Mercoledì 30 Luglio 2014 - Anno XII
IL PRIMO GIORNALE ONLINE ITALIANO DI TURISMO E CULTURA DEL VIAGGIARE
Mostre
Volterra chiama Pisa
Una torre pendente in alabastro, di tre metri di altezza, riproduce il campanile di piazza dei Miracoli. L'esposizione annunciata per il 20 aprile nella cittÓ che vanta un'abilitÓ storica nella lavorazione della pietra
di Soledad Viajera

Una fase della lavorazione della torre

La torre pendente di Pisa vedrà la sua immagine allo specchio, in scala ridotta e in una versione odierna, all’ex-Ospedale civile di Volterra. Una riproduzione in alabastro del campanile di piazza dei Miracoli, fedele in tutto, pendenza compresa, sarà esposta al pubblico dal 20 aprile prossimo, sino a fine anno. Il duplice omaggio al monumento architettonico italiano fra i più conosciuti al mondo e alla città di Volterra, che ha un’antica tradizione nelle opere in alabastro, sarà per certo in grado di stupire.

Tre anni di lavoro sono stati necessari, agli artigiani dell’associazione Arteinbottega di Volterra, per realizzare l’idea proposta tempo fa dall’Opera Primaziale del Duomo di Pisa. Cura nei dettagli, nella struttura generale e nelle decorazioni si sono aggiunti a uno studio di ingegneria edile che ha permesso di dare alla torre un’inclinazione dichiarata analoga a quella dell’originale.

La torre pendente in piccolo
Capitello in miniatura

La torre di Volterra è alta tre metri e poggia su un basamento di 2 metri e quaranta. Le sue dimensioni sono state calcolate per riprodurre in una scala da 1 a 25 le caratteristiche del monumento reale. Per emulare anche le diverse sfumature di colore sull’edificio, sono stati selezionati sei tipi di alabastri locali: cenerino, calcarifero, bianco, pietra gialla, agata, cipollone, provenienti dalla cava del Cipollone di San Anastasio di Volterra.

Non sono in alabastro le campane e gli elementi metallici decorativi, in fusione d’argento, e i portali e travi in legno. La ricostruzione è fondata da otto settori e dal basamento e da un totale di 25 mila pezzi. L’ultimo dei numeri annunciati per l’opera è il peso: nove quintali. L’opera si visita a ingresso libero, prima o dopo aver rivisto la vera torre, recentemente restaurata, a Pisa. (30/03/2011)

 

Info: www.torrependenteinalabastro.com

(C) RIPRODUZIONE RISERVATA
Pagine: 1 - 
Week-end e tempo libero
Adolphe Sax in mostra
Dall'8 febbraio 2014 all'11 gennaio 2015
Tra arte e laguna
Valido fino al 31 dicembre 2014
Offerte di viaggio
Trekking, balene e citta' in Canada
Crociera nel Mediterraneo Occidentale
Iran e Armenia: le storie millenarie
NOTIZIE
30/07/14 - Ospitalità
BBWild Sardinia è il nuovo Bed and Breakfast che punta a promuovere un’area poco...
30/07/14 -
“Visit Italy” è il concorso fotografico lanciato in Giappone per far raccontare...
30/07/14 - Trasporti
Da martedì 30 settembre 2014, Blue Air, inizia i collegamenti diretti...
29/07/14 - Sport
Iscrizioni aperte per la seconda edizione della Echappée Belle Helly Hansen. La competizione...
29/07/14 - Trasporti
Dalla collaborazione tra Deutsche Bahn (DB) e Österreichische Bundesbahnen (ÖBB) con il...
Zurigo, la città dei mercatini di Natale
Se i mercatini di Natale non sono certo una novità, a Zurigo ce ne sono almeno tre...
Eleonas, nella Grecia 'minore'
Gialova è un micropaesino che si affaccia impavido sul golfo di Navarino, in Messenia. Poche...
Genova e i suoi Rolli
  Sabato 21 e domenica 22 settembre i Palazzi dei Rolli di Genova ospitano performance di...
Un Carnevale a lutto
Montorio al Vomano, in provincia di Teramo, usa festeggiare l'ultimo giorno di Carnevale in modo...
Venezia, l'eleganza in esilio
  È sbarcato a Venezia Alexandre Vassiliev, scenografo, costumista, storico di moda e...
Pirenei con il "ferrocarrill"
Il ruscello precipita con una rombante cascata in mezzo a una stretta valle. Su una parete arranca...
Il gelato dell'Unità d'Italia
Anche se il “compleanno” dell’Italia è ormai passato, proseguono le...
Rievocazioni, da Pesaro ad Ascoli Piceno
Sono tuttora in corso e disponibili sino al 28 ottobre gli itinerari guidati nel centro storico di...
Viva Villa! Come dire: Viva il Messico
Una stazione radio del vicino Messico alterna lacrimose radio-novelas al martellante slogan...
Viaggio dentro l'arte islamica
Ancora fino al 30 gennaio, i milanesi che abbiano voglia di sconfinare da atmosfere cittadine,...
Il racconto del mondo
  Il Festival della Letteratura di Viaggio quest’anno arriva alla sua quinta edizione....
LIBRI E GUIDE
Turista per professione di Laura Celotto, EEE, pagine 176, Euro 13,00. Versione e-book, euro 4,99.
I grandi miti della psicologia popolare di Lilienfeld S.O., Lynn S.J., Ruscio J., Beyerstein B.L., Raffaello Cortina Editore, pagine 392, Euro 26,00.
TUTTI I DOSSIER
2.3709650039673