Venerdì 28 Novembre 2014 - Anno XII
IL PRIMO GIORNALE ONLINE ITALIANO DI TURISMO E CULTURA DEL VIAGGIARE
L’ONU: frivole mini-schede (Turismo, geografia, Storia & Gossip) dei 192 Paesi membri (A: Afghanistan-Azerbajian)
di Gian Paolo Bonomi

Masjid in Mazar i Shariff
Afghanistan - E’ il primo dei Paesi dell’Onu. Alfabeticamente. I Talebani, oltre a non avere nulla a che vedere con le quasi omonime piante gigliacee con bulbo tunicato e fiori dai vivaci colori, proibiscono pure i Concorsi di Bellezza. Anche perché se la obblighi a sfilare con su il Burkha, valla a scovare la Miss Afghanistan. Zero turismo civile, nutrito quello militare (solo di gruppo: compagnie,
battaglioni….).

Albania -  L’Italia scoprì che c’era solo quando Ciano, genero del Duce, vi andò per cacciare e amoreggiare. Risultategli piacevoli le due incombenze, lo sposo di Edda Mussolini pensò bene di convincere il re bisnonno dell’Emanuele Filiberto a fregiarsi pure della corona d’Albania (bella roba; tenera comunque una foto del re Zogu vestito da pastore). Ultimamente attratti dal Belpaese che vedevano alla tivù (tutto fumo niente arrosto, apparire e non essere) gli albanesi invasero l’Italia coi gommoni. Molti di loro, fatti i soldi, son tornati là e adesso un minimo di economia c’è.
A tal punto che (con il Belpaese mazziato dalla Finanziaria e dalla incontrollata spesa pubblica) adesso sono gli albanesi ad avvistare e stoppare gommoni di disperati ex manager italiani alla ricerca di un pezzo di pane. Con tutto ‘sto casino nell’Adriatico come fa il Turismo a svilupparsi?

Algeria - Sud Mediterraneo tra Marocco e Tunisia. Bella costa ma niente turisti per paura di essere presi per la gola (non nel senso gastronomico: come accade a qualche straniero occupato nell’estrazione del gas e a gente locale vittima di “punizioni”, gli Islamici Doc sgozzano).

La bandiera di Andorra
Andorra - La San Marino dei Pirenei (solo che invece dei Due Capitani Reggenti residenti è, almeno nominalmente, co-presieduta dal franzoso Sarkò e dal Rey Juan Carlos. Ci si può andare a sciare (montagne a panettone con discesone dai 2.400 metri) Il mattino enormi code da Francia e Spagna, la sera enormi code al contrario. Ad Andorra impazza infatti il Duty Free (da non confondere con il Beauty Case).

Angola - Africa atlantica sotto l’Equatore, enorme (tre volte l’Italia) ex colonia portoghese, 1.600 chilometri di spiagge ma per il turismo sono mica tanto organizzati (l’entroterra non è piaciuto nemmeno al Che Guevara, che, come si sa, “turisticamente” era di bocca buona).

Antigua e Barbuda – Carabi-Antille orientali, 443 chilometri quadrati (due volte l’isola d’Elba) consumo di energia elettrica per abitante 1.375 kWh (Calendario Atlante De Agostini); dato che non fregherà nulla al lettore ma un paio di righe vanno pure scritte. Turismo (ovviamente) ce n’è (ma con intorno tante altre isole – forse - ancor più  belle, resta poco da mungere). Barbuda teme colpi di mano da parte di viaggi Incentive di venditori della Gillette.

Arabia Saudita - Posto sconsigliato alle femministe (ultimamente hanno ribadito: donne al volante pericolo costante, quindi nisba). E ai musulmani non osservanti. Figuriamoci ai non musulmani. Ma per chi volesse avventurarsi, un pieno di benzina costa meno di un caffè in Porta Romana a Milano. 

