Giovedì 5 Marzo 2015 - Anno XIII
IL PRIMO GIORNALE ONLINE ITALIANO DI TURISMO E CULTURA DEL VIAGGIARE
Guide turistiche? “Beccatevi” questa!
Se un tempo si rideva per le esilaranti traduzioni in italiano come quelle della vecchia guida alle Maldive qui ricordata, anche a casa nostra non si scherzava, in quanto ad amenità, con i testi in lingue. Oggi, naturalmente, è tutta un'altra storia
di "El Maestro"

Un atollo
Tutto comincia nel 1980, il Turismo è in pieno boom. Ma non alle Maldive.
Anzi, in questo remoto arcipelago dell’Oceano Indiano siamo all’età della pietra.
Ma occorre informare i primi turisti in arrivo; quelli italiani erano spediti dalla mitica Vacanze srl – poi, ahilei “tanzizzata” -  ed è il suo primigenio Vate, Roberto Cossa, che Gossip ringrazia per aver fornito un raro esemplare dell’opera letteraria riprodotta in queste righe. Ecco pertanto apparire una sommaria Guida in italiano, tedesco e inglese. Tutto ok,dunque. Se non ché la redazione della Guida in italiano viene affidata (informa Cossa) a un maldiviano che – poveretto - della lingua di Dante possedeva solo vaghissime nozioni, apprese durante un brevissimo soggiorno nel Belpaese.
Ed ecco i passaggi più esaltanti della Guida delle Maldive A.D. 1980.

Imtroduttione -  Benvenuti a Male. Anche se l’isola e un po piccola, Male e gia da tanto tempo il centro del governo e dell’administrazione per le Maldive. Per questo si trova anche tanti posti di importanza, storia, religione e arte e no speriamo che questi posti siano interessanti per voi, i visitatori. 

Paradiso di sabbia e mare
Informazione generale di Male - In Male non è importante il tempo uno voul stare qui. Il turismo diventera fra poco la economia piu importante delle Maldive.
I visitatore sono pregati di rispettare la legge e la vita sociale, se non fanno qualche casino saranno trattati benissimi durante la loro fermata a Male.
Punti, che potrebbero fare casini, sono questi. Vestiti: I visitatori di Male dovrebbero essere vesttiti colla caminca e T-shirt, pantaloni o Sarong. Vestiti di spiaggia o costumi di bagno non vanno bene. Droghe: Ogni possesso o uso di droga e severamente diveitato nelle Maldive, anche il possesso di roba alcolica.
Le multe sono al minimo US $ 1450, o due anni di galera su un isola.

Fatti - Nel centro dei vari atolli delle Maldive si trova il “Kaaf-Atollo” colla sua principale Male. L’isola Male misura circa un silometro in quadrato, anche se adesso diversi progetti fanno crescere l’isoletta quasi ogni giorno per qualche metro. 

Munnaaru, il Centro Islamico
Posti interessanti di storia - Munnaaru (Il Minarett). Prima di 1964, il mudheem (quello che chiama dal minarett) saliva fuori la torre e chiamava dalla veranda per pregare. Nella media atrezza della torre vedte delle parole in Arabo, il senso delle parole. Durante la lezione del mudheem quasi tutti maldiviani si fermano di lavorare, si fermano sulle strade, fin’che il mudheem a finito (ca. 2 minuti). Non devono fare cosi, ma dovrebbero, anche se la sua religione non e Muslim.
La residenza del Presidente. Era construtta del Sultano Shashudeen circa in 1913. L’aveva fatta per il suo figlio principale. E Fu designata di architetti ceylonesi e maldiviani ed e piu nello stile coloniale che nello stile islamico.
Ma quel figlio non poteva abitare mai in quel palazzo, perche il sultano era buttato fuori dello stato prima a causa di errori nel administrazione.
Museo: l’unico pezzo del palazzo, ch’e rimasto, e il presente Museo. Era construtto verso l’inizio di 1900. Il Sultano l’usava queste camere per riposarsi alla sera. Oggi si trova tante cose della storia maldiviana nel Muse, e bisognerebbe averlo visto.    

