Londra, rischi ridotti per il turismo
Per il World Travel & Tourism Council le conseguenze dell’attentato terroristico del 7 luglio saranno limitate. In Italia, allerta delle agenzie per i viaggi studio
di Silvana Santoro

L’impatto degli attentati terroristici londinesi sul turismo dovrebbe essere abbastanza limitato. E' la conclusione del Comitato di crisi del Wttc, in seguito all'analisi che ha effettuato e che si poggia sulla constatazione che le compagnie turistiche hanno recuperato il loro valore azionario nelle 24 ore successive ai fatti dello scorso giovedì 7 luglio.
Il World Travel & Tourism Council ha sviluppato un modello previsionale in cui stima un calo di 588mila unità rispetto ai 30.947.360 arrivi previsti, pari a un –1,9%. Stessa percentuale negativa è prevista per le spese dei visitatori, con una perdita di 386 milioni di sterline. Il Pil, prodotto interno lordo, generato dall’industria turistica dovrebbe diminuire del 2%, pari a circa 927 milioni di sterline in meno.
Le spese che il governo dovrebbe indirizzare al settore turistico aumenterebbero invece, del 6,3% rispetto al dato precedentemente previsto di 12,6 miliardi di sterline. Si tratta per il Wttc di un fatto normale durante un periodo di crisi, quando l'attività promozionale è destinata ad aumentare per recuperare quote di mercato.

Constatazioni e reazioni sulla situazione d'emergenza dovuta agli attentati terroristici a Londra, vengono anche dall'Italia. Ad esempio, particolare attenzione è stata riservata ai viaggi di vacanze-studio. Secondo i dati di Fiavet Nazionale, la situazione sembra comunque essere tranquilla. La maggior parte dei viaggi studio non sarebbe avvenuta su Londra, ma fuori Londra o in altre città del Regno Unito.
A scopo precauzionale sono state disdette le visite nella capitale, invitando gli studenti a rimanere in casa o nei college, e proponendo attività ed escursioni alternative. Si attendono, comunque, altri dati nei prossimi giorni. In ogni caso, nonostante l'incertezza, i viaggi previsti possono essere tutti confermati perché l'Unità di Crisi del Ministero degli Affari Esteri non ha diramato nessuno “sconsiglio” ufficiale e dunque le agenzie non sono tenute a garantire rimborsi in caso il cliente voglia cambiare destinazione.
Dalle prime dichiarazioni emerse pare che alcuni associati Fiavet seguano questa linea, mentre altri preferiscono attendere ancora ulteriori comunicazioni ufficiali prima di adottare misure alternative, quali proporre ai prossimi gruppi mete alternative a Londra o rimandare la partenza di 15 giorni.
Tra le sedi regionali della Federazione Italiana Associazioni Imprese di Viaggi e Turismo, Fiavet Lombardia ha dichiarato di aver contattato i propri associati per verificare lo stato di salute degli studenti e sapere come intendono muoversi nel caso dei viaggi previsti nelle prossime settimane. La condotta che i soci lombardi intendono intraprendere con chi desidera annullare il viaggio non è uniforme: alcuni associati si dichiarano disponibili a rinunciare alla penale, altri l'applicheranno.

In ogni caso, per avere maggiori informazioni sulla situazione del Regno Unito è possibile visitare un nuovo sito Internet www.mi5.gov.uk che è stato appositamente predisposto dal Governo inglese. È articolato in due principali sezioni accessibili all'utenza in generale: una centrata su generali norme di comportamento suggerite alla popolazione locale, l'altra dedicata all'eventuale pericolo di attentati terroristici, che a detta del nostro Ministero degli Affari Esteri "potrebbero peraltro verificarsi ormai ovunque".
(C) RIPRODUZIONE RISERVATA
Pagine: 1 - 
Week-end e tempo libero
Universi Diversi: Sacrearmonie
Dal 29 marzo al 30 maggio 2014
Il cammino del perdono
25 gennaio, 13 e 26 aprile, 11 e 25 maggio
Offerte di viaggio
In tour nel nord del Madagascar
Australia Fantastica con Chiariva
Grantour della Turchia
NOTIZIE
18/04/14 - Trasporti
Le partenze per le vacanze pasquali sono già iniziate e dalle grandi città...
18/04/14 - Curiosità
"Natale con i tuoi, Pasqua con chi vuoi". Il detto popolare sembra non riguardare gli operatori...
18/04/14 - Fiere
"Gioca nel villaggio The Hobbit!" area ispirata al mondo fantastico dello scrittore J.R.R. Tolkien,...
18/04/14 - Cinema
Cathay Pacific Airways e Go Australia sono sponsor di "Tracks, attraverso il deserto", il film di...
18/04/14 - Bambini
Durante i due finesettima dal 18 al 21 e dal 25 al 27 aprile, a Montecatini Terme (PT), il Castello...
Con i fratelli Grimm a Riva del Garda
Appuntamento con la magia delle fiabe a Riva del Garda (Trento). Dopo le storie di Pippicalzelunghe...
Spigolando tra turismo e dintorni. Sapevate che...
23 dicembre - Sapevate che... La Regione Lombardia ha chiesto alla Clinica Santa Rita (dove...
Una settimana un po' così ...
Iniziata con il ritorno da un fantastico viaggio "eno-gastronomico-cultural", quindi educazionale...
Per digerire la colomba. Sapevate che...
Sapevate che... Non è che ‘la gente’ non viaggia: sono gli alberghi che sono...
Milano, apre il primo Cafènoir
E' ufficialmente aperto dal 3 aprile Cafènoir, il primo coffee bar al buio di Milano, all'Istituto...
Cancellazione voli, l'UE obbliga le compagnie a risarcire
Vi ricordate del vulcano islandese dal nome impronunciabile (Eyjafjallajökull, ndr) che...
Riaperta la città più antica d'America
La città sacra di Caral, in Perù, a circa 180 chilometri da Lima, è tornata accessibile alle visite...
Russian Cosmos: il sogno, l'immaginario, la conquista
Nell’ambito del programma di scambio 2011 Anno della Cultura e della Lingua italiana in...
Il Turismo nella sua versione viaggiare per conoscere (4)
4 dicembre - Per dirla in termini chiari e decisi e procedere a esempi concreti (non senza...
Miquel Barcelò espone a Lugano
Catturano e coinvolgono chi le osserva. Le opere di Miquel Barcelò trasmettono sensazioni profonde...
Stretto di Gibilterra, "number one" degli Stretti del Globo
Narrato recentemente cosa si vede nell’estremo nord della Spagna (dalle parti del Cabo de...
LIBRI E GUIDE
Contare i passi. Dai Pirenei all'Oceano sul Cammino di Santiago di Carla De Bernardi, Mursia editore, pagine 304, Euro 17,00.
I Tre porcellini; Piccola Rossa; Audiolibri. Le storie da ascoltare; Entra nel Mondo di Magiki. De Agostini Editore.
TUTTI I DOSSIER
2.7602999210358