Domenica 23 Novembre 2014 - Anno XII
IL PRIMO GIORNALE ONLINE ITALIANO DI TURISMO E CULTURA DEL VIAGGIARE
Feste e Folclore
L'arrivo delle "Reine" di Cogne
Sono le mucche inghirlandate che rientrano in stalla dopo l'alpeggio estivo. Un'antica tradizione alpina che festeggia le mandrie animando le vie del paese valdostano
di Herbert Forscher

Il passaggio delle mucche in paese

Sabato 3 ottobre Cogne attende la terza edizione di "Devétéya é Féra de Cogne", la festa del rientro delle mandrie in paese dopo aver passato l'estate sulle cime. Le "reine" (le mucche) addobbate con ghirlande di fiori si potranno incontrare nel pomeriggio percorrendo le vie centrali del paesino valdostano. La Devétéya, cioè la "Désarpa" (termine franco-provenzale che indica il ritorno a valle delle mandrie dagli alpeggi per l'inverno) è accompagnata dalla Féra, la fiera, di Cogne: dalle nove del mattino alle cinque del pomeriggio artigiani e agricoltori esporranno i propri prodotti sulla piazza principale.

Men tipico nei ristoranti
Musica nel giorno di festa

All’ora di pranzo, cinque tra i più conosciuti ristoranti della Valle (Belvedere – frazione Gimillian; La Barme – frazione Valnontey; Lou Bequet – frazione Cretaz; Lou Ressignon e Sant’Orso – in capoluogo) proporranno “Les Saveurs de l’Alpage”, un menù composto da prodotti locali al prezzo di 20 euro (bevande escluse). Ad allietare la giornata anche musiche e canti: alle 17.30 la Sala Congressi Maison de la Frivola ospiterà un concerto a cura de l’Orchestra Filarmonica Rivarolese, Le Fisarmoniche di Cogne e Lou Tintamaro de Cogne. Il Consorzio Operatori Turistici Valle di Cogne è promotore della manifestazione, in collaborazione con l’AIAT Cogne Gran Paradiso e con il patrocinio del Comune di Cogne e dell’ Assessorato Regionale Agricoltura e Risorse Naturali. (29/9/09)

 

Per saperne di più:

www.cogne.org

(C) RIPRODUZIONE RISERVATA
Pagine: 1 - 
Week-end e tempo libero
Tra arte e laguna
Valido fino al 31 dicembre 2014
I Mercatini di Natale di Levico Terme
Valido dal 22 novembre 2014 al 06 gennaio 2015
Offerte di viaggio
Capodanno da favola a New York
Alla scoperta dell'Iran
L'isola del cioccolato
NOTIZIE
21/11/14 - Curiosità
Cerchiamo di sfatare insieme cinque miti sull’Australia, terra lontana che attira ogni anno...
21/11/14 - Eventi e mostre
Dal 20 novembre 2014 a fine gennaio 2015 chi attraverserà la Galleria San Federico a Torino...
21/11/14 - Fiere
Da giovedì 4 dicembre a lunedì 8 dicembre 2014, il Palazzo dei Congressi di Roma...
21/11/14 - Salute
Domenica 23 novembre 2014 si svolgerà a San Vendemiano (TV) la prima edizione della...
20/11/14 - Ambiente
Si svolgerà questa sera alle ore 18.00 presso il museo di Casa Martelli di Firenze...
La vendemmia "archeologica" di Pompei
Pompei celebra ogni anno il rito della vendemmia attraverso il tradizionale taglio delle uve nei...
Arcimboldo a Milano
A Giuseppe Arcimboldo, pittore degli inconfondibili volti raffigurati con frutta, verdura e...
Al largo dell'Africa Nera
Così come è in bilico sull'equatore, l'arcipelago di So Tomé e Principe è in equilibrio tra...
Van Gogh dall'Olanda a Milano: natura e arte senza confini
Il Parco Nazionale De Hoge Veluwe di Otterlo, una località che dista una settantina di...
Il Cammino di Sant'Agostino
...Ogni giorno fa una passeggiata fino alla chiesa, desiderando il pellegrinaggio a Compostella,...
Primavera verdiana a Piacenza e Parma
Nonostante la tenacia con cui Parma mantiene la memoria di Giuseppe Verdi, nato a Roncole di...
Dresda. Guerra e pace
  Dresda, infelice Dresda! Nella notte tra il 13 e 14 febbraio del 1945, a guerra ormai...
Castellani per una notte
  Castellani per una notte (o più notti, se si vuole)... impossibile, dicono in molti,...
Campi Flegrei tra archeologia e prelibatezze
Al via la IX edizione di Malazè, l’evento archeoenogastronomico dei Campi Flegrei in...
Viaggiare per gioco
  Il 6 e il 7 Aprile Modena ospiterà la quinta edizione di PLAY Festival del Gioco,...
L'antica arte del Bharata Natyam
La danza Bharata Natyam è uno degli stili più antichi della danza classica...
LIBRI E GUIDE
Sapori e saperi delle Dolomiti a cura di Serena Turrin, edizioni DBS Zanetti, 152 pagine, foto a colori, Euro 13,00.
Turista per professione di Laura Celotto, EEE, pagine 176, Euro 13,00. Versione e-book, euro 4,99.
TUTTI I DOSSIER
1.1571011543274