Domenica 1 Febbraio 2015 - Anno XII
IL PRIMO GIORNALE ONLINE ITALIANO DI TURISMO E CULTURA DEL VIAGGIARE
Future Harvest per i “raccolti” del futuro
Il progetto del Consultative Group on International Agricultural Research studia un “approccio sostenibile” per lo sviluppo dei Paesi meno avanzati
di Alex Manini

Piantagioni di mais nei progetti del Cimmyt in Messico.
Tutti conoscono, oppure ne hanno sentito parlare almeno una volta, la Fao (Food and Agriculture Organization), organizzazione mondiale per l’alimentazione e l’agricoltura, operativa come Agenzia del sistema Onu, per la valorizzazione delle risorse agricole e alimentari. Ma sono pronto a scommettere che, per molti, il nome "Future Harvest", (in inglese sta per "raccolto del futuro"), suona assolutamente nuovo.
Eppure Future Harvest è un’organizzazione internazionale di alto livello, con un budget di oltre 300 milioni di dollari all’anno e una rete di sedici centri specializzati, sparsi in diversi Paesi del mondo. Il suo obiettivo è promuovere un’agricoltura sostenibile nei Paesi meno avanzati, considerando il nesso fondamentale fra "sviluppo" agricolo, tecnico-industriale, agrotecnico , zootecnico e turismo, nel senso di fruizione equilibrata delle risorse endogene di una determinata località.
Turismo, sviluppo naturale
Coltivazioni di riso in Asia, a cura dell’Irri.
Il turismo si innesta infatti sulle realtà di sviluppo locale che hanno permesso a un Paese di emergere dalla povertà e dall’esclusione, per farne, alla fine, un luogo di auto-sviluppo e di auto-sufficienza economica e civile. Le tattiche per arrivare a ciò passano quasi sempre attraverso un background fatto di interventi mirati,da parte di Agenzie specializzate, che rilanciano lo sviluppo locale, in chiave propedeutica, anche per la nascita del turismo. Analizzare come tutto questo avviene, significa capire i processi che portano una nazione a differenziarsi da un‘altra, permettendo a se stessa di sviluppare l’industria del turismo sopra le infrastrutture e il "capacity building" (valorizzazione delle capacità) che costituiscono gli obiettivi perseguiti da strutture quali Future Harvest.
Come funziona Future Harvest
Il Cip a Lima raccoglie dati su migliaia di specie di tuberi andini.
Innanzitutto un po’ di storia. Future Harvest è una sigla conseguente al "restyling" d’immagine al quale si è sottoposto il Gruppo Cgiar, Gruppo Consultivo sulla Ricerca Internazionale in Agricoltura, un consorzio di 75 membri pubblici e privati, fra i quali 58 governi, la stessa Fao, la World Bank (Banca Mondiale), lo United Nations Development Programme (Programma di Sviluppo delle Nazioni Unite) e gruppi privati che supportano finanziariamente i sedici centri. Il gruppo Cgiar deve essere inteso come una piattaforma informale, senza regole o adesioni codificate, ma semplicemente come un "forum" di sponsor, un "pool" di donatori. E’ coordinato dalla Banca Mondiale e nella fattispecie presieduto da uno dei vicepresidenti anziani della stessa. La Banca si preoccupa di fornire al Cgiar un centro di segretariato e di coordinamento con sede a Washington, mentre il gruppo di assistenza tecnica è ospitato dalla Fao, a Roma.
La missione del Cgiar è "contribuire, attraverso la ricerca, a promuovere un’agricoltura sostenibile e la sicurezza alimentare nei Paesi in via di sviluppo", attraverso studi di politica agricola (settore strategico) e di ricerca agricola applicata (settore produttivo). Gli studi prodotti dal gruppo sono divulgati al pubblico esterno e costituiscono quindi un bene collettivo al quale ognuno può accedere.
(C) RIPRODUZIONE RISERVATA
Pagine: 1 - 2 - 3 - 
Week-end e tempo libero
Pasqua a Matera e nel Salento
Dal 3 al 6 aprile 2015 - Quota da € 385,00
Tra orchidee ed erbe spontanee
Da Maggio 2015 a Luglio 2015
Offerte di viaggio
L'isola del cioccolato
Crociera alle Bahamas
Pasqua Lago di Bled e Lubiana
NOTIZIE
30/01/15 - Enogastronomia
Comincia dal milanese Starhotel Rosa Grand l’abbinamento tra il meglio dell’offerta...
30/01/15 - Paesi lontani
Il 2015 parte con importanti novità per lo Stato di Israele: è stata lanciata la...
30/01/15 - Tecnologia
A piedi, al volante, e perfino da morti: la città di Trento è tutta da visitare. Una...
30/01/15 - Avvenimenti
Il 29 gennaio si è chiusa una lunga storia, un contenzioso inenarrabile, cominciata nel...
30/01/15 - Expo Milano 2015
L’Aeroporto di Milano Bergamo si prepara all’appuntamento con Expo 2015 adeguando le...
Lanzarote. Il bianco, il nero, il green
È la luce, l’unicità di Lanzarote. La luce più straordinaria che...
Ciclismo di una volta nel Parco del Gran Paradiso
Ci fu un tempo, quando le strade erano bianche e le salite interminabili, nel quale degli eroi...
Montagna. Consigli svizzeri
Il più alto numero di incidenti in montagna si verifica camminando. Secondo Upi, Ufficio...
Un secolo di sport sulla neve in Abruzzo
"Roccaraso, due solchi nella neve lunghi 100 anni" (pag. 132, 15 euro; Editore: Paolo de Siena)...
L'allenatore è sullo smartphone
Si dice che clima favorevole e primavera mettano di buonumore. La cosa certa è che il...
A piedi lungo la Via Spluga e i sentieri della Grande Guerra
La fatica del trekking è solo fisica, quella fatica "sana" che passa con un buon pasto e una giusta...
In val Masino per terme e passeggiate
L’estate è la stagione migliore per scoprire o riscoprire le meraviglie della val...
Il camminare come esperienza estetica
"Felice in ciò, che camminavo con la natura, senza avere pratica troppo presto delle...
Morte del camminare quotidiano
"Dall'eliminazione dello sforzo fisico della camminata alla perdita sensomotoria indotta dal primo...
Cervia, gita nelle saline
Domenica 15 marzo riprendono le escursioni nelle saline di Cervia, uno dei tesori naturalistici...
Camminare per difendere il territorio
"Prendete soltanto fotografie, lasciate soltanto impronte" (motto del Sierra Club)   Con...
LIBRI E GUIDE
WHATSAMMORE. Storie vere ai tempi di WhatsApp - di Tiziana Albani e Anna Maria De Luca, Il mio libro, pagine 48, Euro 8,00
NUR. La luce nascosta dell'Afghanistan di MoniKa Bulaj, Editore Electa, pagine 256, 163 illustrazioni, Euro 39,00.
TUTTI I DOSSIER
1.1130831241608