Mercoledì 1 Ottobre 2014 - Anno XII
IL PRIMO GIORNALE ONLINE ITALIANO DI TURISMO E CULTURA DEL VIAGGIARE
Natale al museo del cinema
A Torino, alla Mole Antonelliana, visite ed eventi proseguono per tutto il mese con aperture speciali nei giorni delle festività e rassegne cinematografiche
a cura della Redazione

Museo Nazionale del Cinema
Il Museo Nazionale del Cinema alla Mole Antonelliana resterà aperto il 24, 25, 26, 31 dicembre e l'1 e 6 gennaio e in questi giorni sarà possibile fare visite guidate senza prenotazione. Novità anche per il Cinema Massimo: in particolare il programma riguarderà la retrospettiva dal 6-23 dicembre "Fotogrammi geneticamente modificati. Il cinema di David Cronenberg", a cura di Isabella Malaguti e Andrea Morini della Cineteca del Comune di Bologna. La personale è organizzata in occasione della pubblicazione del suo volume Red Cars e dell’uscita nazionale del nuovo film del regista canadese, A History of Violence, nelle sale a partire dal prossimo sedici dicembre.
Dal 4 al 23 dicembre 2005 in occasione della pubblicazione - per le Edizioni di Cineforum - della prima monografia in lingua italiana dedicata al regista inglese Stephen Frears, Sottodiciotto Filmfestival e il Museo Nazionale del Cinema programmano una retrospettiva completa dell’opera del cineasta, proponendo inoltre alcuni prodotti televisivi. La manifestazione avrà inizio nei giorni del Sottodiciotto FilmFestival e proseguirà nel corso dei mesi di dicembre e gennaio.

Aula del Tempio
Inaugurato il 20 luglio del 2000 nella cornice della Mole Antonelliana, il Museo Nazionale del Cinema in questi anni ha avuto oltre 1.800.000 visitatori, mentre il Cinema Massimo, la multisala dal Museo, ha accolto nelle sue 3 sale quasi 640.000 spettatori. Questi numeri fanno del Museo Nazionale del Cinema il più visitato a livello regionale, e, secondo la classifica stilata dal Touring Club nel 2004, al 19° posto a livello nazionale.
In questi 5 anni il Museo Nazionale del Cinema ha organizzato oltre 30 mostre sia negli spazi espositivi della Mole Antonelliana sia in prestigiose sedi nazionali e internazionali, spesso in collaborazione con altri enti culturali. Il Cinema Massimo ha riaperto al pubblico nel gennaio del 2001 e da allora la Sala 3 ha ospitato oltre 150 tra retrospettive, rassegne, omaggi e personali dedicate ai grandi protagonisti della storia del cinema. "E’ un Museo cresciuto in fretta – afferma Alessandro Casazza, presidente del Museo Nazionale del Cinema. Si presenta al visitatore come un museo vivo, interattivo, dinamico e in continuo aggiornamento, tecnologicamente all’avanguardia, e che consente di percorrere uno stimolante e suggestivo viaggio nel sogno e nell’emozione del cinema. Stiamo lavorando su nuovi grandi progetti strutturali, basti pensare la recente acquisizione dell’Archivio Angelo Frontoni con più di 500.000 fotografie”.


Per informazioni: www.museocinema.it
(C) RIPRODUZIONE RISERVATA
Pagine: 1 - 
Week-end e tempo libero
Relax tra terme e montagne
Valido fino al 30 novembre 2014
Un nuovo Artelibro
Dal 18 al 21 settembre 2014
Offerte di viaggio
Halloween alla ricerca dell'Aurora Boreale
Iran: la strada persiana dei re
Australia Fantastica con Chiariva
NOTIZIE
01/10/14 - Città d'arte
“Napoleone come Marte Pacificatore”, il monumento simbolo del cortile d’Onore...
01/10/14 - Tecnologia
In occasione del Bimillenario Augusteo (14 d.C. - 2014), la Soprintendenza Speciale per i Beni...
01/10/14 - Turismo
BookingPiemonte.it, il portale ufficiale per il booking online e la promozione del turismo in...
01/10/14 - Fiere
Cinque domeniche dedicate a una delle eccellenze gastronomiche protagoniste dell'autunno parmense....
01/10/14 - Gastronomia
I lettori della rivista Saveur, specializzata in food and travel, hanno consacrato la città...
Tutto quello che vorreste sapere sui voli Low-Cost (e pure...
Volo con una compagnia Low Cost da Bergamo, decollo alle 6.20 eppertanto, stando a Milano, non...
Ferroviere per un giorno
È l’esperienza proposta dalla Ferrovie tedesche grazie al Bahn-Simulator che le DB...
Voli online, crescono gli acquisti via smartphone
Entro il 2016 il 10% circa dei tagliandi aerei sarà acquistato tramite tablet, cellulari e...
Polizze viaggio, utili anche in caso di "overbooking" sui...
Cosa fare quando la tanto attesa vacanza è rovinata da un caso di overbooking? A volte...
Minischede dei 192 Paesi membri dell'ONU
Giappone - Esteso arcipelago di isole del Pacifico nord-occidentale (Hokkaido, Honshu, Kyushu,...
Promuovere il turismo in Puglia
Destagionalizzare. Promovere il turismo nell'entroterra, l'arrivo di viaggiatori stranieri e quello...
Leonardo da Vinci, dal Louvre a palazzo Marino
Il San Giovanni Battista di Leonardo da Vinci approda dal Louvre di Parigi a Milano, a palazzo...
Padiglione Usa, avviati i lavori per Expo 2015
Con un collegamento video da Washington, John Kerry, Segretario di Stato americano, nel mese di...
Il 2012 di easyJet
L'amministratore delegato di easyJet, Carolyn McCall e Frances Ouseley, direttore per...
Colombia, frivoli appunti di viaggio
Italia, posto caro (nel senso di soldi) e governanti “prendenti-per-il-sedere”. Milano,...
Tasse a terra. Tasse in volo. E poi c'è lo Spread. Sapevate...
Sapevate che... “Grazie” all’aumento delle tasse aeroportuali nel 2013 viaggiare...
LIBRI E GUIDE
Omega me autori vari, Trenta Editore, pagine 224, Euro 19,50.
Scoprire Parigi in Metro Da un'idea di Fabienne Kriegel; testi di Anne-Claire Ruel, Auriélie Clair, Catherine Taret Gremese edizioni, pagine 386, Euro 19,50.
TUTTI I DOSSIER
1.2012979984283