Appuntamenti
A cena con la storia
Alcune proprietą del Fai in provincia di Varese e Torino restano aperte per cena la sera del 14 febbraio. Il menu č servito alla Villa della Porta Bozzolo, al Monastero di Torba e al Castello di Masino
a cura della Redazione

Il Palazzo delle Carrozze (Foto: Giorgio Majno)

10 febbraio - In occasione di San Valentino il Fai - Fondo ambiente italiano suggerisce un'idea diversa dal solito per trascorrere la serata: una cena organizzata all'interno di alcuni degli edifici di proprietà della fondazione. Le portate saranno servite all’interno delle suggestive cornici di Villa della Porta Bozzolo a Casalzuigno e del Monastero di Torba a Gornate Olona, entrambi in provincia di Varese, e in uno dei saloni del Palazzo delle Carrozze a Caravino (Torino).

Ragł di lepre e filetto di maiale in crosta a Villa Bozzolo
Il giardino della Villa della Porta Bozzolo (Foto: Michele Russo)

Casa di campagna realizzata nel ‘500, la Villa Della Porta Bozzolo conserva uno dei giardini più rappresentativi dello stile all’italiana. La dimora è stata donata al Fai nel 1989 dagli eredi Bozzolo. Eccezionalmente aperta in notturna, la villa si potrà visitare sabato 14 febbraio dalle 19 alle 21 per fermarsi poi a cena alla “Locanda del Baco da Seta”.

Ecco un assaggio del menu: antipasto del Baco (bresaola con crema di formaggio fresco insaporito al pepe e contorno di stuzzichini); pasta fresca al ragù di lepre, trenette in crema di formaggio fresco al gusto di papavero; filetto di maiale in crosta; tagliere di formaggi con marmellate; dolce del Baco da Seta (gelato al Gelso in ragnatela di zucchero cristallizzato) accompagnato da un assaggio di vino fermentato di mosto; acqua, vino e caffè.

Costo della cena (comprensivo della visita alla villa tra le 19 e le 21): 30 euro a persona. Per informazioni e prenotazioni tel. 0332/624318

Risotto agli agrumi e scamone di vitello nel "Refettorio" di Torba
Il complesso monastico di Torba (Foto: Archivio Fai)

Il complesso monumentale di Torba, nei boschi del Varesotto, fu avamposto militare del tardo impero romano, poi passò ai Goti e ai Longobardi per diventare nel VII secolo un monastero abitato dalle monache benedettine.

Il ristorante che si trova all’interno del complesso monastico si chiama non a caso “Il Refettorio” e la sera di San Valentino servirà a partire dalle 20 una cena all’insegna del colore dell’amore, il rosso.

Il menu comprende sfogliate ai carciofi, crostino al formaggio, melanzane in beccafico, frittatina in rosso, salumi e mocetta; risotto agli agrumi e champagne, maltagliati con funghi porcini; scamone di vitello stufato ai porcini, crostino con polenta; tagliata di frutta e gelato, frolle del Monastero; Malvasia e caffè; acqua e vino rosso Centine Montalcino.

Costo della cena (comprensivo della visita al Monastero tra le 19 e le 21): 40 euro a persona. Per informazioni e prenotazioni: tel. 335/1689902.

(C) RIPRODUZIONE RISERVATA
Pagine: 1 -  - 
Week-end e tempo libero
Pasqua, relax e sapori toscani
Pacchetto valido dal 18 al 21 aprile 2014
Pasqua al lago di Costanza
Dal 17 al 21 aprile 2014
Offerte di viaggio
Corciera ai Caraibi sulla Norwegian Getaway
Matrimonio da sogno alle Maldive
Australia Fantastica con Chiariva
Arte & Genio
Musica per viaggiare
NOTIZIE
18/04/14 - Trasporti
Le partenze per le vacanze pasquali sono già iniziate e dalle grandi città...
19/04/14 - Consumi
I ristoratori italiani restano ancora in attesa della ripresa dei consumi che non si...
18/04/14 - Curiosità
"Natale con i tuoi, Pasqua con chi vuoi". Il detto popolare sembra non riguardare gli operatori...
18/04/14 - Fiere
"Gioca nel villaggio The Hobbit!" area ispirata al mondo fantastico dello scrittore J.R.R. Tolkien,...
18/04/14 - Cinema
Cathay Pacific Airways e Go Australia sono sponsor di "Tracks, attraverso il deserto", il film di...
Seconda casa
Per tutta la vita ho desiderato una seconda casa. Uno status symbol, un modo per dire a se stessi...
Genova Suq
Inizia venerdì 11 giugno in piazza delle Feste del Porto antico di Genova la dodicesima...
Nuova vita ai "ruderi"
  Quando in Italia si parla di arte e beni culturali generalmente le buone notizie...
A Modena la più grande ludoteca d'Italia
PLAY è il Festival del Gioco che si tiene il 13 e 14 marzo a Modena nei padiglioni della...
L'India, dove la danza diventa parola
In uno scenario in cui tutte le forme artistiche non sono semplicemente forme estetiche, ma puri...
Sotto la stessa bandiera
Un grande tricolore animato da tutti gli italiani. Sabato 20 marzo, chi lo desidera potrà...
Michelangelo tra due paesi
Del genio di Michelangelo Buonarroti è inutile stare a parlarne, scultura, pittura,...
Vidi un gatto e fu... colpo di Fulmine
L’otto dicembre scorso passiamo davanti a un negozio di animali nel centro di Salò. In...
Gayart nel cuore delle Dolomiti segrete
  Le Dolomiti da cartolina sono quelle che tutti conoscono e fotografano. Sono,...
Invito in Valcavallina
  La Valcavallina e il lago di Endine vicini a Bergamo non vogliono più essere solo...
La Giordania si scopre al museo
  Dopo anni di progettazione e ultimazione della nuova sede, finalmente ha aperto al pubblico ...
LIBRI E GUIDE
Vietnam: dal delta del Mekong ai mille faraglioni di Halong di Claudio Bussolino, Polaris Editrice, pagine 400, Euro 29,00.
Frenologia della vanitas. Storia del teschio nelle arti visive di Alberto Zanchetta, Johan & Levi editore, pagine 416 con 151 immagini, Euro 33,00.
TUTTI I DOSSIER
4.4035940170288