Ristoranti - Ci sono quattro ristoranti a Male. Il governo maldiviano fa sempre delle ispezioni in tutti i posti, dove si puo mangiare, cosi si puo essere sicuro di mangiare niente di Male.

Consegni per mangiare - I maldiviani mangiano solo colla mano destra. Ma non bisogna aver paura di chiedere per una forchetta o un cucchiaio. Se volete anche mangiare colla mano ce sempre la possibilita di lavare in mani dopo la cena.
L’aqua non e molto buona da bere, se non e bollita come dentro il te o cafe.
(C) RIPRODUZIONE RISERVATA
Pagine: 1 - 2 - 
Week-end e tempo libero
Castelli del Ducato di Parma
Dal 25 al 26 aprile 2015 â€" Quota da € 192,00
Ritratti al femminile
8 marzo ore 21
Offerte di viaggio
L'isola del cioccolato
Benessere ad alta quota
India e Nepal
NOTIZIE
05/03/15 - Turismo
In Repubblica Dominicana si è appena concluso un seminario dal titolo “Il percorso...
05/03/15 - Mostre
Dal 6 marzo al 5 luglio il Palazzo Ducale di Venezia ospiterà la mostra “Henri...
05/03/15 - Natura
Locarno ospita uno dei più ricchi parchi di camelie a livello internazionale e anche una...
05/03/15 - Parchi a tema
Ricon de la Victoria in Spagna ospiterà un parco a tema basato sulle avventure del Signore...
05/03/15 - Cataloghi
La terza edizione 2015 catalogo “Villaggi Veraclub”, nella sua versione cartacea,...
Il vulcano islandese tra "bastardi" e "furbetti". Sapevate...
Sapevate che... Ci sono viaggi che costano cari?Ad esempio, andare in Cina. Ci dovevano andare (a...
Films famosi ambientati in famosi Hotels
Quelli del Turismo dello Sri Lanka (andarci: oltre a essere un bel posto è a me caro per...
Cine-Visti a Venezia
  L’obiettivo sulla realtà odierna sempre più spesso riprende violenza,...
Spigolando tra turismo e dintorni
Sapevate che... Dopo il Grand Hotel di Rimini anche l'Excelsior del Lido di Venezia ha compiuto...
Expo 2015 tra aspettative, opportunità e rischi
Questa Expo s’aveva (proprio) da fare? Una bella domanda, un interrogativo che può...
Turismo, ripresa nel 2010?
Il turismo internazionale si avvia a chiudere l'anno con una contrazione degli arrivi intorno al...
Il Turismo nel Belpaese non riparta da Flaiano
Nel Belpaese – diceva Flaiano – si comincia coi drammi e si finisce in farsa. Nel caso...
Italia e Slovenia "slow"
È stato presentato a Cervia (Ravenna) il progetto strategico italo-sloveno "Slow Tourism",...
Dove andremo in vacanza nel 2012
  Quali sono le mete imperdibili per le vacanze del 2012? Un sondaggio di Tripadvisor in base...
Il giro del mondo nel carrello della spesa
Sapevate che… A certe madri di famiglia, ogni tanto, “gli va proprio di culo”? E...
Spigolando tra turismo e dintorni. Sapevate che...
2 dicembre - Sapevate che... Ci sono "Alitaliani" di serie A e "Alitaliani" di serie B? Eh sì. A...
LIBRI E GUIDE
Càneve e spelònce a cura di Marco Rech, Serena Turrin, edito da DBS Zanetti, pagine 190, Euro 10,00.
La dieta dell'acqua di Nicola Sorrentino, con Paola Gambino, Salani Editore. Euro 12,90
TUTTI I DOSSIER
1.4783480167389