Carnevale in Lombardia
Bagolino e Schignano, Carnevali d'Autore
La tradizione popolare scende in piazza. Tanta allegria e divertimento assicurato. Bagolino conosciuto come il "carnevale ballato", quello di Schignano, invece, una grande recita a cielo aperto dove lo scopo della sfilata trascinare su una slitta il "Carlisep"
di Margherita Manara

L’Italia vanta diversi carnevali famosi, ma due, in particolare, brillano per originalità. Sono le manifestazioni che si svolgono da tempi antichi in due diversi comuni montani della Lombardia: Bagolino, nella bresciana Val di Caffaro, e Schignano, in Val d’Intelvi, nel comasco. Entrambe le manifestazioni affondano le loro radici nella tradizione popolare, ricordando e valorizzando in modo artistico e allegorico la cultura e le realtà locali, sia pure con modalità diverse: a Bagolino il carnevale si balla, mentre a Schignano viene recitato.

Identici costumi ma cappelli differenti

Quello di Bagolino è conosciuto come il “Carnevale Ballato”. Nel piccolo centro alpino, paese di liutai, lunedì e martedì grasso, tutti gli abitanti vestiti con abiti caratteristici, vengono coinvolti e guidati da una compagnia di ballerini, detti “balarì”. Sono tutti uomini che danzano accompagnati da un’orchestrina di cinque strumenti a corda e hanno il volto coperto da una maschera in stile veneziano. Mentre il costume base, calzoni e giacca nere, camicia bianca e scialle colorato, è uguale per tutti, l’elemento pittoresco è il cappello dei ballerini, variamente ornato da nastri e vecchi monili: è compito delle donne di ogni famiglia di appartenenza del ballerino preparare gli addobbi distintivi. Lo spettacolo è un rito antico e tradizionale: prevede il giro del paese ballando a ritmo di musica rinascimentale con varie esibizioni porta a porta. La compagnia, guidata da un capo ballerino che comanda a suon di trombetta l’intera compagnia, compie un percorso prestabilito attraverso il centro e le varie frazioni, presentandosi davanti alla casa di chi ha richiesto una serenata burlesca, dietro un compenso in denaro o vino caldo.

Balli sulle antiche pietre del paese

Il Carnevale di Bagolino, essendo una manifestazione spontanea, non è vincolato da programmi prestabiliti. Per tradizione qui si festeggia il carnevale per un periodo prolungato che contempla tutti i lunedì e i giovedì che seguono l’Epifania, sino al culmine del carnevale stesso. Le sere di queste giornate i suonatori del carnevale “bagosso” si ritrovano nei locali del paese per suonare le tipiche canzoni che contraddistinguono l’evento. Nei giorni clou, quest’anno il 6, 7 e 8 marzo 2011, si comincia dopo l’alba; lunedì 7 marzo, dopo la celebrazione della Santa Messa nella chiesa parrocchiale di San Giorgio, i ballerini iniziano il loro primo ballo in onore del Parroco. Il carnevale si conclude in Piazza Marconi con il tradizionale ballo accompagnato dalla popolare "Ariosa".

(C) RIPRODUZIONE RISERVATA
Pagine: 1 -  - 
Week-end e tempo libero
Pasqua, terme e cioccolato
Dal 18 al 21 aprile 2014
Lo spirito del pianeta
Dal 30 maggio al 15 giugno 2014
Offerte di viaggio
Iran culturale
Islanda in Mountain Bike
Australia Fantastica con Chiariva
NOTIZIE
21/04/14 - Mercati
L’economia italiana registra i primi segnali di ripresa: il prodotto interno lordo del primo...
21/04/14 - Voli
Mistral Air, la compagnia aerea di proprietà di Poste Italiane lancia un nuovo collegamento...
21/04/14 - Cinema
Taglia il traguardo della sua quindicesima edizione MISFF, Maremetraggio International Short Film...
21/04/14 - Voli
La stagione estiva si apre con novità importanti per l’aeroporto di Milano Malpensa....
20/04/14 - Natura
Sempre di più in Italia si sta riscoprendo un turismo "bucolico", dove il contatto con la...
Spigolando tra turismo e dintorni. Sapevate che...
Sapevate che... Alitalia (del Cai) ha (finalmente e definitivamente) scelto l'Hub nazionale? E...
Le Vie del Turismo sono infinite
Turismo: alias viaggi, spostamenti, visite, soggiorni, gite, navigazioni, residenze, vacanze, voli....
Giacometti in mostra
Una mostra per rendere omaggio ad Alberto Giacometti. È la proposta di Brolo, Centro d'arte e...
Spigolando tra turismo e dintorni 2
La linea ferroviaria Bologna Verona era a binario unico?Eh sì (sciagura ferroviaria del 7/1) nel...
La Spezia annuncia il Paleofestival 2007
Grande attesa a La Spezia per la seconda edizione del Paleofestival prevista il 12 maggio al...
Lezioni di turismo
Sapevate che … Turisticamente parlando (e forse non solo turisticamente ma… tiremm...
Assicurazioni viaggio, quanto può costare in media?
Anche se le vacanze per molti stanno volgendo a termine, per lavoro o per piacere si continua a...
Imbarco self service
Air France e Klm estendono la possibilità di utilizzo della carta d'imbarco elettronica sul...
A Bari. In ricordo di San Nicola
Preziosa per gli amanti dell'arte antica, per i devoti, gli appassionati di storia e anche per chi...
Vivere un anno intero in hotel
Scrive un racconto-testimonianza sulla condizione giovanile in Italia e vince un soggiorno gratis...
Atahotel, buoni risultati in Sicilia
Sicilia promettente per la catena alberghiera Atahotel che registra percentuali di crescita da...
LIBRI E GUIDE
La nona gemma di Kylie Fitzpatrick, Giano - Neri Pozza editore, pagine 400, Euro 18,00.
Contare i passi. Dai Pirenei all'Oceano sul Cammino di Santiago di Carla De Bernardi, Mursia editore, pagine 304, Euro 17,00.
TUTTI I DOSSIER
2.8656978607178