Giovedì 2 Aprile 2015 - Anno XIII
IL PRIMO GIORNALE ONLINE ITALIANO DI TURISMO E CULTURA DEL VIAGGIARE
Appuntamenti
A cena con la storia
Alcune propriet del Fai in provincia di Varese e Torino restano aperte per cena la sera del 14 febbraio. Il menu servito alla Villa della Porta Bozzolo, al Monastero di Torba e al Castello di Masino
a cura della Redazione

Il Palazzo delle Carrozze (Foto: Giorgio Majno)

10 febbraio - In occasione di San Valentino il Fai - Fondo ambiente italiano suggerisce un'idea diversa dal solito per trascorrere la serata: una cena organizzata all'interno di alcuni degli edifici di proprietà della fondazione. Le portate saranno servite all’interno delle suggestive cornici di Villa della Porta Bozzolo a Casalzuigno e del Monastero di Torba a Gornate Olona, entrambi in provincia di Varese, e in uno dei saloni del Palazzo delle Carrozze a Caravino (Torino).

Rag di lepre e filetto di maiale in crosta a Villa Bozzolo
Il giardino della Villa della Porta Bozzolo (Foto: Michele Russo)

Casa di campagna realizzata nel ‘500, la Villa Della Porta Bozzolo conserva uno dei giardini più rappresentativi dello stile all’italiana. La dimora è stata donata al Fai nel 1989 dagli eredi Bozzolo. Eccezionalmente aperta in notturna, la villa si potrà visitare sabato 14 febbraio dalle 19 alle 21 per fermarsi poi a cena alla “Locanda del Baco da Seta”.

Ecco un assaggio del menu: antipasto del Baco (bresaola con crema di formaggio fresco insaporito al pepe e contorno di stuzzichini); pasta fresca al ragù di lepre, trenette in crema di formaggio fresco al gusto di papavero; filetto di maiale in crosta; tagliere di formaggi con marmellate; dolce del Baco da Seta (gelato al Gelso in ragnatela di zucchero cristallizzato) accompagnato da un assaggio di vino fermentato di mosto; acqua, vino e caffè.

Costo della cena (comprensivo della visita alla villa tra le 19 e le 21): 30 euro a persona. Per informazioni e prenotazioni tel. 0332/624318

Risotto agli agrumi e scamone di vitello nel "Refettorio" di Torba
Il complesso monastico di Torba (Foto: Archivio Fai)

Il complesso monumentale di Torba, nei boschi del Varesotto, fu avamposto militare del tardo impero romano, poi passò ai Goti e ai Longobardi per diventare nel VII secolo un monastero abitato dalle monache benedettine.

Il ristorante che si trova all’interno del complesso monastico si chiama non a caso “Il Refettorio” e la sera di San Valentino servirà a partire dalle 20 una cena all’insegna del colore dell’amore, il rosso.

Il menu comprende sfogliate ai carciofi, crostino al formaggio, melanzane in beccafico, frittatina in rosso, salumi e mocetta; risotto agli agrumi e champagne, maltagliati con funghi porcini; scamone di vitello stufato ai porcini, crostino con polenta; tagliata di frutta e gelato, frolle del Monastero; Malvasia e caffè; acqua e vino rosso Centine Montalcino.

Costo della cena (comprensivo della visita al Monastero tra le 19 e le 21): 40 euro a persona. Per informazioni e prenotazioni: tel. 335/1689902.

(C) RIPRODUZIONE RISERVATA
Pagine: 1 -  - 
Week-end e tempo libero
Tra orchidee ed erbe spontanee
Da Maggio 2015 a Luglio 2015
Pasqua a Matera e nel Salento
Dal 3 al 6 aprile 2015 - Quota da € 385,00
Offerte di viaggio
Pasqua Lago di Bled e Lubiana
India e Nepal
Crociera ai Caraibi sulla Norwegian Getaway
NOTIZIE
01/04/15 - "Pedalando in bicicletta..."
A pochi giorni dal 99° Ronde van Vlaanderen, l’Ente del Turismo delle Fiandre punta di...
01/04/15 - Avvenimenti
I lavori al Museo Egizio sono, finalmente, terminati. L’inaugurazione, avvenuta ieri alla...
01/04/15 - Conosciamo l'Europa
Grande appuntamento a Stoccolma per il 25 aprile: tra le 18:00 e le 24:00 musei, gallerie...
01/04/15 - Arte
“Arte e vino. Due eccellenze in una mostra unica” è la mostra annunciata a...
01/04/15 - Solidarieta'
Oggi in Italia ogni 2 ore 1 persona contrae il virus dell’Hiv. Per mantenere alta...
Otto secoli di Torre
Diciamo che saltiamo ogni notazione sulla Torre di Pisa. La torre la diamo per saputa, anche se non...
La Sardegna insolita del carnevale
  Il cuore antico della Sardegna è pronto a ridestarsi tra poche settimane, per il...
La strada e il web, i palcoscenici di Marco Sbarbati
Se in questi giorni vi capitasse d’imbattervi in un musicista di strada, aguzzate vista...
"Remember" Abruzzo
Ne abbiamo visti tanti di reportage e foto sul terremoto in Abruzzo e sui suoi effetti devastanti....
Un'estate "english" a Cambridge
Non è mai troppo tardi per imparare una lingua straniera e il modo migliore per farlo...
Copenaghen, nel quartiere della cultura
Il 19 marzo scorso Copenaghen ha inaugurato Parkmuseerne, una nuova iniziativa tra diverse...
Pisa festeggia in anticipo il 2013
Pisa si appresta a festeggiare oggi come ieri il suo personalissimo Capodanno, un'antica tradizione...
Gli Indios Yanomami del Sud America
I primi abitanti dell’America del Sud discendono da questi popoli di cacciatori-raccoglitori...
Ascoli Piceno d'avanguardia
Fosse necessario un motivo per visitare Ascoli Piceno, la mostra "Futurismo inedito – I...
Tesori sotto il tombino
Tutti sappiamo che l'Italia è il Paese che possiede il più alto numero di beni...
In Svizzera, la capitale della musica
Con i suoi 75.000 abitanti Lucerna, in fondo, è una cittadina. Però la sua importanza...
LIBRI E GUIDE
Il Poeta Buongustaio 30 storie e ricette tradizionali in rime 20 sonetti mangerecci di Gianni Seviroli, Edizioni Panico, Galatina (Le), pagine 174, Euro 16,00.
Maria Callas di Roberta Maresci, Gramese Editore, pagine 160, Euro 12,90.
TUTTI I DOSSIER
0.49391293525696