Venerdì 19 Dicembre 2014 - Anno XII
IL PRIMO GIORNALE ONLINE ITALIANO DI TURISMO E CULTURA DEL VIAGGIARE
Un “Travel Consultant” commenta …
di Gian Paolo Bonomi

Ahimè nessuno (o quasi) sa che sono anche (o dico di esserlo e comunque mi succeder raramente di farlo) un Travel Consultant, laddove intendesi un anziano signore che il Turismo l’ha bazzicato per una vita, a tanti se non tutti i livelli, di modo che alla fine della fiera dovrebbe saperne abbastanza da impartire al suo prossimo, se non lezioni, quantomeno consigli, alias consulenze di viaggio.
Ed è proprio ciò che faccio, segnalando e commentando (molto raramente, per fortuna dei pochi lettori di un mio sito che, schivo come sono, preferisco tenere in quasi clandestinità) le  proposte di viaggio che sgorgano copiosamente dai fax delle agenzie viaggi. 
Affaronissimi Viaggi Offresi
Considerando ovvio non meno che obbligatorio che tanta scienza turistica sia dispensata anche e soprattutto alla gentile aficiòn lettrice di questo Gossip, passo a commentare cinque recenti proposte che, inviate a primavera inoltrata, si riferiscono al periodo pre-estivo (intendesi bassa stagione) eppertanto potrebbero considerarsi “offerte”; una sorta di AAA Affaronissimi Viaggi Offresi.
Dopodiché, leggendo e analizzando costi e destinazioni proposte, il qui presente modesto Travel Consultant proclama che il problema relativo ai gusti e alle destinazioni scelte dall’utenza del Belpaese non è (almeno in gran parte) “economico” (dopodiché sembra ovvio che esista pure una non insignificante “fascia di povertà”, ma la famosa “forbice” esiste appunto nelle società ricche, anzi, più un Paese è ricco, più la “forbice” si allarga).
Basta infatti vedere in giro per Milano le  tante auto che si ammassano ai semafori, moltissime nuove, di media o grossa cilindrata, quando non si tratta di costosi fuoristrada oggi di moda, per concludere che i danée ci sono e abbastanza ben distribuiti, dovendosi escludere che tutte le auto che ti passano sottocchio siano intestate solo ed esclusivamente a Berlusconi, Consorte e Montezemolo.
Il problema è pertanto “di testa”. E per dimostrare quanto asserisco passo a segnalare e commentare le “offerte” fuoriuscite dal fax di una agenzia viaggi.
Sharm El Sheikh
Da Torino, Milano, Genova  e Pisa, 400 € in giugno, 450 in luglio, volo e All Inclusive - nel senso che bevi gratis a gogò e una volta che ti sei trangugiato sessantacinque Coca Cola al giorno, ti ritrovi con lo stomaco sfasciato ma sei finito pari con l’All Inclusive.
*** Chiosa: sarà mica da pirla aspettare (dopo mesi e mesi di nuvole e nebbia padane e appenniniche) che venga il bel tempo nel bellissimo Mediterraneo (dove si trovano tutti i tipi di mare possibili e a costi vari) dopodiché uno va a cuccarsi su un altro continente un caldo “horroroso” con il sole che lo arrostisce?
(C) RIPRODUZIONE RISERVATA
Pagine: 1 - 2 - 3 - 
Week-end e tempo libero
Tra orchidee ed erbe spontanee
Da Maggio 2015 a Luglio 2015
Le iniziative invernali di Aquila Bianca
Dal 17 gennaio 2015 al 28 febbraio 2015
Offerte di viaggio
Grantour della Turchia
Carinzia: l'inverno è donna!
Benessere ad alta quota
NOTIZIE
19/12/14 - Mostre
Sabato 20 dicembre 2014, alle ore 16.00, a Cosenza, presso il Palazzo Arnone, sarà...
18/12/14 - Concerti
L’Harlem Gospel Choir, chiamato calorosamente dai fan “Gente di Dio che viene da...
18/12/14 - Cinema
Cinecittà ha compiuto settantasette anni. Vi sono stati girati circa quattromila film, di...
18/12/14 - Gastronomia
“Si può fare un cenone o un pranzo di Natale low cost,  risparmiando senza...
18/12/14 - Festival
A St. Croix, nelle Antille, per un mese intero si celebrerà il CRUCIAN CHRISTMAS FESTIVAL....
La prima guida turistica donna
Il 20 febbraio si celebra in tutto il mondo la “Giornata Internazione della Guida...
Perde punti il turismo balneare
Il barometro delle coste italiane va giù. In estate il sistema balneare si è...
Expo 2015 viaggia in treno per l'Italia
Alla fine di agosto è stato presentato a Venezia, ExpoExpress, un treno mostra, in viaggio...
Turismo e pagamenti elettronici, dove è possibile usare i...
I pagamenti elettronici hanno semplificato la vita di molti consumatori che, grazie alle carte di...
Caraibi, un aiuto alla comunità di Las Galeras
1 dicembre - Negli ultimi dieci anni la Repubblica Dominicana ha attratto il 30 per cento dei circa...
Premio europeo per le Dolomiti
Il Cammino delle Dolomiti, l'itinerario per santuari sui monti del bellunese, è stato scelto...
In pellegrinaggio a Setùbal, città natale di Mourinho
Ebbene sì, quale umile "Consulente Contatti Stampa e Pierre" e ancor più immodesto "Conoscitore del...
I peggiori compagni di viaggio
Il 49% degli intervistati ha dichiarato di utilizzare il treno come mezzo di trasporto, per...
Spigolando tra turismo e dintorni. Sapevate che...
Sapevate che... Nella vicenda dei pesantissimi "conti-furto" fatti pagare ai turisti giapponesi...
Iberia, ali in planata...
Corriere della Sera, 7 giugno, pag. 45: “Iberia chiude gli uffici in Italia. Fine...
Nella "Campania Felix" di Caserta, Benevento e Avellino
Oltre a edifici di pregio (il Colosseo, l'Acquedotto di Segovia, le Arene di Verona, Nimes, Arles e...
LIBRI E GUIDE
Il bambino scambiato di Kenzaburo Oe, Garzanti, pagine 448, Euro 24.00.
Sapori e saperi delle Dolomiti a cura di Serena Turrin, edizioni DBS Zanetti, 152 pagine, foto a colori, Euro 13,00.
TUTTI I DOSSIER
1.3455140590668