Sabato 20 Dicembre 2014 - Anno XII
IL PRIMO GIORNALE ONLINE ITALIANO DI TURISMO E CULTURA DEL VIAGGIARE
Biglietti on line, nuovo accordo Fiavet-Trenitalia
Il servizio Postoclick da luglio sarà operativo anche presso le 3000 agenzie convenzionate. Si prenota on line, si paga allo sportello per la consegna del documento di viaggio
a cura della Redazione

Da luglio prossimo i biglietti Trenitalia prenotati on line con Postoclick potranno essere pagati anche in agenzia. Fiavet, Federazione italiana imprese viaggi e turismo, ha confermato l’accordo con Trenitalia per la nuova modalità di prenotazione e acquisto presso le 3000 agenzie di viaggi convenzionate sul territorio.
Postoclick è stato annunciato il 10 maggio da Trenitalia nella sua nuova versione ed è già operativo sulla rete delle ricevitorie Sisal. Tramite il sito Internet o il call center, il consumatore può “bloccare” il proprio biglietto ed entro le 24 ore del giorno successivo può completare l’operazione pagando in una ricevitoria Sisal.
Il servizio prevede un costo aggiuntivo di 1 euro e 50 e la stampa finale di uno “scontrino”, che non è  il biglietto tradizionale ma include un codice apposito, il Pnr, personal number of reservation. Una volta in stazione, il cliente può ritirare il biglietto digitando il codice presso la macchina emettitrice self service, oppure può salire sul treno e ritirare il biglietto dal capotreno previa consegna del Pnr. 

Giuseppe Cassarà
Dal prossimo mese, una procedura analoga sarà attivata anche presso la rete Fiavet: il cliente si reca dall’operatore dopo aver prenotato , paga ma in questo caso l’agenzia convenzionata può stampare direttamente il biglietto valido come documento di viaggio. Tramite il sistema Sipax Plus, per il quale le agenzie stanno completando il processo di migrazione, al cliente sarà anche possibile avviare la prenotazione direttamente presso l’operatore e sempre con una transazione diretta. L’obiettivo sembra quello di diffondere l’automazione nei servizi di ticketing,  rimediare alla consueta diffidenza degli utenti nei confronti degli acquisti on line con carta di credito e al tempo stesso allargare la rete distributiva a sportelli abilitati non Trenitalia.
“E’ un servizio in più, che verrà apprezzato soprattutto dalla clientela che ha poca dimestichezza o non si fida ad acqsuitare su Internet, e da chi decide un viaggio nei momenti di chiusura delle biglietterie: il grande valore aggiunto dalle agenzie di viaggio, oltre a quello di essere su tutto il territorio e di offrire un servizio di consulenza, è di poter fornire quel biglietto cartaceo a cui il viaggiatore italiano è particolarmente affezionato”, ha detto Giuseppe Cassarà, presidente Fiavet. “Sarà nostro impegno continuare a lavorare allo sviluppo di questa e di altre opportunità nel tavolo tecnico con Trenitalia, che ha dimostrato anche in questo caso di funzionare bene”, ha concluso Cassarà.
(C) RIPRODUZIONE RISERVATA
Pagine: 1 - 
Week-end e tempo libero
Tour da Oscar
Valido fino a Dicembre 2014
Le iniziative invernali di Aquila Bianca
Dal 17 gennaio 2015 al 28 febbraio 2015
Offerte di viaggio
Australia Fantastica con Chiariva
Carinzia: l'inverno è donna!
L'isola del cioccolato
NOTIZIE
19/12/14 - Festival
Dal 26 dicembre 2014 al 6 gennaio 2015 ritorna a Genova e Rapallo il Circumnavigando Festival, la...
19/12/14 - Mostre
Il Museo Nazionale del Cinema di Torino rimarrà aperto per tutte le festività,...
19/12/14 - Mostre
Sabato 20 dicembre 2014, alle ore 16.00, a Cosenza, presso il Palazzo Arnone, sarà...
18/12/14 - Concerti
L’Harlem Gospel Choir, chiamato calorosamente dai fan “Gente di Dio che viene da...
18/12/14 - Cinema
Cinecittà ha compiuto settantasette anni. Vi sono stati girati circa quattromila film, di...
Gli Stati Uniti partono dal gusto
Proporre la destinazione Stati Uniti con nuove chiavi di lettura. È l’impegno che si...
O'Leary vola senza peli sulla lingua
Sapevate che... Mondointasca Gossip ignora la pelosità di altre parti del corpo di Michael...
Lo Stivale metro per metro
Torrenti, vette, boschi e rifugi. Il tutto su una mappa che sta in una mano. Si chiama Land...
Castelli di Spagna
Simancas (Valladolid) - Castilla y Leòn A 10 chilometri da Valladolid, costruito nel XV...
Da Expo una voce tuonò: "sono incorruttibile!"
Sapevate che... Il 4 luglio Grande Festa negli Stati Uniti e in Romagna? Negli States,...
Alitalia trova l'America
Alitalia e i suoi partner della joint venture transatlantica: Delta Airlines, Air France e KLM sono...
Croazia, l'esplorazione continua
Come informato nella precedente prima puntata (e riepilogo telegraficamente) Marijana Rebic,...
Un premio al turismo accessibile
I primi di agosto è stato assegnato a Fabriano il Premio SensoriaAbilis che ogni anno...
La Lombardia che si muove su rotaia
Puntualissimo, alle ore 14 di venerdì 28 febbraio, al binario 21 della Stazione Centrale di...
Abbigliamento sportivo a prova di sole
Columbia, marchio americano di abbigliamento sportivo, ha presentato la sua collezione...
#SudSardegna riparte dal Turismo
  “Non possiamo pretendere che le cose cambino, se continuiamo a fare le stesse cose. La...
LIBRI E GUIDE
Mamma, papà: devo dirvi una cosa di Giovanni e Paola Dall'Orto, Sonda edizioni, pagine 200, Euro 14,00.
Càneve e spelònce a cura di Marco Rech, Serena Turrin, edito da DBS Zanetti, pagine 190, Euro 10,00.
TUTTI I DOSSIER
1.563325881958