Sabato 25 Ottobre 2014 - Anno XII
IL PRIMO GIORNALE ONLINE ITALIANO DI TURISMO E CULTURA DEL VIAGGIARE
Danze nel Mondo / India
L'antica arte del Bharata Natyam
riduttivo definirla solamente "danza". Il Bharata Natyam un'arte indiana composita e articolata, custodita e tramandata dalle Devadasi, le danzatrici sacre. Una danza che culmina nella rappresentazione di figure geometriche spettacolari agli occhi dello spettatore
di Emma Altomare

La danza Bharata Natyam è uno degli stili più antichi della danza classica indiana.

Le sue origini risiedono nel sud dell’India, con epicentro nel Tamil Nadu, lì il Bharata Natyam veniva praticato nei templi e nelle corti reali.

Considerata non solo una danza, ma una forma d’arte vera e propria, veniva custodita e tramandata dalle Devadasi, le danzatrici sacre che dedicavano e offrivano la loro vita alle divinità dei templi, preposte anche all’esecuzione dei riti danzanti.

Pur essendo oggi una danza “profana”, il bharata natyam, fedele alle caratteristiche delle danze indiane, ne conserva l’originale aspetto di devozione.

Geometrie danzanti

In questo stile di danza il repertorio attinge soprattutto a temi e vicende di eroi e gesta divine, di vicende umane, tratte sia dalla mitologia sia dall’epica, e consiste nella rappresentazione drammatica di questi temi. L’utilizzo sapiente dei movimenti del corpo combinati con la gestualità delle mani e l’espressività dello sguardo, si dipanano nello spazio lungo linee rette o in triangoli, restituendo all’occhio dello spettatore radiose figure geometriche in successione. Le linee lungo le quali ci si muove sono infatti molto precise e nitidi i movimenti, fluide le forme, quasi a voler calcare le geometrie insite nelle poesie. La musica che accompagna questo stile, è la musica tipica del sud dell’India, karnatica. (08/04/2011)

(C) RIPRODUZIONE RISERVATA
Pagine: 1 - 
Week-end e tempo libero
Sulle tavole torna il Tartufo
Dal 19 ottobre al 16 novembre 2014
Tra rose, storie e leggenda
Da Aprile a Novembre (chiuso Luglio e Agosto)
Offerte di viaggio
Matrimonio da sogno alle Maldive
Capodanno da favola a New York
L'isola del cioccolato
NOTIZIE
24/10/14 - Enogastronomia
F.I.CO Eataly World sarà il primo grande parco tematico dell’agroalimentare e...
24/10/14 - Tecnologia
Venerdì 24 ottobre, a Milano, Cisalpina Tours, azienda specializzata nella gestione dei...
24/10/14 - Trasporti
Biman Bangladesh Airlines, compagnia di bandiera del Paese Asiatico, dal prossimo 3 novembre...
24/10/14 - Enogastronomia
Vino e cultura si incontrano nuovamente a Poderi dal Nespoli, a Civitella di Romagna. Il...
24/10/14 - Itinerari
Sabato 8 novembre sarà organizzato per la prima volta un treno storico in Sicilia...
I Romani grandi costruttori
Ha aperto a Roma l’esposizione “Calce viva. I Romani grandi costruttori nei Mercati di...
Ultima tappa, sulla tomba di Pellegrino
  Stefano Frassineti, patron della locanda Toscani da Sempre di Pontassieve e pellegrino egli...
Un Cézanne per Milano
Paul Cézanne entra nella proposta espositiva della stagione autunnale di Milano con la...
Cinesi a Londra. Lanterne e sfilate
Ci siamo, è tutto pronto. La parata ha inizio! Si tratta di Londra e dei festeggiamenti per il...
La Sella del Diavolo sul Golfo degli Angeli
Il promontorio conosciuto come la Sella del Diavolo, nei pressi di Cagliari, si narra che gli...
Vienna all'Opera
A partire da aprile e proseguendo per maggio, giugno, settembre e ottobre 2011 l'Opera di Stato di...
Riapre il castello di Gallipoli, il passato ritrovato
"Si chiude un’era. Apre il Castello di Gallipoli". Con questo slogan è tornato...
In Puglia una festa luminosa
Dal 5 luglio al 10 luglio a Scorrano (Lecce) si terranno i festeggiamenti in onore di Santa...
Dieci fughe assurde di Natale
  Si avvicina il 25 dicembre: alcuni non vedono l’ora di festeggiare secondo tradizione,...
Mangiare in Spagna: Paella, Gazpacho, Sangrìa
Nella precedente puntata di queste info sul Mangiare in Spagna (e finiamola con la parola...
Il talento di Diana
Se amate il gospel e siete dei fan sfegatati dei talent show sarebbe un delitto perdervi “Il...
LIBRI E GUIDE
Andare a piedi Filosofia del Camminare di Frédéric Gros, Garzanti, pagine 232, Euro 14,90.
Non volare via di Sara Rattaro, Garzanti, pagine 224, Euro 14,90.
TUTTI I DOSSIER
1.0790359973907