
L'intervento sui fondali

Da una ricerca recente si scopre che il 27% dei rifiuti raccolti sulle spiagge del Mediterraneo è rappresentato da cicche di sigarette e se si considerano gli altri prodotti correlati al fumo (accendini o pacchetti di sigarette) la percentuale di rifiuti arriva a sfiorare il 40% del totale.

Quest'anno, grazie a un progetto di cooperazione internazionale, "Spiagge e Fondali Puliti" fa tappa anche in Africa per coinvolgere insegnanti e alunni in Togo, Costa d’Avorio e nella repubblica del Congo. I ragazzi ripuliranno le spiagge, i piccoli ruscelli o i cortili delle loro scuole.

Nel 2010, infine, il focus dell'iniziativa ambientalista italiana è sulle barriere architettoniche, cioè sulla discriminazione di cui sono vittime i disabili in carrozzina che quasi ovunque non hanno nessuna possibilità di raggiungere la battigia. (27/05/10)

(C) RIPRODUZIONE RISERVATA
Pagine: 1 - 
Week-end e tempo libero
Tra rose, storie e leggenda
Da Aprile a Novembre (chiuso Luglio e Agosto)
Gusto ad Alta Quota sulle Dolomiti
Dal 17 maggio all'1 novembre 2014
Offerte di viaggio
Calabria: mare e relax in famiglia
Crociera ai Caraibi sulla Norwegian Getaway
Gran Tour del Peru'
NOTIZIE
02/09/14 - Mobilità dolce
Saranno 33 le città coinvolte nell'undicesima edizione della Giornata nazionale del Trekking...
02/09/14 - Alberghi
Il nuovo Ibis Adelaide ha aperto al pubblico dopo un'opera di ristrutturazione da 65 milioni di...
02/09/14 - Trasporti
In vista della prossima stagione invernale 2014-2015, Blue Panorama Airlines conferma i voli...
01/09/14 - Avvenimenti
Domenica 21 settembre 2014 saranno trascorsi esattamente 90 anni dalla inaugurazione della prima...
01/09/14 - Itinerari
Betlemme accoglie ogni anno oltre un milione di turisti da tutto il mondo. È proprio il suo...
Gazzelle africane
Basta vedere la foto accanto per farsi un'idea della cornice naturalmente scenografica di questa...
L'Italia unita dalla bici
Bicitalia, il progetto di Fiab - Federazione italiana amici della bicicletta in risposta al bando...
La "Scapinata" dei mezzadri
  Non l’italiano ma il dialetto era la lingua “madre” che accomunava i...
Nuova preghiera per il ghiacciaio dell'Aletsch
I versi di una nuova preghiera risuoneranno ai piedi del ghiacciaio dell’Aletsch,...
Matilde di Canossa, pioniera delle Beauty Farm
Il modo di dire "andare a Canossa" è oggi sinonimo di prostrazione, sottomissione, quasi un "ti...
Madagascar, bella scoperta anche a tavola
  Sabato 9 giugno la Casa delle Farfalle di Bordano (Udine) organizza una serata per conoscere...
Il piccolo paradiso di Merano
Tra le tante bellezze della città altoatesina spicca la perla dei “Giardini di...
Cuccioli d'estate
Nel giro di due settimane c'è stato un gran fermento al "reparto maternità" del Parco...
Castelli sul green in Bassa Slesia
L’icona più rappresentativa di Breslavia, capoluogo della Bassa Slesia, è...
Tempo di vacanze, la natura formato baby
  La scuola è finita. E per molti genitori si pone il problema di come...
Tutti al mare col benestare del capo
Si fanno tante parole sulle partenze intelligenti, ma com’è possibile evitare i giorni...
LIBRI E GUIDE
Triestini Guida ai migliori difetti e alle peggiori virtù di Lucia Cosmetico e Claudia Mitri, Sonda Edizioni, pagine 128 con inserto fotografico, Euro 11,00.
Omega me autori vari, Trenta Editore, pagine 224, Euro 19,50.
TUTTI I DOSSIER
1.1377000808716