Giovedì 23 Ottobre 2014 - Anno XII
IL PRIMO GIORNALE ONLINE ITALIANO DI TURISMO E CULTURA DEL VIAGGIARE
Praga dalle mille magie
La capitale Ceca ormai meta fissa del turismo di massa. Ma, a ben guardarla, conserva intatto il suo fascino alternativo ed esoterico. Tutto sta ad aver voglia di scoprirli, questi angoli nascosti che trasudano storia e fantastiche visioni
di Marco Infelise

La piazza del centro storico (Foto: Czech Tourism)
La visita di Praga diventata, al giorno doggi, quasi un dovere per molti turisti - di casa nostra e non solo - pronti a passeggiare in un posto alla moda: per esempio a farsi fotografare sotto la torre dellorologio nella piazza Staroměstsk o a darsi spinte su spinte per transitare sul ponte Carlo nelle ore di punta, quando i capannelli di gente che si fermano a guardare i musicisti jazz bloccano il traffico pedonale incuriosito.
La visita piacevole, spensierata e in tempo di mercatini natalizi, la si pu effettuare addirittura in giornata, con volo andata e ritorno e visita accompagnata nei luoghi di shopping, pi o meno alternativi, compresa nel prezzo. Niente di male, sintende.
proprio vero, per, che qualcosa, in questo lasciarsi andare al turismo di massa, la bella citt dai mille significati ha perso; quantomeno in fascino, rispetto ai suoi anni trascorsi. Magari politicamente pi cupi, questo vero, durante i quali anche solamente ottenere un visto di ingresso per il Paese era unimpresa.
E il posto di confine di elezn Ruda, vale a dire dove noi questa volta abbiamo varcato la frontiera giungendo dalla Germania, sar stato sicuramente un luogo poco raccomandabile, in confronto alla ridente cittadina piena di case di piacere (o eros center, come qualcuno oggi li chiamerebbe) che adesso. Ma, a pensarci davvero bene, pi di uno dei mille significati di Praga rimasto intatto non solo rispetto alla caduta del Muro, ma attraverso i secoli.
Rodolfo II, fra artisti ed alchimisti
Vicolo d'Oro (Foto: Czech Tourism)
In questa visita proviamo a capire quale. Uno in particolare certamente il suo aspetto magico, misterioso e al tempo stesso coinvolgente, che ha nei miti del Golem e della corte di Rodolfo II le sue manifestazioni storicamente - e turisticamente - pi conosciute, nella Mal Strana e nel Vicolo dOro i suoi luoghi geografici di riferimento.
un aspetto che deve necessariamente poggiare su una, anche solo minima, conoscenza storica. Rodolfo II (Vienna 1552, Praga 1612) fu Imperatore del Regno dAsburgo e visse il suo potere quasi completamente isolato nel castello praghese di Hradcany, circondandosi di studiosi, Keplero su tutti, ma anche di artisti - come il pittore Arcimboldo - e arricchendo la sua corte di capolavori della pittura di Hieronymus Bosch, di Bruegel e di Drer.

L'orologio astronomico (Foto: Czech Tourism)
Ma Rodolfo diede anche sfogo al suo instabile equilibrio psichico - fu costretto infatti a cedere parte del suo regno al fratello Mattia - circondandosi di figure assai strane: maghi, indovini, maneggiatori di alambicchi o presunti tali, che arrivarono fino al punto di fargli credere di essere in grado di trasformare tutto ci che egli toccava in oro; come un novello re Mida.
Soprattutto da allora e grazie anche al mito di questa corte sfarzosa e un po bislacca, Praga assunse le sue definitive spoglie di citt misteriosa e fantastica, paragonabile a un antico folio in pietra, citt libro, nei cui libri resta ancora tanto da leggere, da sognare, da capire, come la descrisse uno studioso italiano che della capitale ceca fu innamorato frequentatore. Citt dove vagano strampalati commandos di alchimisti, di astrologhi, di rabbini, di poeti, di templari acfali, di angeli e santi barocchi, di arcimboldeschi fantocci, di marionettisti, di conciabrocche, di spazzacamini.
(C) RIPRODUZIONE RISERVATA
Pagine: 1 - 2 - 
Week-end e tempo libero
Tra arte e laguna
Valido fino al 31 dicembre 2014
Giardini in fiore
Dal 29 marzo al 31 ottobre 2014
Offerte di viaggio
Matrimonio da sogno alle Maldive
In fuoristrada alla scoperta dell'Australia
Australia Fantastica con Chiariva
NOTIZIE
23/10/14 - Arte
Centotrentatre candeline ci vorrebbero sulla torta per festeggiare Pablo Picasso, nato a Malaga in...
23/10/14 - Mobilità dolce
"I monitoraggi effettuati dai nostri Uffici all'estero ci segnalano che la scelta di una...
23/10/14 - Libri
Un viaggio alla scoperta delle tradizioni culinarie e delle peculiarità gastronomiche...
23/10/14 - Avvenimenti
Domenica 26 ottobre è il giorno de "La Cantucciata", manifestazione cicloturistica da Prato...
23/10/14 - Trasporti
Thai Airways lancia la promozione Advance Purchase e continua la sua stagione di offerte e...
Lazio: riscopriamo sapori e tradizioni
  «Promuovere il turismo, sostenere il cambiamento delle imprese ma anche rendere le...
Orissa, desiderio di protagonismo
Il bello dell’India è che siamo in presenza di una Repubblica Federale talmente vasta...
Aerei e fumetti. Vite parallele
Un cortocircuito tra tecnologia e fantasia, nel quale aerei veri finiscono per volare insieme a...
Azalai, le ultime carovane del deserto
Gli occhi scuri che osservano la sabbia sono carichi di responsabilità.Lo sguardo lascia trasparire...
Varcare il confine, per scoprire il Var!
  Dicono di noi (cioè degli Italiani) che della Francia sappiamo solo di Parigi, della...
Etiopia: storia, geografia, religioni e la Regina di Saba
  Come in precedenza narrato raggiungo finalmente l’Etiopia, da sempre intrigato da un...
Quintana d'Estremadura, tra Romani, Medioevo e Pata Negra
  Porgo sentite scuse al lettore. Accade infatti che dopo già abusato...
Austria: l'acqua (e i vini) della Stiria
Terra vulcanica di morbide colline percorse da viti, di cittadine termali, di castelli e di edifici...
Paraguay, due volti una sola anima
  Nel tumultuoso andirivieni di una popolazione attiva e simpaticamente effervescente, al...
Slovenia, poco mare ma tante offerte
In spiaggia o nell’entroterra, per la Slovenia è già alta stagione. E a soli 20...
Montepulciano, benessere a misura di bambino
  I fan di Bella ed Edward ricordano Montepulciano per essere stata il set di alcune scene del...
LIBRI E GUIDE
Andare a piedi Filosofia del Camminare di Frédéric Gros, Garzanti, pagine 232, Euro 14,90.
NUR. La luce nascosta dell'Afghanistan di MoniKa Bulaj, Editore Electa, pagine 256, 163 illustrazioni, Euro 39,00.
TUTTI I DOSSIER
1.0518620014191