Martedì 3 Marzo 2015 - Anno XIII
IL PRIMO GIORNALE ONLINE ITALIANO DI TURISMO E CULTURA DEL VIAGGIARE
Mostre
Volterra chiama Pisa
Una torre pendente in alabastro, di tre metri di altezza, riproduce il campanile di piazza dei Miracoli. L'esposizione annunciata per il 20 aprile nella citt che vanta un'abilit storica nella lavorazione della pietra
di Soledad Viajera

Una fase della lavorazione della torre

La torre pendente di Pisa vedrà la sua immagine allo specchio, in scala ridotta e in una versione odierna, all’ex-Ospedale civile di Volterra. Una riproduzione in alabastro del campanile di piazza dei Miracoli, fedele in tutto, pendenza compresa, sarà esposta al pubblico dal 20 aprile prossimo, sino a fine anno. Il duplice omaggio al monumento architettonico italiano fra i più conosciuti al mondo e alla città di Volterra, che ha un’antica tradizione nelle opere in alabastro, sarà per certo in grado di stupire.

Tre anni di lavoro sono stati necessari, agli artigiani dell’associazione Arteinbottega di Volterra, per realizzare l’idea proposta tempo fa dall’Opera Primaziale del Duomo di Pisa. Cura nei dettagli, nella struttura generale e nelle decorazioni si sono aggiunti a uno studio di ingegneria edile che ha permesso di dare alla torre un’inclinazione dichiarata analoga a quella dell’originale.

La torre pendente in piccolo
Capitello in miniatura

La torre di Volterra è alta tre metri e poggia su un basamento di 2 metri e quaranta. Le sue dimensioni sono state calcolate per riprodurre in una scala da 1 a 25 le caratteristiche del monumento reale. Per emulare anche le diverse sfumature di colore sull’edificio, sono stati selezionati sei tipi di alabastri locali: cenerino, calcarifero, bianco, pietra gialla, agata, cipollone, provenienti dalla cava del Cipollone di San Anastasio di Volterra.

Non sono in alabastro le campane e gli elementi metallici decorativi, in fusione d’argento, e i portali e travi in legno. La ricostruzione è fondata da otto settori e dal basamento e da un totale di 25 mila pezzi. L’ultimo dei numeri annunciati per l’opera è il peso: nove quintali. L’opera si visita a ingresso libero, prima o dopo aver rivisto la vera torre, recentemente restaurata, a Pisa. (30/03/2011)

 

Info: www.torrependenteinalabastro.com

(C) RIPRODUZIONE RISERVATA
Pagine: 1 - 
Week-end e tempo libero
Fiera Creattiva
Dal 05 al 08 marzo 2015
Roma e Villa d'Este
Dal 14 al 15 marzo 2015 " Quota da € 190,00
Offerte di viaggio
Pasqua Lago di Bled e Lubiana
Cultura e benessere in Slovenia
Carinzia: l'inverno è donna!
NOTIZIE
03/03/15 - Sport
Quest’anno la Maratona Internazionale di Gerusalemme, alla sua quinta edizione,...
03/03/15 - Alberghi
A due mesi dall’apertura dell’Expo si è inaugurata una nuova eccellenza per...
02/03/15 - Personaggi e Turismo
A cura dell'associazione “Napoleone ed Elisa: da Parigi alla Toscana”, è...
02/03/15 - "Pedalando in bicicletta..."
Sabato 7 marzo alle ore 20 si svolgerà una biciclettata suggestiva attraverso i boschi e i...
02/03/15 - Voli
Da aprile sarà operativo il nuovo collegamento diretto su Chongqing servito da Hainan...
Il magico mondo di Cristina
È incredibile come mi sia bastato sentir pronunciare il nome di Cristina D’Avena per...
Dietro la "melaya", Alessandria d'Egitto
Originaria della regione di Alessandria, la danza della melaya è una danza folcloristica che...
Nella Khaliji Persica
Viene danzata nei paesi del Golfo Persico quali Arabia Saudita, Emirati Arabi, Kwait, Qatar, Yemen...
Innsbruck, note antiche sotto le Alpi
  È stato presentato il programma dell’estate musicale di Innsbruck. La capitale...
Città della Pieve: itinerario allo zafferano
Ottobre è tempo di fioritura dello zafferano. A Città della Pieve (Perugia) si...
A Lipsia per Bach
  “Singet dem Herrn ein neues Lied” è il titolo di un mottetto (una...
Il primo "Cicerone"
  La “Guida Turistica” è una delle professioni tra le più...
Michelangelo tra due paesi
Del genio di Michelangelo Buonarroti è inutile stare a parlarne, scultura, pittura,...
Lungo, macchiato o cappuccino?
  La bontà del caffè napoletano è rinomata in tutto il mondo. E dove,...
Scatti sul set
La fotografia e il cinema sono due anime inscindibili tanto da creare connubi divenuti ormai pezzi...
A tutto Picasso
L'autunno-inverno artistico di Firenze si preannuncia gustoso. Dal prossimo 20 settembre fino al 25...
LIBRI E GUIDE
Alfabeto figurativo Trenta opere d'arte spiegate ai più piccoli di Tomaso Montanari, Skira editore, pagine 108 con 40 tavole a colori, Euro 15,00.
Cicloturismo, il bello del viaggiare in bicicletta guida scaricabile gratis su www.lifeintravel.it
TUTTI I DOSSIER
4.156378030777