Argentina San Juan
Argentina - “Se vuoi diventare ricco compra un argentino per quello che vale e rivendilo per quello che dice di valere” e non basta: “I messicani discendono dagli Aztechi, i guatemaltechi dai Maya, i peruviani dagli Incas, gli argentini dalle navi”. Ciononostante l’Argentina va visitata perché bella, quindi andarci, ancorché la loro famosa carne “pampera”, diceva Bearzot durante il Mondiale  Argentina ’78, contenga troppi acidi urici (forse per i “bifes” allevati allo stato brado? Mistero).

Armenia - Incastonato nel Caucaso tra Mar Nero e Mar Caspio, posto (grande come Piemonte e Val d’Aosta) forse un filino triste ma si può anche visitarlo (per storia, cultura e antiche tradizioni cristiane). Chi ci va non stia lì a contarla su dicendo che gli stanno simpatici i turchi. Rischia.
(C) RIPRODUZIONE RISERVATA
Pagine: 1 - 2 - 
Week-end e tempo libero
Sorsi di Musica - Concerti Villa Bardini
Valido da novembre 2014 a Febbraio 2015
Vivi il Natale al Bioparco di Roma
Valido dal 22 dicembre 2014 al 07 gennaio 2015
Offerte di viaggio
In India per festeggiare il nuovo anno
Benessere ad alta quota
Ultimo dell'anno in Baviera
NOTIZIE
28/11/14 - Paesaggi
La sequoia gigante è l’albero più grande del mondo in termini di volume,...
27/11/14 - Premi
L'Assemblea generale dell'Unesco ha iscritto la pratica agricola della Vite ad...
27/11/14 - Enogastronomia
Hanno scelto l'Umbria i soci AGIVI - Associazione Giovani Imprenditori Vinicoli Italiani, per...
27/11/14 - I luoghi della fede
Il patrimonio culturale ecclesiastico del Piemonte e delle Valle d’Aosta è stato...
27/11/14 - Curiosità
Torna anche quest’anno con un nuovo spettacolo la tombola dei femminielli di Napoli...
Madrid nel cuore
  Con Londra e Parigi, Madrid detiene la particolarità di essere stata la capitale dei...
L'e-commerce tiene a galla il turismo
Gli acquisti di pacchetti turistici nello scorso mese di aprile del 2013 in Italia sono...
Rivoluzione B&B
Non basta abbassare le tariffe per compensare la forte diminuzione di arrivi e partenze. Quello che...
Marsiglia 2013. L'Europa sarà qui
  Il 13 giugno del 1985 è la data in cui il Consiglio dei Ministri del Parlamento...
Spigolando tra turismo e dintorni. Sapevate che...
Sapevate che... Se si parla di turismo sarebbe più giusto precisare che il recente...
Se il turista è GLBT
  Nel 2012, a livello mondiale, il turismo gay ha generato un giro d’affari di 165...
Trentino, una stagione su "due ruote"
  Pedalare e respirare a pieni polmoni l’aria buona del Trentino. Da anni questo sano...
Autotutela ha urlato "Mamma li Turchi!". Sapevate che...
Sapevate che... A Milano i vigili urbani hanno denunciato un peruviano 34enne che da 3 anni aveva...
Tortelli e Vino, in un fine-settimana piacentino
Ebbene lo ammetto, c'era un punto oscuro o quantomeno meno noto nella mia conoscenza di genti e...
Salvate il (mappa)mondo
In questo mondo moderno la tecnologia ha soppiantato la religione e le materie scientifiche sono...
Tra angioletti e diavoli davanti al presepio
La capitale della Stiria è un gioiellino per la sua architettura influenzata pesantemente dallo...
LIBRI E GUIDE
Cosa vuoi fare da grande di Ivan Baio e Angelo Orlando Meloni, Del Vecchio Editore, pagine 184, Euro 12,00.
I luoghi della musica Bari di Angelo Pascual De Marzo, Edizioni Il Mondo della Luna, Euro 20,00.
TUTTI I DOSSIER
1.3247451782227