Domenica 21 Dicembre 2014 - Anno XII
IL PRIMO GIORNALE ONLINE ITALIANO DI TURISMO E CULTURA DEL VIAGGIARE
Turismo e natura al delta del Po
Dal 28 al 30 aprile la fiera internazionale del birdwatching attende a Comacchio appassionati e operatori. Con una coda il primo maggio: visite alle aree protette del parco e la gara di ecorunning
di Soledad Viajera

Totano Moro (Foto:Andrea Neri)
Già alla sua quarta edizione la fiera internazionale del birdwatching e del turismo naturalistico si terrà a Comacchio, nel parco del delta del Po, dal 28 al 30 aprile prossimo. L’iniziativa che apre il delta agli appassionati di ornitologia, i maestri dello scatto fotografico e gli amanti della natura presenta quest’anno un eterogeneo programma di eventi e un’attesa di visitatori, stando ai numeri dell’anno scorso, di circa 20 mila presenze.
La fiera comprende un villaggio espositivo di 11 mila metri quadri, allestito sull’argine Fattibello, con spazi per circa 190 aziende ed enti. Molti espositori si concentrano sul birdwatching e presentano diverse attrezzature tecniche per la fotografia e l’osservazione dei volatili. Ci sono però anche stands dedicati ai tour operator e una vetrina dei parchi, che vede ospiti, tra gli altri, la Riserva naturale della foce dell’isonzo, il parco nazionale del Gargano, e alcune partecipazioni straniere fra le quali il parco nazionale di Butrinti, in Albania, il parco del Kozara, l’Hutovo Plato in Bosnia.

Foto: Archivio fotografico Delta
Una sezione speciale della fiera è dedicata allo slow tourism, il turismo lento, che privilegia mezzi di trasporto alternativi alle auto e percorsi all’aria aperta.  Esposte si troveranno biciclette, imbarcazioni e strumenti di nautica, attrezzature sportive. Non manca l’area gastronomica con itinerari regionali proposti da espositori di tutta Italia, un meeting internazionale del gusto, che coinvolge anche i partecipanti della fiera provenienti dai paesi slavi, le offerte della Strada del pesce con i prodotti ittici del mare Adriatico.
Esperti e dilettanti nella fotografia potranno, nel corso della fiera, testare la qualità di macchine fotografiche, binocoli, cannocchiali e treppiedi o seguire seminari teorici e pratici sull’arte dell’obiettivo. Anche chi non si dedica in prima persona a scattare foto può visitare la mostra del concorso internazionale di fotografia naturalistica Asferico 2007, una selezione di immagini in gara scelte da una giuria di fotografi naturalistici e con soggetti in tema: parchi e aree protette, piante, uccelli, mammiferi e altri animali. 

Garzetta (Foto: Annamaria Flagiello)
Una volta usciti dalle tensostrutture dell’esposizione, le iniziative legate alle fiera continuano nel parco con visite e escursioni. Domenica 29 si svolge la terza edizione della “pedalata nel cuore del parco del delta”, un itinerario naturalistico su due ruote che attraversa l’argine Agosta e le valli di Comacchio. Sono previsti raduni per i camperisti e un nuovo percorso ippoturistico da seguire a cavallo. Il 1 maggio, un giorno dopo la chiusura ufficiale della fiera, fra le ultime occasioni da segnalare è l’open day: piccoli gruppi di visitatori vengono guidati in aree protette del parco, in genere chiuse al pubblico, per osservarne il patrimonio di flora e fauna.
Sempre il primo maggio si tiene la gara di eco-running: una corsa “ecologica”, dove l’obiettivo è seguire un itinerario nel parco superando alcune difficoltà pratiche, praticando attività sportive ma soprattutto esaminando l’ambiente naturale.
La fiera ha annunciato poi il suo progetto periodico per la promozione di temi naturalistici legati al birdwatching: quest’anno, su proposta di Birdlife Internazional e di Lipu, Lega italiana protezione uccelli, l’impegno è rivolto alla salvaguardia della specie dell’Ibis eremita settentrionale, l’uccello noto come “araba fenice”. Della specie, a rischio di estinzione, sono stati ritrovati cinque anni fa nuovi esemplari in Siria e si lavora da allora per aiutarne la riproduzione e proteggere il volo di migrazione degli uccelli adulti.

Per informazioni: http://www.podeltabirdfair.it
(C) RIPRODUZIONE RISERVATA
Pagine: 1 - 
Week-end e tempo libero
Le iniziative invernali di Aquila Bianca
Dal 17 gennaio 2015 al 28 febbraio 2015
Veglione della Befana
Valido solo il 5 gennaio 2015
Offerte di viaggio
In India per festeggiare il nuovo anno
Australia Fantastica con Chiariva
Matrimonio da sogno alle Maldive
NOTIZIE
19/12/14 - Festival
Dal 26 dicembre 2014 al 6 gennaio 2015 ritorna a Genova e Rapallo il Circumnavigando Festival, la...
19/12/14 - Mostre
Il Museo Nazionale del Cinema di Torino rimarrà aperto per tutte le festività,...
19/12/14 - Mostre
Sabato 20 dicembre 2014, alle ore 16.00, a Cosenza, presso il Palazzo Arnone, sarà...
18/12/14 - Concerti
L’Harlem Gospel Choir, chiamato calorosamente dai fan “Gente di Dio che viene da...
18/12/14 - Cinema
Cinecittà ha compiuto settantasette anni. Vi sono stati girati circa quattromila film, di...
Meduse, le nuove ospiti dell'acquario
L'Acquario di Genova apre la nuova sala delle meduse. Nove vasche, una superficie di 70 metri...
Copenhagen più vicina all'Italia
Copenhagen, una delle città più belle d'Europa è da qualche mese facilmente...
Nei cieli d'Italia tricolore sbiadito
Sapevate che… Per tirar su (in fretta) i soldi per pagare la benzina, Alitalia si è...
Il richiamo del turismo religioso
Arriva a sfiorare la quota record di 5 miliardi di dollari il giro d’affari del turismo...
Venti giornalisti ai fornelli
Metti insieme in una cucina professionale al Teatro 7 Lab di Milano, quattro formaggi lombardi...
Emilio Longoni tra i gioielli dimenticati
La galleria d'arte moderna di Milano, in via Palestro, ospita l'omaggio ai 150 anni dalla nascita...
A Pamplona, una "Fiesta Peligrosa"
Cominciai tanti anni fa (facciamo cinquanta) ad andare a Pamplona per i Sanfermines. Per quei tre o...
Spigolando tra turismo e dintorni
Sapevate che... E' (finalmente) possibile dare la seguente, buona notizia: "A Linate, doppia lounge...
Cartagena de Indias, tra corsari e bucanieri
Una lunga storia di sviluppo della città, sempre alle prese con dominatori, assedianti,...
Egitto: partite le grandi opere
Fare tutto. Fare in fretta. E fare bene. Questi gli imperativi categorici di chi guida il nuovo...
Alberghi prefabbricati per ridurre i costi
Sapevate che... Turisticamente parlando (e se possono contare dettagli non insignificanti)...
LIBRI E GUIDE
Càneve e spelònce a cura di Marco Rech, Serena Turrin, edito da DBS Zanetti, pagine 190, Euro 10,00.
Mamma, papà: devo dirvi una cosa di Giovanni e Paola Dall'Orto, Sonda edizioni, pagine 200, Euro 14,00.
TUTTI I DOSSIER
1.3624358177185