Giovedì 30 Ottobre 2014 - Anno XII
IL PRIMO GIORNALE ONLINE ITALIANO DI TURISMO E CULTURA DEL VIAGGIARE
Bilancio positivo per i bed and breakfast
Secondo l’ultima indagine dell’associazione Anbba aderente a Confedilizia, i prezzi del 2008 potrebbero essere più competitivi dell’anno prima
di Franco Ricci

Il 2007 è stato un anno positivo per i bed and breakfast. Secondo l’osservatorio turistico di Anbba, Associazione nazionale bed and breakfast e affittacamere, aderente a Confedilizia, l’anno che si è appena concluso ha fatto registrare il 60 per cento di occupazione, in media, per le strutture ricettive “notte più colazione”. L’indagine condotta dall’Anbba sui propri soci –  che comunque non  rappresentano tutti i bed and breakfast attivi in Italia – ha rilevato che la media dei soggiorni è stata pari a tre notti e il prezzo medio si è attestato sui 67 euro al giorno per coppia.
Per la maggior parte, i frequentatori dei bed and breakfast sono italiani, solo il 25 per cento degli ospiti è di nazionalità straniera. Di questa quota al primo posto vengono i tedeschi, il 27 per cento;  per il 19 per cento si tratta invece di turisti dell’Europa del Nord e qualche punto percentuale più in basso si registrano francesi e inglesi. Quote minori per i viaggiatori dell’Europa dell’Est, gli spagnoli, gli statunitensi e gli australiani.
Internet si conferma il canale di prenotazione più diffuso, seguito dall’intramontabile “passaparola” e dal circuito delle agenzie provinciali per il turismo. Secondo l’indagine, la scelta di soggiornare presso un bed and breakfast è indotta per la maggior parte per vivere “momenti di svago” e godersi il mare, ma c’è anche chi opta per questa formula durante viaggi di lavoro o per visitare città d’arte e in piccola parte, il 7 per cento, per la settimana bianca.
I dati della ricerca sono stati divulgati dalla stessa Anbba che li ha definiti “positivi” per il settore. Un segnale, pare, che i bed and breakfast stanno per svincolarsi dalla tendenza che li vede diffusi soltanto all’estero e che li lascia sul mercato nazionale in posizione marginale. I soci Anbba hanno annunciato di aver ricevuto prenotazioni per il 2008: buone prospettive, quindi, per il tasso di occupazione delle strutture e per i prezzi, che dovrebbero risultare più vantaggiosi per il cliente finale.
(C) RIPRODUZIONE RISERVATA
Pagine: 1 - 
Week-end e tempo libero
Momenti romantici tra le Dolomiti
Dal 12 settembre al 3 novembre 2014
Adolphe Sax in mostra
Dall'8 febbraio 2014 all'11 gennaio 2015
Offerte di viaggio
Ultimo dell'anno in Baviera
Tour di Capodanno in Cilento
Australia Fantastica con Chiariva
NOTIZIE
30/10/14 - Premi
Scade il primo dicembre il termine per partecipare al concorso internazionale "Fotografare il...
30/10/14 - Solidarieta'
Dal 6 al 15 novembre, nella sede del Consiglio della Provincia Autonoma di Trento - Atrio Palazzo...
30/10/14 - Alberghi
Hilton Worldwide ha annunciato la firma di un accordo di franchising con la società GdF...
30/10/14 - Trasporti
American Airlines e Cadillac hanno dato vita a una partnership che offre una serie di vantaggi...
30/10/14 - Città d'arte
Al via oggi, giovedì 30 ottobre, la XVII edizione della Borsa Mediterranea del Turismo...
Landini e il dito della Santanchè
Sapevate che… Tra i tanti dibattiti televisivi “Piazza Pulita” si distingue per...
Orgoglio lituano
Il 2009 è un anno molto importante per la Lituania. Il Paese, il più grande e più meridionale dei...
Le sei piaghe del volo
Il sentire russare è talmente fastidioso che si rompono matrimoni consolidati, figuratevi...
Frivola Miniguida dei 192 Paesi membri Onu: Mali-Messico
Mali - Proprio al centro di questo Paese, sul Niger, c'è Tombouctou (32.000 abitanti) alias...
Autotutela ha urlato "Mamma li Turchi!". Sapevate che...
Sapevate che... A Milano i vigili urbani hanno denunciato un peruviano 34enne che da 3 anni aveva...
India. Marò in "vacanza" (?) nello splendido Kerala
L’accorto viaggiatore sa bene che, fosse solo per l’ormai imperante ‘Par...
Quando l'hotel è "purcaciùn". Sapevate che...
Sapevate che... A Milano i Paesi Baschi si sono presentati “a la grande”? Eh sì,...
Mondiale di Calcio. Mettiamoci una pietra sopra...
* A Milano davanti a un negozio di prodotti del Sudafrica, 150 metri di coda per acquistare...
Notizia del giorno: d'estate fa caldo. Sapevate che ...
Sapevate che … A proposito di Expo, il Lombardy Governor, Formigoni, ‘criticando le...
Messico, la "Ruta de la Independencia"
Tra gli Stati Uniti e i piccoli Stati dell’America Centrale si viaggia nel (Què Viva)...
Dove va il turismo?
A pochi giorni dall’inaugurazione della Bit (Borsa internazionale del turismo) che si...
LIBRI E GUIDE
Càneve e spelònce a cura di Marco Rech, Serena Turrin, edito da DBS Zanetti, pagine 190, Euro 10,00.
Le storie dietro le fotografie di Steve McCurry, Electa-Phaidon, pagine 264, 320 illustrazioni, euro 59,00.
TUTTI I DOSSIER
1.2742841243744