Sabato 22 Novembre 2014 - Anno XII
IL PRIMO GIORNALE ONLINE ITALIANO DI TURISMO E CULTURA DEL VIAGGIARE
Pallone Mondiale “rateizzato”. “Balompediche” di un quasi-italiano -1
di Gian Paolo Bonomi

Italia-Ghana, stadio di Hannover (Foto:afp)
Allora ecco finalmente il Mondiale di Calcio (perché dicono i “Mondiali” quando di torneo ce n'è solo uno? Ha parimenti ragionissimo a incacchiarsi il mio amico Rino Tommasi quando sente dire “Finalissima”, come se prima della partita “Finale” ce ne fosse stata un'altra). E con il Mondiale ecco i consigli su come seguirli da parte di un vecchio Sportman (chi non ci crede passi in bottega a vedere quanti accrediti o biglietti di ingresso in stadi di calcio, di tennis, circuiti di F1, ippodromi, ho collezionato in quasi cinquant’anni al seguito dei grandi avvenimenti sportivi, descrivendoli o portando la gente a vederli). 
Sta per cominciare …
In primo luogo nessuno perda una partita, si vedano tutte (ma proprio tutte tutte) dal primo all'ultimo minuto, perché saranno tutte partite vere. E pazienza se nel frattempo le nostre signore saranno scappate da casa per andare a farci un cornetto: sarà mica una malattia da mettersi a letto! Finito il match, però, si spenga immantinente il televisore senza stare a sentire “le palle e l’aria fritta” di commenti, sviolinate, becera retorica sciovinista, orripilanti rèclames di telefonini, cuochi e veline trasformati in opinion leader, leccate di sedere a giocatori dalla grande arte “balompedica” ma dal tasso di intelligenza zero.
E' cominciato …
Tifose dell'Ecuador (Foto:afp)
E vedendo partite vere, gente allegra e tifo genuino ti rendi conto del recente danno provocato da squallidi personaggi nostrani. Ma veniamo alle cose belle.
Bravissimo l’Ecuador contro la Polonia e meravigliosi i suoi tifosi (ugualmente simpatici i costaricani durante il match con la Germania) venuti dal Sudamerica a tifare per una squadra che potrebbe anche fare molta strada in questo torneo.
E che tenerezza quei cinquemila “ecuadorianos” (ah, in italiano “equatoriali”, non “ecuadoregnos”) convenuti nella Plaza de Toros di Vista Alegre a Madrid a impazzire di gioia. Questi poveri emigrati sì, che meriterebbero di vincere il Mundial, tra stenti, vita da paria, partiti da casa per un tozzo di pane (quando c'è); mica come certa gente piena di spocchia che, lasciamo perdere .... Forza Ecuador (e pure forza Ghana, alla faccia di stupidi sciovinismi pallonari)!
E bravi anche quelli di Trinidad & Tobago; l’intero Paese ha una popolazione inferiore a quella dei nostri ministri, viceministri, sottosegretari ecc ecc e nonostante l'inferiorità numerica, per metà partita la loro squadra di pallone ha imposto il pari alla Svezia ...
(C) RIPRODUZIONE RISERVATA
Pagine: 1 - 2 - 
Week-end e tempo libero
In Slovenia terme e mercatini
Dal 6 all'8 dicembre 2014
Piante da mordere
Valido fino al 28 novembre 2014
Offerte di viaggio
Un nuovo anno in Thailandia
L'isola del cioccolato
Capodanno da favola a New York
NOTIZIE
21/11/14 - Curiosità
Cerchiamo di sfatare insieme cinque miti sull’Australia, terra lontana che attira ogni anno...
21/11/14 - Eventi e mostre
Dal 20 novembre 2014 a fine gennaio 2015 chi attraverserà la Galleria San Federico a Torino...
21/11/14 - Fiere
Da giovedì 4 dicembre a lunedì 8 dicembre 2014, il Palazzo dei Congressi di Roma...
21/11/14 - Salute
Domenica 23 novembre 2014 si svolgerà a San Vendemiano (TV) la prima edizione della...
20/11/14 - Ambiente
Si svolgerà questa sera alle ore 18.00 presso il museo di Casa Martelli di Firenze...
Villaggio vacanze in crisi. Sapevate che...
Sapevate che... Sui treni di Trenitalia ex FFSS salgono viaggiatori ‘più uguali’...
Spigolando tra turismo e dintorni. Sapevate che...
Sapevate che... Alitalia (del Cai) ha (finalmente e definitivamente) scelto l'Hub nazionale? E...
Roma ricorda la rivoluzione romena
L'accademia di Romania in Roma ricorda i venti anni dalla rivoluzione di Bucarest con una mostra e...
Una bella gita valdostana
L’editor padrone Pietro mi fa: “Vuoi andare in Val d’Aosta?”. E io:...
Alla Fitur di Madrid
Nata 31 anni fa nelle precarie strutture della Casa de Campo, a sud di Madrid, battuta dal gelido...
Torna la Concordia
Sapevate che… A proposito di Expò, tra tanti blablabla affiora anche qualche numero...
Un'Estate al Mare: Lidi e Spiagge d'Italia
Ansedonia (Grosseto) - La signora Rosa (storica titolare degli omonimi Bagni) si è un...
Spigolando tra turismo e dintorni
Sapevate che… Alitalia s'è (ormai) ridotta a vendere pure gli Slots "di famiglia"?Eh sì, adesso che...
Poesia, musica e sapori sui Monti Sibillini
Proseguo la mia fatica narrativa informando che nella puntata precedente raccontai la mia ulteriore...
Riapre la spiaggia di "Shark" el Sheikh. Sapevate che...
Sapevate che... La ministra Brambilla ha annunciato che sono stati stanziati dal Fondo Nazionale di...
Il turismo in fiera
Al via a 33esima edizione della Bit, la Borsa Internazionale del Turismo, in fieramilano a Rho...
LIBRI E GUIDE
Il Poeta Buongustaio 30 storie e ricette tradizionali in rime 20 sonetti mangerecci di Gianni Seviroli, Edizioni Panico, Galatina (Le), pagine 174, Euro 16,00.
I luoghi della musica Bari di Angelo Pascual De Marzo, Edizioni Il Mondo della Luna, Euro 20,00.
TUTTI I DOSSIER
1.2699069976807