Martedì 21 Aprile 2015 - Anno XIII
IL PRIMO GIORNALE ONLINE ITALIANO DI TURISMO E CULTURA DEL VIAGGIARE
Guide turistiche? “Beccatevi” questa!
Se un tempo si rideva per le esilaranti traduzioni in italiano come quelle della vecchia guida alle Maldive qui ricordata, anche a casa nostra non si scherzava, in quanto ad amenità, con i testi in lingue. Oggi, naturalmente, è tutta un'altra storia
di "El Maestro"

Un atollo
Tutto comincia nel 1980, il Turismo è in pieno boom. Ma non alle Maldive.
Anzi, in questo remoto arcipelago dell’Oceano Indiano siamo all’età della pietra.
Ma occorre informare i primi turisti in arrivo; quelli italiani erano spediti dalla mitica Vacanze srl – poi, ahilei “tanzizzata” -  ed è il suo primigenio Vate, Roberto Cossa, che Gossip ringrazia per aver fornito un raro esemplare dell’opera letteraria riprodotta in queste righe. Ecco pertanto apparire una sommaria Guida in italiano, tedesco e inglese. Tutto ok,dunque. Se non ché la redazione della Guida in italiano viene affidata (informa Cossa) a un maldiviano che – poveretto - della lingua di Dante possedeva solo vaghissime nozioni, apprese durante un brevissimo soggiorno nel Belpaese.
Ed ecco i passaggi più esaltanti della Guida delle Maldive A.D. 1980.

Imtroduttione -  Benvenuti a Male. Anche se l’isola e un po piccola, Male e gia da tanto tempo il centro del governo e dell’administrazione per le Maldive. Per questo si trova anche tanti posti di importanza, storia, religione e arte e no speriamo che questi posti siano interessanti per voi, i visitatori. 

Paradiso di sabbia e mare
Informazione generale di Male - In Male non è importante il tempo uno voul stare qui. Il turismo diventera fra poco la economia piu importante delle Maldive.
I visitatore sono pregati di rispettare la legge e la vita sociale, se non fanno qualche casino saranno trattati benissimi durante la loro fermata a Male.
Punti, che potrebbero fare casini, sono questi. Vestiti: I visitatori di Male dovrebbero essere vesttiti colla caminca e T-shirt, pantaloni o Sarong. Vestiti di spiaggia o costumi di bagno non vanno bene. Droghe: Ogni possesso o uso di droga e severamente diveitato nelle Maldive, anche il possesso di roba alcolica.
Le multe sono al minimo US $ 1450, o due anni di galera su un isola.

Fatti - Nel centro dei vari atolli delle Maldive si trova il “Kaaf-Atollo” colla sua principale Male. L’isola Male misura circa un silometro in quadrato, anche se adesso diversi progetti fanno crescere l’isoletta quasi ogni giorno per qualche metro. 

Munnaaru, il Centro Islamico
Posti interessanti di storia - Munnaaru (Il Minarett). Prima di 1964, il mudheem (quello che chiama dal minarett) saliva fuori la torre e chiamava dalla veranda per pregare. Nella media atrezza della torre vedte delle parole in Arabo, il senso delle parole. Durante la lezione del mudheem quasi tutti maldiviani si fermano di lavorare, si fermano sulle strade, fin’che il mudheem a finito (ca. 2 minuti). Non devono fare cosi, ma dovrebbero, anche se la sua religione non e Muslim.
La residenza del Presidente. Era construtta del Sultano Shashudeen circa in 1913. L’aveva fatta per il suo figlio principale. E Fu designata di architetti ceylonesi e maldiviani ed e piu nello stile coloniale che nello stile islamico.
Ma quel figlio non poteva abitare mai in quel palazzo, perche il sultano era buttato fuori dello stato prima a causa di errori nel administrazione.
Museo: l’unico pezzo del palazzo, ch’e rimasto, e il presente Museo. Era construtto verso l’inizio di 1900. Il Sultano l’usava queste camere per riposarsi alla sera. Oggi si trova tante cose della storia maldiviana nel Muse, e bisognerebbe averlo visto.    

