Domenica 24 Maggio 2015 - Anno XIII
IL PRIMO GIORNALE ONLINE ITALIANO DI TURISMO E CULTURA DEL VIAGGIARE
Londra, rischi ridotti per il turismo
Per il World Travel & Tourism Council le conseguenze dellattentato terroristico del 7 luglio saranno limitate. In Italia, allerta delle agenzie per i viaggi studio
di Silvana Santoro

Limpatto degli attentati terroristici londinesi sul turismo dovrebbe essere abbastanza limitato. E' la conclusione del Comitato di crisi del Wttc, in seguito all'analisi che ha effettuato e che si poggia sulla constatazione che le compagnie turistiche hanno recuperato il loro valore azionario nelle 24 ore successive ai fatti dello scorso gioved 7 luglio.
Il World Travel & Tourism Council ha sviluppato un modello previsionale in cui stima un calo di 588mila unit rispetto ai 30.947.360 arrivi previsti, pari a un 1,9%. Stessa percentuale negativa prevista per le spese dei visitatori, con una perdita di 386 milioni di sterline. Il Pil, prodotto interno lordo, generato dallindustria turistica dovrebbe diminuire del 2%, pari a circa 927 milioni di sterline in meno.
Le spese che il governo dovrebbe indirizzare al settore turistico aumenterebbero invece, del 6,3% rispetto al dato precedentemente previsto di 12,6 miliardi di sterline. Si tratta per il Wttc di un fatto normale durante un periodo di crisi, quando l'attivit promozionale destinata ad aumentare per recuperare quote di mercato.

Constatazioni e reazioni sulla situazione d'emergenza dovuta agli attentati terroristici a Londra, vengono anche dall'Italia. Ad esempio, particolare attenzione stata riservata ai viaggi di vacanze-studio. Secondo i dati di Fiavet Nazionale, la situazione sembra comunque essere tranquilla. La maggior parte dei viaggi studio non sarebbe avvenuta su Londra, ma fuori Londra o in altre citt del Regno Unito.
A scopo precauzionale sono state disdette le visite nella capitale, invitando gli studenti a rimanere in casa o nei college, e proponendo attivit ed escursioni alternative. Si attendono, comunque, altri dati nei prossimi giorni. In ogni caso, nonostante l'incertezza, i viaggi previsti possono essere tutti confermati perch l'Unit di Crisi del Ministero degli Affari Esteri non ha diramato nessuno sconsiglio ufficiale e dunque le agenzie non sono tenute a garantire rimborsi in caso il cliente voglia cambiare destinazione.
Dalle prime dichiarazioni emerse pare che alcuni associati Fiavet seguano questa linea, mentre altri preferiscono attendere ancora ulteriori comunicazioni ufficiali prima di adottare misure alternative, quali proporre ai prossimi gruppi mete alternative a Londra o rimandare la partenza di 15 giorni.
Tra le sedi regionali della Federazione Italiana Associazioni Imprese di Viaggi e Turismo, Fiavet Lombardia ha dichiarato di aver contattato i propri associati per verificare lo stato di salute degli studenti e sapere come intendono muoversi nel caso dei viaggi previsti nelle prossime settimane. La condotta che i soci lombardi intendono intraprendere con chi desidera annullare il viaggio non uniforme: alcuni associati si dichiarano disponibili a rinunciare alla penale, altri l'applicheranno.

In ogni caso, per avere maggiori informazioni sulla situazione del Regno Unito possibile visitare un nuovo sito Internet www.mi5.gov.uk che stato appositamente predisposto dal Governo inglese. articolato in due principali sezioni accessibili all'utenza in generale: una centrata su generali norme di comportamento suggerite alla popolazione locale, l'altra dedicata all'eventuale pericolo di attentati terroristici, che a detta del nostro Ministero degli Affari Esteri "potrebbero peraltro verificarsi ormai ovunque".
(C) RIPRODUZIONE RISERVATA
Pagine: 1 - 
Week-end e tempo libero
Tra orchidee ed erbe spontanee
Da Maggio 2015 a Luglio 2015
Offerte di viaggio
L'isola del cioccolato
NOTIZIE
22/05/15 - Arte
“La Madonna con Bambino e San Giovannino” ritrovata nelle collezioni di Villa Carlotta,...
22/05/15 - Avvenimenti
In occasione delle celebrazioni per il quinto centenario della nascita di S. Filippo Neri, nel...
22/05/15 - Mobilit dolce
Torna, attesissimo, “In viaggio sulle Orobie”, alla terza edizione dopo quelli sulle...
22/05/15 - Feste e folclore
Gli amanti della buona birra artigianale da oggi  fino a domenica potranno degustare tutte...
22/05/15 - Bambini e ragazzi
Sabato 23 e domenica 24 maggio, al museo del castello di San Giorgio, a La Spezia, si terrà...
Asparagi di tutta Italia, (dis)unitevi!
Con tutto il rispetto per i 150 anni dell’Unità d’Italia, e senza rigurgiti...
Rodano-Alpi: l'arte di vivere attraverso il palato
  Lione, la splendida città capoluogo della Regione Rodano-Alpi, non è molto...
Tutti i colori del mondo ad Assisi
  Un salone riservato ai siti Unesco di tutto il mondo: è quello che si terrà,...
Caravaggio apre il bicentenario di Brera
7 gennaio - La Pinacoteca di Brera apre le celebrazioni per il bicentenario dalla fondazione con...
Buon compleanno, tzi!
Tanto per cominciare, ha pi di un nome. Il primo stato Uomo del Similun che poi il...
Genova, Salone Nautico Internazionale
Dal 3 all'11 ottobre il business e la passione per il mare si ritroveranno al 49° Salone...
Fassa fuori men
In Trentino la prima edizione di un innovativo festival gastronomico en plain air: Fassa fuori...
Mamma e bimbo in volo
Un’operazione ormai diventata abituale e semplice come prendere un aereo può rivelarsi...
Volare leggeri col tablet
Si sa che in tempi di vacche magre, la necessità aguzza l’ingegno, e che bisogna far...
Una vetrina per il turismo "slow" e consapevole
Dal 30 marzo al 1 aprile torna la nona edizione di Fa' la cosa giusta!, la fiera del consumo...
Vivi Milano
A Parigi da anni, grazie alle sfilate di moda gli stranieri ma anche i parigini, hanno la...
LIBRI E GUIDE
La dieta dell'acqua di Nicola Sorrentino, con Paola Gambino, Salani Editore. Euro 12,90
I grandi miti della psicologia popolare di Lilienfeld S.O., Lynn S.J., Ruscio J., Beyerstein B.L., Raffaello Cortina Editore, pagine 392, Euro 26,00.
TUTTI I DOSSIER
0.27322196960449