Mercoledì 23 Aprile 2014 - Anno XII
IL PRIMO GIORNALE ONLINE ITALIANO DI TURISMO E CULTURA DEL VIAGGIARE
Un “Travel Consultant” commenta …
di Gian Paolo Bonomi

Ahimè nessuno (o quasi) sa che sono anche (o dico di esserlo e comunque mi succeder raramente di farlo) un Travel Consultant, laddove intendesi un anziano signore che il Turismo l’ha bazzicato per una vita, a tanti se non tutti i livelli, di modo che alla fine della fiera dovrebbe saperne abbastanza da impartire al suo prossimo, se non lezioni, quantomeno consigli, alias consulenze di viaggio.
Ed è proprio ciò che faccio, segnalando e commentando (molto raramente, per fortuna dei pochi lettori di un mio sito che, schivo come sono, preferisco tenere in quasi clandestinità) le  proposte di viaggio che sgorgano copiosamente dai fax delle agenzie viaggi. 
Affaronissimi Viaggi Offresi
Considerando ovvio non meno che obbligatorio che tanta scienza turistica sia dispensata anche e soprattutto alla gentile aficiòn lettrice di questo Gossip, passo a commentare cinque recenti proposte che, inviate a primavera inoltrata, si riferiscono al periodo pre-estivo (intendesi bassa stagione) eppertanto potrebbero considerarsi “offerte”; una sorta di AAA Affaronissimi Viaggi Offresi.
Dopodiché, leggendo e analizzando costi e destinazioni proposte, il qui presente modesto Travel Consultant proclama che il problema relativo ai gusti e alle destinazioni scelte dall’utenza del Belpaese non è (almeno in gran parte) “economico” (dopodiché sembra ovvio che esista pure una non insignificante “fascia di povertà”, ma la famosa “forbice” esiste appunto nelle società ricche, anzi, più un Paese è ricco, più la “forbice” si allarga).
Basta infatti vedere in giro per Milano le  tante auto che si ammassano ai semafori, moltissime nuove, di media o grossa cilindrata, quando non si tratta di costosi fuoristrada oggi di moda, per concludere che i danée ci sono e abbastanza ben distribuiti, dovendosi escludere che tutte le auto che ti passano sottocchio siano intestate solo ed esclusivamente a Berlusconi, Consorte e Montezemolo.
Il problema è pertanto “di testa”. E per dimostrare quanto asserisco passo a segnalare e commentare le “offerte” fuoriuscite dal fax di una agenzia viaggi.
Sharm El Sheikh
Da Torino, Milano, Genova  e Pisa, 400 € in giugno, 450 in luglio, volo e All Inclusive - nel senso che bevi gratis a gogò e una volta che ti sei trangugiato sessantacinque Coca Cola al giorno, ti ritrovi con lo stomaco sfasciato ma sei finito pari con l’All Inclusive.
*** Chiosa: sarà mica da pirla aspettare (dopo mesi e mesi di nuvole e nebbia padane e appenniniche) che venga il bel tempo nel bellissimo Mediterraneo (dove si trovano tutti i tipi di mare possibili e a costi vari) dopodiché uno va a cuccarsi su un altro continente un caldo “horroroso” con il sole che lo arrostisce?
(C) RIPRODUZIONE RISERVATA
Pagine: 1 -  - 3 - 
Week-end e tempo libero
Dichiarare amore in volo
Fino al 19 ottobre 2014
Luciano Fabro in mostra
Dal 15 febbraio al 4 maggio 2014
Offerte di viaggio
Australia Fantastica con Chiariva
In viaggio nei Balcani, tra Serbia e Montenegro
Il Brasile di Vbrata
NOTIZIE
23/04/14 - Gastronomia
Forte Village, il resort di Santa Margherita di Pula (Cagliari) ospiterà al suo interno il...
23/04/14 - Gastronomia
Circa mille chilometri a piedi, da Aosta a Roma, in quarantuno giorni: questo il percorso che si...
23/04/14 - Eventi e mostre
Dal Monastero di Agia Napa alla Penisola di Akamas, dal tranquillo porto di Pafos al rinnovato...
23/04/14 - Curiosità
easyJet celebra il 450° anniversario della nascita di Shakespeare (23 aprile 1564) con la messa...
23/04/14 - I luoghi della fede
Sabato 26 aprile sarà inaugurata la chiesetta della Madonna della Neve di Busto Garolfo, in...
Da Canaletto al neoimpressionismo
E' stata inaugurata giovedì 9 ottobre l'ultima mostra del piano terra di palazzo Reale, a Milano,...
Il consumatore del futuro è qui
Risulta in crescita il trend degli acquisti “multicanale”, realizzati dopo la ricerca...
Spigolando tra turismo e dintorni
Sapevate che... Alitalia oltre a fare il contrario di Re Mida è pure ingorda?Il re Mida trasformava...
Milano, dal Rinascimento al naturalismo
Milano apre la stagione primaverile con due proposte di sicuro interesse per gli amanti dell'arte e...
Cinque cose da non farsi scappare a New York
  Per la miriade di negozi di alta moda, una grande scelta di monumenti e attrazioni e di...
Ultime dal mondo dei viaggi/Incoming
La Toscana introdurrà per il 2009 nuove partnership tra pubblico e privato, per dar vita a progetti...
Spigolando tra turismo e dintorni. Sapevate che...
27 gennaio - Sapevate che... Non paga di possedere 446 hotels (eppoi pensioni, affittacamere e...
Presi per la gola
Amore e buon cibo, è indiscutibile, sono i veri piaceri della vita. Non è un caso,...
Spigolando tra turismo e dintorni
Sapevate che… Il Turismo "incoming" in Italia continua a perdere colpi?A ben pensarci cosa ci viene...
Nasce l'associazione che certifica le terme
Troppe nel mondo le fonti d'acqua curativa, pochi i centri termali. Ecco allora la necessità di un...
La pittura di Giuseppe Migneco a Taormina
Giuseppe Migneco viene ricordato a Taormina, nella chiesa del Carmine, in una mostra che è...
LIBRI E GUIDE
Il cerchio degli amori sospesi di Alessandra Appiano, Garzanti, pagine 210, Euro 18,60.
Finché le stelle saranno in cielo di Harmel Kristin, Garzanti, pagine 356, Euro 16,40.
TUTTI I DOSSIER
2.9404280185699