A Prato con “Il gusto della storia”
A lezione di cucina nelle antiche ville e residenze del territorio pratese. Un’occasione per conoscere antiche ricette fra le mura di prestigiose dimore
a cura della Redazione

Torta Ginevra (Foto:Attalami)
Che sapore aveva la torta nuziale di Ginevra Datini e quali erano i segreti delle ricette dell’abate Agnolo Firenzuola nel medioevo? Nell’ambito della rassegna “Il gusto della storia”, a cavallo fra dicembre 2006 e gennaio 2007, la Provincia di Prato organizza quattro lezioni che si svolgeranno in quattro diverse cucine di antiche ville della zona. “Un vero tuffo nella gastronomia pratese – spiega l’assessore al Turismo della Provincia Roberto Rosati – un percorso attraverso i luoghi del nostro territorio, per avvicinare i cittadini di tutti i Comuni e per scoprire i suggestivi ambienti che ospiteranno gli incontri”.
La prima lezione avrà luogo il 9 dicembre nel duecentesco Archivio di Stato di Prato, casa del mercante Datini. La direttrice Diana Toccafondi mostrerà l'importante raccolta di antichi documenti commerciali, mentre l’esperta di gastronomia pratese, Stefania Storai, si cimenterà nella torta nuziale di Ginevra Datini, una via di mezzo fra il panforte e il croccante.

Il cucinone cinquecentesco della Villa del Mulinaccio (Foto:Fallanti)
Il viaggio attraverso le cucine delle antiche ville farà tappa il 16 dicembre a Carmignano, conosciuta tra l’altro per la produzione del Carmignano docg. Nella Tenuta di Capezzana sarà possibile visitare le cantine della vinsantaria dell’azienda e preparare con lo chef Patrizio Cioni l’Arista con vin santo e cipolline in agrodolce.
Il 13 gennaio ad ospitare il terzo incontro sarà il comune di Vaiano. Nella grande cucina quinquecentesca della Villa del Mulinaccio protagonista sarà una ricetta dell’abate e scrittore Agnolo Firenzuola, alla guida della Badia di Vaiano nel 1500. Le massaie della zona prepareranno lo stufato di Calvana, razza bovina autoctona, i ceci rossi e i maccheroni di farina dolce, ossia di castagne provenienti dai boschi della Val di Bisenzio.
Il 20 gennaio si torna a Carmignano, questa volta presso la Fattoria di Artimino, storica azienda vitivinicola, produttrice del Carmignano docg, con la possibilità di visitare la splendida Villa Ferdinanda fatta costruire dal Granduca Ferdinando I dei Medici. Nella suggestiva cucina situata nelle cantine si potrà vedere lo spiedo progettato da Leonardo Da Vinci, posto nell’antico camino, e seguire la lezione che verterà sull’uso di questo tipo di cottura.

Le lezioni sono gratuite. La prenotazione va fatta presso l’Ufficio Apt di Prato (tel. 0574/24112) che per l’occasione propone anche offerte di soggiorno negli agriturismi della zona.
(C) RIPRODUZIONE RISERVATA
Pagine: 1 - 
Week-end e tempo libero
I sapori della Maremma
16 - 17 - 18 maggio 2014
Opere benedettine in mostra
Dal 31 gennaio al 2 giugno 2014
Offerte di viaggio
Grantour della Turchia
Trekking, balene e citta' in Canada
Iran culturale
NOTIZIE
16/04/14 - Eventi e mostre
Il 15 aprile dell’anno prossimo, pochi giorni prima dell’apertura di Expo 2015, una...
16/04/14 - Viaggi
Innsbruck ha questo di bello. Ha il fascino storico e le comodità delle grandi capitali...
16/04/14 - Città d'arte
Nella piazza delle armi del Castello Sforzesco, a Milano, dominano la scena da qualche giorno le...
16/04/14 - Turismo
Come organizzare un viaggio in Finlandia? C’è solo l’imbarazzo della scelta....
16/04/14 - Turismo
Il cinema e le fiction tv rappresentano un ottimo veicolo di promozione territoriale. Lo ha capito...
Sulle tracce di Carlo Magno e San Francesco
Francesco Rutelli, ministro dei Beni e Attività Culturali e responsabile delle politiche per il...
Di nuovo, Tiziano
Doveva chiudere il 20 di aprile, ma l'interesse dimostrato dal pubblico ha invitato gli...
Prenotazioni via Internet anche con Pagine Gialle
Nuovo portale italiano per le prenotazioni alberghiere, questa volta a cura di Seat Pagine Gialle e...
Genova, un gruppo di lavoro per il mare sano
Arpal, Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente Ligure, e Acquario di Genova hanno...
Venezuela: io, Chavez e la Tivù
Proprio un bel balosso quell'Hugo Chavez! Vado nel Venezuela e almeno due dei sette giorni...
Il Bosco delle Cose
Ozzano Taro, a qualche chilometro da Parma racchiude un inaspettato bosco…"Il Bosco delle Cose". Si...
La fascinazione del vetro di Murano a Parma
Suggestioni antiche e ispirazioni dei giorni nostri si mescolano nella mostra di sculture in vetro...
Cantine Aperte in Friuli Venezia Giulia
Domenica 29 maggio si rinnova in Friuli Venezia Giulia il tradizionale appuntamento con Cantine...
Nasce l'associazione che certifica le terme
Troppe nel mondo le fonti d'acqua curativa, pochi i centri termali. Ecco allora la necessità di un...
Nuova catena di alberghi italiana a quattro stelle
Gruppo Bastogi e ClassHotel annunciano una nuova catena di alberghi a quattro stelle per il settore...
Milano, protocollo d'intesa per la Grande Brera
È stato firmato a fine novembre a Milano il protocollo d'intesa tra comune di Milano, ministero per...
LIBRI E GUIDE
La Magica terra di Kalevala di Mauri Kunnas, Il gioco di leggere Edizioni, pagine 64, Euro 16.50.
Per salvare il pianeta dobbiamo farla finita con il capitalismo di Hervé Kempf, Garzanti, pagine 152, Euro 14,00.
TUTTI I DOSSIER
2.5728149414062