Giovedì 27 Novembre 2014 - Anno XII
IL PRIMO GIORNALE ONLINE ITALIANO DI TURISMO E CULTURA DEL VIAGGIARE
Ambiente
In spiaggia per le pulizie di primavera
Guanti, sacchi e maglietta gialla. Migliaia di volontari di Legambiente scendono in spiaggia lungo i 7mila chilometri di litorale italiano. Obiettivo: rimuovere l'immondizia abbandonata sensibilizzando cittadini e turisti
a cura della Redazione

Un volontario all'opera

Ci vogliono 3 mesi per smaltire un fazzoletto di carta, 12 mesi per liberarsi di un pacchetto di sigarette e da 100 a 1000 anni per disfarsi di un sacchetto di plastica. Un danno irreparabile per l'ambiente, soprattutto quello marino. Anche quest'anno Legambiente organizza l'ormai tradizionale campagna “Spiagge e fondali puliti”, tre giorni, dal 28 al 30 maggio, per scendere sulla sabbia e ripulirla con guanti e sacchi alla mano da buste, scatolette, persino elettrodomestici e carcasse di metallo. Sub specializzati, invece, penseranno a ripulire i fondali. La manifestazione aperta a tutti i volontari (per info: www.legambiente.it – tel. 06/86268348) rientra nella campagna internazionale per la tutela degli ecosistemi costieri e marini nel Mediterraneo "Clean up the Med". L'hanno scorso hanno aderito intorno ai 200 circoli di Legambiente, con l'aiuto di migliaia di volontari e scuole di ogni grado.

Il progetto coinvolge anche l'Africa
L'intervento sui fondali

Da una ricerca recente si scopre che il 27% dei rifiuti raccolti sulle spiagge del Mediterraneo è rappresentato da cicche di sigarette e se si considerano gli altri prodotti correlati al fumo (accendini o pacchetti di sigarette) la percentuale di rifiuti arriva a sfiorare il 40% del totale.

Quest'anno, grazie a un progetto di cooperazione internazionale, "Spiagge e Fondali Puliti" fa tappa anche in Africa per coinvolgere insegnanti e alunni in Togo, Costa d’Avorio e nella repubblica del Congo. I ragazzi ripuliranno le spiagge, i piccoli ruscelli o i cortili delle loro scuole.

Nel 2010, infine, il focus dell'iniziativa ambientalista italiana è sulle barriere architettoniche, cioè sulla discriminazione di cui sono vittime i disabili in carrozzina che quasi ovunque non hanno nessuna possibilità di raggiungere la battigia. (27/05/10)

(C) RIPRODUZIONE RISERVATA
Pagine: 1 - 
Week-end e tempo libero
Piante da mordere
Valido fino al 28 novembre 2014
Luminarie di Salerno, Amalfi e Napoli
Dal 5 all'8 dicembre 2014
Offerte di viaggio
Benessere ad alta quota
Australia Fantastica con Chiariva
In India per festeggiare il nuovo anno
NOTIZIE
27/11/14 - Feste e folclore
Ogni anno il 4° giovedì di Novembre ogni Americano festeggia la celebrazione del Giorno...
26/11/14 - Gastronomia
Domenica 30 novembre, è in programma la 18esima edizione della “Sagra della...
26/11/14 - Mostre
Oltre sessanta opere della collezione Galvagno ripercorrono il secolo breve ad Agrigento dal...
26/11/14 - Cinema
Il cinema in lingua originale è una consuetudine all’Institut Français di...
26/11/14 - Italia centro
Si svolgerà presso l’Oratorio della Carità di Fabriano, domani 27 novembre, il...
In Sardegna sul Trenino Verde
Nel mese di aprile sono ripartite le corse del Trenino Verde della Sardegna. Numerose le linee ...
A piedi e in bici da Trieste a Parenzo
  C’era una volta un treno… Potrebbe iniziare così la storia di quella...
Agriturismo molisano fra mare e campagna
Paesaggi intatti da secoli, estesi boschi di querce e conifere, verdi pascoli e limpidi torrenti,...
Sciare, prima dei luoghi comuni
Piste bellissime e silenziose. Lunghi tracciati di neve in mezzo ai boschi, pendenza di tutto...
Il golf nell'isola dei pirati
Cristoforo Colombo, che avvistò l’isola nel 1498, la chiamò...
Correre nella storia
In Friuli Venezia Giulia si correrà per la prima volta il prossimo 1° aprile, il...
Eurobirdwatch: Oasi aperte per la migrazione autunnale
Il prossimo weekend apriranno ai visitatori oltre 50 tra Oasi e Riserve LIPU (Lega Italiana...
Il green tra pineta e dune costiere
Alle spalle della bianchissima spiaggia di Is Arenas, che si sviluppa per circa sei chilometri,...
In Emilia Romagna sugli sci
Tutto pronto nel comprensorio del Cimone (Modena), Corno alle Scale (Bologna) e Cerreto Laghi...
Sardegna a gonfie vele
Al timone resta sempre la Sardegna, considerando il numero medio di "vele" assegnate per...
"Carta di Feltre": diritti e doveri dei parchi italiani
Nel corso dell'ultima giornata di lavori della conferenza nazionale "Parchi per una sola terra" è...
LIBRI E GUIDE
Le avventure di Ulisse e altre storie di Geraldine McCaughrean, Mondadori, pagine 192, Euro 7,90
Federico Barbarossa e la Battaglia di Monte Porzio Catone di Jennifer Radulovic, editore Jouvence (Gruppo Mim edizioni) pagine 208, Euro 18,00.
TUTTI I DOSSIER
1.1167380809784