Ristoranti - Ci sono quattro ristoranti a Male. Il governo maldiviano fa sempre delle ispezioni in tutti i posti, dove si puo mangiare, cosi si puo essere sicuro di mangiare niente di Male.

Consegni per mangiare - I maldiviani mangiano solo colla mano destra. Ma non bisogna aver paura di chiedere per una forchetta o un cucchiaio. Se volete anche mangiare colla mano ce sempre la possibilita di lavare in mani dopo la cena.
L’aqua non e molto buona da bere, se non e bollita come dentro il te o cafe.
(C) RIPRODUZIONE RISERVATA
Pagine: 1 -  - 
Week-end e tempo libero
Sci e alpinismo sul Gran Paradiso
Dal 10 gennaio 2015 al 25 aprile 2015
Castelli del Ducato di Parma
Dal 25 al 26 aprile 2015 – Quota da € 192,00
Offerte di viaggio
India e Nepal
L'isola del cioccolato
Cultura e benessere in Slovenia
NOTIZIE
21/04/15 - Bambini
Al Museo di Storia Naturale di Milano, tutti i bambini possono imparare con i laboratori didattici...
21/04/15 - Festival
L’Isola di Cipro ha dato il via al Walking Festival organizzato dal Cyprus Tourism...
21/04/15 - All'aria aperta
Torna a fiorire la 'città ideale': dall'1 al 10 maggio si svolgerà la...
20/04/15 - Mostre
Ridare linfa ai dipinti dimenticati nei sotterranei della Pinacoteca nazionale di Bologna con un...
20/04/15 - I luoghi della fede
Trascorsi appena 5 anni dalla sua ultima ostensione, la Sacra Sindone, il velo che la tradizione...
Le incisioni di James Ensor a Legnano
Un satirico, pungente, visionario James Ensor è esposto ancora per qualche settimana a...
Controllo totale
Come tutti sapete, da ieri è in funzione presso il Terminal 5 dell’aeroporto di Roma...
Il "Celeste" pronto a fare il ministro del Turismo?
Sapevate che... “Hanno eletto” un Papa ‘porteño-piemuntès’...
Spigolando tra turismo e dintorni. Sapevate che...
Sapevate che... Lufthansa ha deciso di fare concorrenza ad Alitalia (del Cai) operando da Milano a...
La passione per lo sci firmata Valle d'Aosta
  La Valle d'Aosta scommette tutto su sci, gastronomia e benessere. Il bouquet dell'offerta...
La Top 10 delle città europee
Londra è città regina in Europa per numero di pernottamenti alberghieri con largo...
La (mastra)Pasqua dei viaggi all'estero coi denari Inps
Sapevate che… I Viaggi & Turismo all’estero sopravvivono grazie a tante disinvolte...
Imbarco self service
Air France e Klm estendono la possibilità di utilizzo della carta d'imbarco elettronica sul...
Jazz nelle Langhe
Nelle Langhe torna dal 4 luglio al 1° agosto la manifestazione musicale MonfortInJazz. Teatro...
Milano, vicende di una città
* "La Moratti è stanca di Stanca" (che sarebbe poi il manager che la sindaco aveva messo a...
Il cammeo Gonzaga a palazzo Te
La mostra “Il Cammeo Gonzaga. Arti preziose alla corte di Mantova” è l’ultimo buon motivo per...
LIBRI E GUIDE
Il Poeta Buongustaio 30 storie e ricette tradizionali in rime 20 sonetti mangerecci di Gianni Seviroli, Edizioni Panico, Galatina (Le), pagine 174, Euro 16,00.
Andare a piedi Filosofia del Camminare di Frédéric Gros, Garzanti, pagine 232, Euro 14,90.
TUTTI I DOSSIER
2.9470551013947