Lunedì 26 Gennaio 2015 - Anno XII
IL PRIMO GIORNALE ONLINE ITALIANO DI TURISMO E CULTURA DEL VIAGGIARE
Ambiente
In spiaggia per le pulizie di primavera
Guanti, sacchi e maglietta gialla. Migliaia di volontari di Legambiente scendono in spiaggia lungo i 7mila chilometri di litorale italiano. Obiettivo: rimuovere l'immondizia abbandonata sensibilizzando cittadini e turisti
a cura della Redazione

Un volontario all'opera

Ci vogliono 3 mesi per smaltire un fazzoletto di carta, 12 mesi per liberarsi di un pacchetto di sigarette e da 100 a 1000 anni per disfarsi di un sacchetto di plastica. Un danno irreparabile per l'ambiente, soprattutto quello marino. Anche quest'anno Legambiente organizza l'ormai tradizionale campagna “Spiagge e fondali puliti”, tre giorni, dal 28 al 30 maggio, per scendere sulla sabbia e ripulirla con guanti e sacchi alla mano da buste, scatolette, persino elettrodomestici e carcasse di metallo. Sub specializzati, invece, penseranno a ripulire i fondali. La manifestazione aperta a tutti i volontari (per info: www.legambiente.it – tel. 06/86268348) rientra nella campagna internazionale per la tutela degli ecosistemi costieri e marini nel Mediterraneo "Clean up the Med". L'hanno scorso hanno aderito intorno ai 200 circoli di Legambiente, con l'aiuto di migliaia di volontari e scuole di ogni grado.

Il progetto coinvolge anche l'Africa
L'intervento sui fondali

Da una ricerca recente si scopre che il 27% dei rifiuti raccolti sulle spiagge del Mediterraneo è rappresentato da cicche di sigarette e se si considerano gli altri prodotti correlati al fumo (accendini o pacchetti di sigarette) la percentuale di rifiuti arriva a sfiorare il 40% del totale.

Quest'anno, grazie a un progetto di cooperazione internazionale, "Spiagge e Fondali Puliti" fa tappa anche in Africa per coinvolgere insegnanti e alunni in Togo, Costa d’Avorio e nella repubblica del Congo. I ragazzi ripuliranno le spiagge, i piccoli ruscelli o i cortili delle loro scuole.

Nel 2010, infine, il focus dell'iniziativa ambientalista italiana è sulle barriere architettoniche, cioè sulla discriminazione di cui sono vittime i disabili in carrozzina che quasi ovunque non hanno nessuna possibilità di raggiungere la battigia. (27/05/10)

(C) RIPRODUZIONE RISERVATA
Pagine: 1 - 
Week-end e tempo libero
Tra orchidee ed erbe spontanee
Da Maggio 2015 a Luglio 2015
Il luogo più bello del mondo
Valido solo il 25 Gennaio 2015
Offerte di viaggio
Carinzia: l'inverno è donna!
Australia Fantastica con Chiariva
L'isola del cioccolato
NOTIZIE
26/01/15 - Mostre
Ancora pochi giorni (fino al primo febbraio) per ammirare una delle mostre d’arte che sta...
26/01/15 - Italia sud e isole
Un itinerario lungo la costa sulcitana con a fianco un compagno di viaggio preparato che ne...
24/01/15 - Mostre
L'Aquila ancora con i palazzi puntellati dal terremoto del 1915, escursionisti presso la...
23/01/15 - Animali
Alla vasta gamma di attrazioni per tutti i target presenti in Repubblica Dominicana si aggiunge il...
23/01/15 - Internet
Tre aree di vacanza, quattro temi e mille motivi per una vacanza in Liguria. Sono i punti di forza...
Un angolo di Lombardia da assaporare
Franciacortando invita i turisti ad abbandonare per un week-end le automobili e a esplorare a piedi...
Vela. La Barcolana soffia 40 candeline
La Barcolana compie 40 anni. La regata internazionale di vela organizzata dalla Società velica di...
"Prime donne" in giardino
Gli antichi Greci le chiamavano "sandali del mondo" per la forma di alcune specie simili a quella...
Le Perle delle Alpi
Sotto il nome Alpine Pearls sono associate 24 località turistiche, rinomate località...
In Valmalenco con Vittorio Brumotti
  A 31 anni Vittorio Brumotti cercherà di scalare il Monte Everest (mt. 8.848) con la...
Dolomiti, dibattito aperto sull'eliturismo
Si fa sentire anche in Veneto la levata di scudi contro l’eliturismo. L’ultima nota...
A Cortina D'Ampezzo arriva Fat Bike, la bicicletta per...
Chi l’ha detto che la montagna è solo sci ed escursioni? Quest’anno Cortina...
Per diventare "cime" dell'obiettivo
Con le quattro cime più alte d'Europa e la quiete dei suoi parchi nazionali, lo scenario...
Nei giardini di Singapore
Quando si pensa a Singapore salta in mente il suo recente paesaggio urbano delineato da grattacieli...
In bici nelle "Terre di Giulietta"
È stata pubblicata la mappa con gli itinerari cicloturistici nella Provincia di Verona...
A Ricetto di Candelo sboccia la primavera
  Ogni scusa è buona per trascorrere una giornata all’aria aperta....
LIBRI E GUIDE
Andare a piedi Filosofia del Camminare di Frédéric Gros, Garzanti, pagine 232, Euro 14,90.
WHATSAMMORE. Storie vere ai tempi di WhatsApp - di Tiziana Albani e Anna Maria De Luca, Il mio libro, pagine 48, Euro 8,00
TUTTI I DOSSIER
1.0619978904724