Martedì 3 Marzo 2015 - Anno XIII
IL PRIMO GIORNALE ONLINE ITALIANO DI TURISMO E CULTURA DEL VIAGGIARE
Il Parco Naturale dell'Etna
Una montagna speciale, ricca di miti e di incredibili bellezze naturali, valorizzata dalluomo. A contatto con la natura sul pi grande vulcano dEuropa
di Federico Formignani

La Valle del Bove
Sul ciglio di quella grande conca interna che la Valle del Bove, l'uomo davvero nullit. Alle spalle, una landa lunare nera e tormentata fatta di rocce laviche irregolari, alcune pi scure di altre perch pi recenti; di fronte, questa grandiosa depressione, ideale serbatoio di raccolta della lava quando "a muntagna", come i siciliani chiamano l'Etna (con rispetto, timore e confidenza), decide di sfogarsi e di vomitare magma incandescente: unenorme piscina ribollente.
Da sempre, nei racconti della storia
Colata lavica nell'eruzione del 1993
L'Etna, con i suoi quasi tremilaquattrocento metri di altitudine, il gigante dei vulcani europei e uno dei pi imponenti vulcani attivi della terra. Da secoli lo spettacolo unico dell'Etna in eruzione avvince e spaventa l'uomo. Omero, Diodoro Siculo, Tucidide, Virgilio, hanno redatto cronache fantastiche, ricche di pathos, di leggenda.
Tutti coloro che sono giunti, attraverso i secoli e gli ebenti, in questa terra favorita dalla natura, hanno identificato l'isola con la sua imponente montagna. Sicani, Siculi, Fenici, Greci, Romani (la Sicilia era il granaio dell'impero), Bizantini, Arabi, Normanni, Aragonesi e altri popoli ancora hanno conosciuto, avvicinato, temuto il vulcano, simbolo della mitica Trinacria.
In cima alla "muntagna"
L'Etna visto da Taornina
A quota tremila e oltre, con una strana sensazione di calda precariet sotto le suole, si abbraccia con lo sguardo il mondo. E' un giorno fortunato, per l'Etna-watching: a ovest la catena montana delle Madonie; a nord i monti Nebrodi e le isole Eolie, sospese nella nebbia azzurrina del Tirreno. A nord-est i Peloritani con la punta di Messina e la costa calabra.
Gli occhi seguono il contorno dell'isola maggiore: Taormina, Acireale, gi, fino a Catania con l'azzurro intenso dello Jonio, mare nel quale "a muntagna" si infila in presa diretta, con prepotenza. Riducendo il raggio visivo, si spazia su un panorama verdissimo, tutt'attorno al vulcano, per scendere, oltre il capoluogo, nella piana del Simeto chiusa, a sud, dai monti Iblei. Questo scenario davvero unico, davvero incomparabile, racchiude uno dei parchi pi interessanti d'Italia.
(C) RIPRODUZIONE RISERVATA
Pagine: 1 - 2 - 
Week-end e tempo libero
Pasqua a Matera e nel Salento
Dal 3 al 6 aprile 2015 - Quota da € 385,00
Trenino 100 valli & Laghi
Dal 1 al 3 maggio 2015 - Quota da € 298,00
Offerte di viaggio
Crociera ai Caraibi sulla Norwegian Getaway
Pasqua Lago di Bled e Lubiana
Crociera alle Bahamas
NOTIZIE
03/03/15 - All'aria aperta
Il Concorso “Coste e Fiumi, paesaggi in mutazione” promosso da Legambiente e...
03/03/15 - News e servizi
A partire da questa settimana, United Airlines introdurrà un nuovo servizio ristorativo...
03/03/15 - Mostre
Con la mostra “Matisse. Arabesque” in esposizione dal 5 marzo al 21 giugno 2015, le...
03/03/15 - Sport
Quest’anno la Maratona Internazionale di Gerusalemme, alla sua quinta edizione,...
03/03/15 - Alberghi
A due mesi dall’apertura dell’Expo si è inaugurata una nuova eccellenza per...
Guatemala, civiltà Maya e gioia di vivere
  Per la seconda volta, dopo il Belize, mi immergo nel verde di un Paese stupendo, il...
Viaggio nel selvaggio Waterberg, terra di rinoceronti
  Nel XIX secolo molti avventurieri arrivati nella colonia sudafricana in cerca di fortuna si...
In Val Passiria, benefico "tagliando" corporale
San Martino, con le frazioni di Saltusio, Sorgente, Clava, Klon, Montaccio e Cresta, si trova nel...
L'antico fascino di Oxford
Secondo la leggenda l'università di Oxford venne fondata nell'anno 872 dal re Alfredo il Grande,...
In Veneto tre strade per mille sapori
Il Veneto, regione dove l'agricoltura riveste tradizionalmente un ruolo molto importante, è...
Bora Bora, fascino eterno dei Mari del Sud
Il St. Regis Bora Bora Resort, inaugurato nella Polinesia francese nel giugno del 2006, introduce...
Brescia, la Leonessa d'Italia
A chi verrebbe in mente un week end a Brescia? Il nome evoca fabbriche e il "tondino" del boom....
Monaco e Montecarlo un paese e un sogno
Il Principato di Monaco ha presentato alla Camera di Commercio di Napoli la propria offerta...
Malta e Gozo, mare d'autunno
Continua il nostro viaggio a Malta nel pieno dell'autunno che ancora sa offrire temperature miti....
Bertinoro, capitale dell'ospitalità di Romagna
Che il confronto con l'altro, la consuetudine dell'ospitalità, sia qui una tradizione...
Il Gard, dove la Languedoc incontra la Provenza
  Dell’antica provincia di Languedoc - o Occitania, dal nome della lingua tuttora...
LIBRI E GUIDE
Cicloturismo, il bello del viaggiare in bicicletta guida scaricabile gratis su www.lifeintravel.it
Sapori e saperi delle Dolomiti a cura di Serena Turrin, edizioni DBS Zanetti, 152 pagine, foto a colori, Euro 13,00.
TUTTI I DOSSIER
1.4432389736176