Venerdì 19 Settembre 2014 - Anno XII
IL PRIMO GIORNALE ONLINE ITALIANO DI TURISMO E CULTURA DEL VIAGGIARE
Appuntamenti
A cena con la storia
Alcune proprietÓ del Fai in provincia di Varese e Torino restano aperte per cena la sera del 14 febbraio. Il menu Ŕ servito alla Villa della Porta Bozzolo, al Monastero di Torba e al Castello di Masino
a cura della Redazione

Il Palazzo delle Carrozze (Foto: Giorgio Majno)

10 febbraio - In occasione di San Valentino il Fai - Fondo ambiente italiano suggerisce un'idea diversa dal solito per trascorrere la serata: una cena organizzata all'interno di alcuni degli edifici di proprietà della fondazione. Le portate saranno servite all’interno delle suggestive cornici di Villa della Porta Bozzolo a Casalzuigno e del Monastero di Torba a Gornate Olona, entrambi in provincia di Varese, e in uno dei saloni del Palazzo delle Carrozze a Caravino (Torino).

Rag¨ di lepre e filetto di maiale in crosta a Villa Bozzolo
Il giardino della Villa della Porta Bozzolo (Foto: Michele Russo)

Casa di campagna realizzata nel ‘500, la Villa Della Porta Bozzolo conserva uno dei giardini più rappresentativi dello stile all’italiana. La dimora è stata donata al Fai nel 1989 dagli eredi Bozzolo. Eccezionalmente aperta in notturna, la villa si potrà visitare sabato 14 febbraio dalle 19 alle 21 per fermarsi poi a cena alla “Locanda del Baco da Seta”.

Ecco un assaggio del menu: antipasto del Baco (bresaola con crema di formaggio fresco insaporito al pepe e contorno di stuzzichini); pasta fresca al ragù di lepre, trenette in crema di formaggio fresco al gusto di papavero; filetto di maiale in crosta; tagliere di formaggi con marmellate; dolce del Baco da Seta (gelato al Gelso in ragnatela di zucchero cristallizzato) accompagnato da un assaggio di vino fermentato di mosto; acqua, vino e caffè.

Costo della cena (comprensivo della visita alla villa tra le 19 e le 21): 30 euro a persona. Per informazioni e prenotazioni tel. 0332/624318

Risotto agli agrumi e scamone di vitello nel "Refettorio" di Torba
Il complesso monastico di Torba (Foto: Archivio Fai)

Il complesso monumentale di Torba, nei boschi del Varesotto, fu avamposto militare del tardo impero romano, poi passò ai Goti e ai Longobardi per diventare nel VII secolo un monastero abitato dalle monache benedettine.

Il ristorante che si trova all’interno del complesso monastico si chiama non a caso “Il Refettorio” e la sera di San Valentino servirà a partire dalle 20 una cena all’insegna del colore dell’amore, il rosso.

Il menu comprende sfogliate ai carciofi, crostino al formaggio, melanzane in beccafico, frittatina in rosso, salumi e mocetta; risotto agli agrumi e champagne, maltagliati con funghi porcini; scamone di vitello stufato ai porcini, crostino con polenta; tagliata di frutta e gelato, frolle del Monastero; Malvasia e caffè; acqua e vino rosso Centine Montalcino.

Costo della cena (comprensivo della visita al Monastero tra le 19 e le 21): 40 euro a persona. Per informazioni e prenotazioni: tel. 335/1689902.

(C) RIPRODUZIONE RISERVATA
Pagine: 1 - 2 - 
Week-end e tempo libero
Relax tra terme e montagne
Valido fino al 30 novembre 2014
Sport & Spa tra le Dolomiti
Dal 7 settembre al 3 novembre 2014
Offerte di viaggio
In vacanza con mamma o papa' ...
Grantour della Turchia
Halloween alla ricerca dell'Aurora Boreale
NOTIZIE
19/09/14 - Sport
Sabato 20 settembre a Moena, in Val di Fassa è in programma la Vertical Val dal Vent, un...
19/09/14 - Bambini
Riprendono le attività autunnali del Museo Galileo, a Firenze, con una iniziativa...
19/09/14 - Turismo
Una nuova idea di turismo, che amplia l'offerta tradizionale, è alla base del progetto...
19/09/14 - Arte
Tre ceppi di ancore in piombo di epoca romana, sono stati rinvenuti e recuperati a largo di Torre...
19/09/14 - Città d'arte
Un Protocollo d’intesa tra Lecce e Durazzo è stato siglato, a Palazzo Carafa, dal...
Una cartolina di Natale dall'Austria
Accanto al santuario di Gesù Bambino a Steyr (Oberösterreich /Alta Austria) sono sorti...
Giochi d'acqua a Villa Litta
C'è un tesoro d'arte a Lainate, a nord ovest della provincia di Milano, che merita una...
A Las Vegas come nell'estate del 1969
I figli dei fiori, il festival di Woodstock, la guerra del Vietnam, la missione Apollo 11…...
Bosch, modernità e mistero
Ancora fino al 20 marzo palazzo Grimani, a Venezia, espone la pittura di Hieronymus Bosch. Rara...
Stoviglie da museo
Il galletto dalla coda spumeggiante è simbolo inconfondibile di Mondovì e della sua...
Scoprire le città "in tutti i sensi"
Domenica 31 ottobre, sarà la Giornata del Trekking urbano, la festa del turismo sportivo in...
Innsbruck, note antiche sotto le Alpi
  È stato presentato il programma dell’estate musicale di Innsbruck. La capitale...
Sakura e hanami, un angolo di Giappone a Roma
Non c’è bisogno di volare in Giappone per assistere alla spettacolare fioritura dei...
I volti di Israele
Riflettori puntati su Israele. La Terra Santa è pronta ad accogliere Papa Francesco che dal...
Il Canada nella voce di Parisse
La crisi economica che ormai da alcuni anni sta affliggendo l’Italia non aiuta sicuramente a...
Beato d'un frate
Il convento di San Marco a Firenze ospita un chiostro delizioso e le più belle celle del...
LIBRI E GUIDE
Maria Callas di Roberta Maresci, Gramese Editore, pagine 160, Euro 12,90.
Turista per professione di Laura Celotto, EEE, pagine 176, Euro 13,00. Versione e-book, euro 4,99.
TUTTI I DOSSIER
2.0473918914795