Lunedì 20 Ottobre 2014 - Anno XII
IL PRIMO GIORNALE ONLINE ITALIANO DI TURISMO E CULTURA DEL VIAGGIARE
Mostre
Volterra chiama Pisa
Una torre pendente in alabastro, di tre metri di altezza, riproduce il campanile di piazza dei Miracoli. L'esposizione annunciata per il 20 aprile nella cittÓ che vanta un'abilitÓ storica nella lavorazione della pietra
di Soledad Viajera

Una fase della lavorazione della torre

La torre pendente di Pisa vedrà la sua immagine allo specchio, in scala ridotta e in una versione odierna, all’ex-Ospedale civile di Volterra. Una riproduzione in alabastro del campanile di piazza dei Miracoli, fedele in tutto, pendenza compresa, sarà esposta al pubblico dal 20 aprile prossimo, sino a fine anno. Il duplice omaggio al monumento architettonico italiano fra i più conosciuti al mondo e alla città di Volterra, che ha un’antica tradizione nelle opere in alabastro, sarà per certo in grado di stupire.

Tre anni di lavoro sono stati necessari, agli artigiani dell’associazione Arteinbottega di Volterra, per realizzare l’idea proposta tempo fa dall’Opera Primaziale del Duomo di Pisa. Cura nei dettagli, nella struttura generale e nelle decorazioni si sono aggiunti a uno studio di ingegneria edile che ha permesso di dare alla torre un’inclinazione dichiarata analoga a quella dell’originale.

La torre pendente in piccolo
Capitello in miniatura

La torre di Volterra è alta tre metri e poggia su un basamento di 2 metri e quaranta. Le sue dimensioni sono state calcolate per riprodurre in una scala da 1 a 25 le caratteristiche del monumento reale. Per emulare anche le diverse sfumature di colore sull’edificio, sono stati selezionati sei tipi di alabastri locali: cenerino, calcarifero, bianco, pietra gialla, agata, cipollone, provenienti dalla cava del Cipollone di San Anastasio di Volterra.

Non sono in alabastro le campane e gli elementi metallici decorativi, in fusione d’argento, e i portali e travi in legno. La ricostruzione è fondata da otto settori e dal basamento e da un totale di 25 mila pezzi. L’ultimo dei numeri annunciati per l’opera è il peso: nove quintali. L’opera si visita a ingresso libero, prima o dopo aver rivisto la vera torre, recentemente restaurata, a Pisa. (30/03/2011)

 

Info: www.torrependenteinalabastro.com

(C) RIPRODUZIONE RISERVATA
Pagine: 1 - 
Week-end e tempo libero
Relax e costiera amalfitana
Dall'1 aprile al 31 ottobre 2014
Adolphe Sax in mostra
Dall'8 febbraio 2014 all'11 gennaio 2015
Offerte di viaggio
Viaggio Missionario del Sorriso
Ultimo dell'anno in Baviera
Matrimonio da sogno alle Maldive
NOTIZIE
20/10/14 - Festival
Da venerdì 14 a domenica 23 novembre si terrà la prima edizione del Trieste Photo...
20/10/14 - Eventi e mostre
Da mercoledì 22 ottobre la grande mostra di Palazzo Strozzi, a Firenze, realizzata in...
20/10/14 - Cultura
L’Italia sarà il Paese Ospite d’Onore alla Fiera del Libro di Helsinki, in...
20/10/14 - Premi
Sono aperte le iscrizioni alla nuova edizione del Premio Internazionale di Fotografia Naturalistica...
17/10/14 - Animali
Dal 16 al 23 novembre 2014 si terrà presso la Valle di Hula, nel nord di Israele, la quarta...
Il Risorgimento di Casa Poldi Pezzoli
La sua casa per l’Italia. Fu questo il patriottico tributo di Gian Giacomo Poldi Pezzoli...
La rinascita della Versailles piemontese
La Venaria Reale, a dieci chilometri dal centro di Torino, è un unicum sia per la superba...
Sa di buono. Pane e passione
Due sorelle di 22 e 19 anni, Lucia e Laura. Una studia giurisprudenza e l’altra scienze...
A Lipsia per Bach
  “Singet dem Herrn ein neues Lied” è il titolo di un mottetto (una...
In autunno allena la tua mente (con l'arte)
Quando arriva l’autunno si riducono le attività. Fisiche e celebrali. Sbagliato....
Tra i borghi più belli, l'Italia meridionale stravince
Per la scelta del borgo più bello d’Italia, edizione 2013-2014, il nostro Sud non ha...
La Pinacoteca di Brera vista da Ermanno Olmi
  La Pinacoteca di Brera presenta il nuovo scenografico allestimento di due dei suoi maggiori...
La Rupe di Leucade
Lefkas o Lefkada è una meravigliosa isola antica come la nostra storia, boscosa come non si...
Il fuoco di Sant'Antonio infiamma il Salento
A Novoli, nel Salento, il 16 gennaio si celebra da secoli la festa della Fòcara, il...
Riapre il castello di Gallipoli, il passato ritrovato
"Si chiude un’era. Apre il Castello di Gallipoli". Con questo slogan è tornato...
Olinda, il Brasile del turismo responsabile
Il volto brasiliano del turismo responsabile passa da Olinda. Nel 2012 saranno trascorsi...
LIBRI E GUIDE
La dieta dell'acqua di Nicola Sorrentino, con Paola Gambino, Salani Editore. Euro 12,90
NUR. La luce nascosta dell'Afghanistan di MoniKa Bulaj, Editore Electa, pagine 256, 163 illustrazioni, Euro 39,00.
TUTTI I DOSSIER
2.1884188652039