Lunedì 20 Ottobre 2014 - Anno XII
IL PRIMO GIORNALE ONLINE ITALIANO DI TURISMO E CULTURA DEL VIAGGIARE
Alla scoperta delle bontà d’Irlanda
È una delle mete preferite di tutta Europa. E sta rivelando un’autentica vocazione per la tavola. Da luglio prende il via un intenso calendario di manifestazioni culinarie
di Silvana Santoro

Donegal (Foto:Nutan)
È una delle mete preferite dagli italiani. Lo testimonia il fatto che da gennaio a marzo 2006 (si tratta dei primi dati disponibili) l'Irlanda è stata raggiunta da 41 mila connazionali (ben il 49% in più rispetto allo stesso periodo del 2005, e 53% in più solo in marzo rispetto allo stesso mese dello scorso anno). La crescita, che rappresenta il 18% del traffico annuale e che non tiene conto ancora dei flussi registrati nei ponti di aprile e inizio maggio, è la più significativa nell’Europa continentale, dove l’Italia rappresenta il terzo mercato dopo Francia e Germania.
Il successo è dovuto anche all'incremento del 22% dei posti aerei grazie ai nuovi collegamenti da vari aeroporti italiani: Milano Linate e Orio al Serio, Roma Fiumicino e Ciampino, Bologna, Pisa, Treviso, Venezia e Napoli per Dublino, Cork, Shannon e Belfast.

Oyster Festival
Desta curiosità anche il fatto che l’Irlanda sta rivelando un’autentica vocazione per la tavola. Da qualche anno, è sempre più apprezzata come destinazione "gourmet". Frutti di mare, ortaggi e specialità culinarie irlandesi sono l'orgoglio di mercati e mercatini contadini ma anche di decine di manifestazioni estive. Vediamone alcune. In luglio, dal 6 al 9, si svolge il 21° Kilmore Quay Seafood sul porto dell’omonimo villaggio di pescatori, con una degustazione di frutti di mare accompagnata da musica folk e di vari generi . Dal 15 al 19, nel capoluogo del Donegal, è la volta del Donegal Gourmet Food Festival, rassegna che alterna piatti di alta gastronomia a specialità locali, cinesi, indiane, francesi e italiane.
A fine agosto inizia la stagione delle ostriche. I buongustai possono apprezzarle, acquistarle, confrontarle all’Oyster Festival di An Rinn, Dungarvan o, dal 29 agosto al 3 settembre, al 14° Hillsborough International Oyster Festival, uno dei maggiori appuntamenti estivi dell’Irlanda del Nord, che annualmente attira oltre 12 mila spettatori nel piccolo centro dall’architettura georgiana.

Il vincitore della World Oyster Eating Chanpionship
In settembre, oltre alle cozze, protagoniste dell’Annual Mussel Festival, cibi e bevande sono tema del Midleton Food And Drink Festival. Dall’8 al 10 settembre è il momento del Clarenbridge Oyster Festival. Una manifestazione che si ripete da oltre 50 anni, celebre per le sue raffinate proposte gastronomiche e che ogni anno rinnova il  tradizionale mercato, le regate nautiche, le esposizioni d’arte e le degustazioni. E che nulla ha da invidiare al più noto Galway International Oyster Festival che dal 28 settembre al 1° ottobre alterna gare di apertura di ostriche, recital musicali, concerti ad autentici “rave” party a base di ostriche e birra in tutta la città. Ai cultori di sapori di mare e di terra è riservato, dal 6 all’8 ottobre, il Kinsale Food Festival, vanto della capitale gastronomica d’Irlanda nonché sede di un interessante museo del Vino, che ripercorre le vicende di tanti irlandesi emigrati in Francia e in America e diventati apprezzati  viticoltori.

Per informazioni: www.irlanda-travel.com
(C) RIPRODUZIONE RISERVATA
Pagine: 1 - 
Week-end e tempo libero
Tra rose, storie e leggenda
Da Aprile a Novembre (chiuso Luglio e Agosto)
Luminarie di Salerno, Amalfi e Napoli
Dal 5 all'8 dicembre 2014
Offerte di viaggio
Matrimonio da sogno alle Maldive
In fuoristrada alla scoperta dell'Australia
L'isola del cioccolato
NOTIZIE
20/10/14 - Spettacoli
Pier Paolo Pasolini, morto tra l’1 e il 2 novembre del 1975, è stato uno dei...
20/10/14 - Turismo
La Campagna promozionale Enit sbarca nel Golfo con la sua versione araba attraverso Enit Area Asia...
20/10/14 - Natura
Ricomincia il 22 ottobre dopo la pausa estiva, la stagione dei Mercoledì Scienza...
20/10/14 - Festival
Da venerdì 14 a domenica 23 novembre si terrà la prima edizione del Trieste Photo...
20/10/14 - Eventi e mostre
Da mercoledì 22 ottobre la grande mostra di Palazzo Strozzi, a Firenze, realizzata in...
India, gita nello Stato del Gujarat
Non male, anzi interessante non meno che intrigante, il gandhiano Gujarat, stato della federazione...
La truffa è sempre in agguato. Sapevate che...
Sapevate che... L'Ad di Trenitalia ex FFSS, Moretti, ha detto "Contiamo di chiudere il 2009 in...
Ungheria, nuovo amore italiano
Giù nell’immenso mare dell’Alföld, giù sono a casa; è quello...
Quattro zampe con la valigia
Dida è una bionda golden retriver di due anni e mezzo e l'anno scorso le vacanze le ha passate in...
Turismo e pagamenti elettronici, dove è possibile usare i...
I pagamenti elettronici hanno semplificato la vita di molti consumatori che, grazie alle carte di...
India, sulle strade del Gujarat
Appartenente con altri 27 Stati al Bharat, Unione Indiana, il Gujarat conta molto nelle vicende...
Spigolando tra turismo e dintorni
Sapevate che... Nel pieno di una gravissima crisi finanziaria mondiale (che potrebbe produrre nel...
Mimmo Paladino a Orta San Giulio
Le sculture di Mimmo Paladino realizzano dal 18 luglio una mostra all'aperto per le vie di Orta San...
Turchia, focus sulla cultura
Gli effetti della crisi economica non hanno scalfito la capacità attrattiva della Turchia,...
Il turismo invernale affronta la crisi
L’onda lunga della crisi economica si fa sentire anche nel turismo invernale. I primi dati...
Ma cos'è questa crisi. Sapevate che...
Sapevate che... In ‘zona Cesarini’ Napoli (che in un primo tempo, come scritto dal ...
LIBRI E GUIDE
Il tango e il mare di Monica Maria Fumagalli, Abrazos Editore, Euro 12,00.
Il bambino scambiato di Kenzaburo Oe, Garzanti, pagine 448, Euro 24.00.
TUTTI I DOSSIER
1.3769102096558