Giovedì 29 Gennaio 2015 - Anno XII
IL PRIMO GIORNALE ONLINE ITALIANO DI TURISMO E CULTURA DEL VIAGGIARE
Il Parco Naturale dell'Etna
Una montagna speciale, ricca di miti e di incredibili bellezze naturali, valorizzata dalluomo. A contatto con la natura sul pi grande vulcano dEuropa
di Federico Formignani

La Valle del Bove
Sul ciglio di quella grande conca interna che la Valle del Bove, l'uomo davvero nullit. Alle spalle, una landa lunare nera e tormentata fatta di rocce laviche irregolari, alcune pi scure di altre perch pi recenti; di fronte, questa grandiosa depressione, ideale serbatoio di raccolta della lava quando "a muntagna", come i siciliani chiamano l'Etna (con rispetto, timore e confidenza), decide di sfogarsi e di vomitare magma incandescente: unenorme piscina ribollente.
Da sempre, nei racconti della storia
Colata lavica nell'eruzione del 1993
L'Etna, con i suoi quasi tremilaquattrocento metri di altitudine, il gigante dei vulcani europei e uno dei pi imponenti vulcani attivi della terra. Da secoli lo spettacolo unico dell'Etna in eruzione avvince e spaventa l'uomo. Omero, Diodoro Siculo, Tucidide, Virgilio, hanno redatto cronache fantastiche, ricche di pathos, di leggenda.
Tutti coloro che sono giunti, attraverso i secoli e gli ebenti, in questa terra favorita dalla natura, hanno identificato l'isola con la sua imponente montagna. Sicani, Siculi, Fenici, Greci, Romani (la Sicilia era il granaio dell'impero), Bizantini, Arabi, Normanni, Aragonesi e altri popoli ancora hanno conosciuto, avvicinato, temuto il vulcano, simbolo della mitica Trinacria.
In cima alla "muntagna"
L'Etna visto da Taornina
A quota tremila e oltre, con una strana sensazione di calda precariet sotto le suole, si abbraccia con lo sguardo il mondo. E' un giorno fortunato, per l'Etna-watching: a ovest la catena montana delle Madonie; a nord i monti Nebrodi e le isole Eolie, sospese nella nebbia azzurrina del Tirreno. A nord-est i Peloritani con la punta di Messina e la costa calabra.
Gli occhi seguono il contorno dell'isola maggiore: Taormina, Acireale, gi, fino a Catania con l'azzurro intenso dello Jonio, mare nel quale "a muntagna" si infila in presa diretta, con prepotenza. Riducendo il raggio visivo, si spazia su un panorama verdissimo, tutt'attorno al vulcano, per scendere, oltre il capoluogo, nella piana del Simeto chiusa, a sud, dai monti Iblei. Questo scenario davvero unico, davvero incomparabile, racchiude uno dei parchi pi interessanti d'Italia.
(C) RIPRODUZIONE RISERVATA
Pagine: 1 - 2 - 
Week-end e tempo libero
Costiera Amalfitana
Dal 01 al 03 maggio 2015 - Quota € 318,00
Sorsi di Musica - Concerti Villa Bardini
Valido da novembre 2014 a Febbraio 2015
Offerte di viaggio
Crociera alle Bahamas
Australia Fantastica con Chiariva
L'isola del cioccolato
NOTIZIE
29/01/15 - Mostre
Il Museo Nazionale del Cinema propone alla Mole Antonelliana di Torino dal 29 gennaio al 3 maggio...
28/01/15 - Gastronomia
Dal 13 al 15 febbraio si terrà EXTRA Lucca 2015, la terza edizione della kermesse dedicata...
28/01/15 - Cataloghi
Il nuovo catalogo di Goasia Medio Oriente nasce con la volontà di illustrare tutte le...
28/01/15 - Enogastronomia
Ad Ostra Vetere, in provincia di Ancona, dal 30 gennaio al 1 febbraio si fa festa con le cantine...
28/01/15 - Neve
Anche questo inverno, le località montane che aderiscono al circuito delle Perle Alpine...
Le finestre di Venezia
  A Venezia le finestre si affacciano ovunque, come se le case fossero corpi in cerca di...
Dublino, Irlanda "condensata"
Da qualunque parte del mondo si arrivi, l'impressione prima che rimarrà indelebile nel tempo è...
Messico, tra luoghi storici e personaggi
Ha già raggiunto la 3ª puntata (e avendo raccontato Città del Messico e Tlaxcla...
Bali. Meta turistica da dimenticare
Partiamo abbastanza presto, consci di dover coprire una distanza considerevole con un mezzo non...
La città dell'alabastro
Alle prime luci dell'alba la Val di Cecina appare come una terra irreale, sospesa nelle nebbie...
Chennai, orgoglio del Tamil Nadu
  Fra Cooum al nord e Adyar a sud si estende una delle più vaste spiagge del mondo...
San Francesco del Deserto, meditazione in Laguna
  Si chiama San Francesco del Deserto, ma c’è il mare, anzi per essere precisi la...
Paraguay, due volti una sola anima
  Nel tumultuoso andirivieni di una popolazione attiva e simpaticamente effervescente, al...
Città giovani nella terra dei canguri
La modernità è ciò che contraddistingue molte grandi città australiane,...
Bangalore, fra miseria, high-tech e impegno civile
Prodigi della tecnologia moderna. Poche ore fa dormivo in un'isola della laguna veneziana, adesso...
Impressioni maltesi
Nell'isola al centro del Mediterraneo, alle porte dell'Africa, la lingua più parlata è l'inglese,...
LIBRI E GUIDE
Le avventure di Ulisse e altre storie di Geraldine McCaughrean, Mondadori, pagine 192, Euro 7,90
Andare a piedi Filosofia del Camminare di Frédéric Gros, Garzanti, pagine 232, Euro 14,90.
TUTTI I DOSSIER
1.3936960697174