Lunedì 26 Gennaio 2015 - Anno XII
IL PRIMO GIORNALE ONLINE ITALIANO DI TURISMO E CULTURA DEL VIAGGIARE
A cento metri dalla riva / 3
Polpenazze dream
Avete presente quei posti dove non c' niente e c' tutto? Polpenazze cos. Un paesino sulle colline moreniche del Garda, filari di viti a perdita d'occhio, boschetti di ulivi e ridenti stradine nel verde...
di Clementina Coppini

La vista che si gode da Polpenazze (Airphotostudio By Lino Olmo)

... Siamo in Valtenesi, il cui nome gli autoctoni vogliono far derivare da valle degli Ateniesi. Se Atene o la dea Athena c'entrino qualcosa non è dato sapere, ma la vegetazione assomiglia a quella greca, e attaccato a Polpenazze c'è Manerba, che si dice si chiami così per via di Minerva, alter ego romano di Athena. La frequentazione assidua del luogo può davvero rendere più saggi e contemplativi? Sarebbe bello. Polpenazze ha una piazza con chiesa e comune l’una di fianco all’altro, che guardano una terrazza vista lago che ha dell’impareggiabile davvero.

S. Pietro in Lucone, in cerca di palafitte
San Pietro in Lucone

Da lì si vede Sirmione. Salendo un po’ si incontra San Pietro in Lucone, una chiesa tra gli ulivi che domina il Lucone, ex palude dove gli uomini preistorici costruirono i loro villaggi su impalcati di legno. Ora, tra campi di mais che cresce rigoglioso in altezza per via dell’umidità del terreno, gli archeologi durante l’estate scavano le palafitte, che sono candidate a entrare nel Patrimonio dell’Umanità Unesco, nientemeno. Un po’ di sapienza infine ci dovrà pur essere, se questa è dopo tutto una mini-culla di civiltà.

Ravioli al bagoss e coniglio ai funghi
Il giardino del Rustico della Bena

Un pranzo nel giardinetto della Bena, con ravioli al bagoss e coniglio ai funghi, sorseggiando un bicchiere di Pelèr, vinello frizzantino che ha il nome di un vento del lago e come esso spira attraverso nell’anima rappacificata. Un salto all’Ulìf per un paio di bottiglie di Lugana biologico e uno dal Morani a prendere l’olio, in un frantoio storico: da sempre la gente del luogo porta le olive dei propri alberi a Nicola e lui come pagamento della frangitura tiene una parte dell’olio prodotto, che poi vende in bottiglie con etichetta, ma anche senza etichetta, se volete spendere meno, e vi fa ulteriore sconto se la bottiglia ve la portate da casa. Più biologico di così non c’è, e il Morani produce uno dei migliori oli del Garda, leggero e delicato come pochi altri. Biologico, naturale, archeologico: il piccolo sogno di saggezza è servito. (13/10/10)

(C) RIPRODUZIONE RISERVATA
Pagine: 1 - 
Week-end e tempo libero
Fiera Creattiva
Dal 05 al 08 marzo 2015
Il luogo più bello del mondo
Valido solo il 25 Gennaio 2015
Offerte di viaggio
Carinzia: l'inverno è donna!
Australia Fantastica con Chiariva
Crociera ai Caraibi sulla Norwegian Getaway
NOTIZIE
26/01/15 - Italia sud e isole
Un itinerario lungo la costa sulcitana con a fianco un compagno di viaggio preparato che ne...
24/01/15 - Mostre
L'Aquila ancora con i palazzi puntellati dal terremoto del 1915, escursionisti presso la...
23/01/15 - Animali
Alla vasta gamma di attrazioni per tutti i target presenti in Repubblica Dominicana si aggiunge il...
23/01/15 - Internet
Tre aree di vacanza, quattro temi e mille motivi per una vacanza in Liguria. Sono i punti di forza...
23/01/15 - Voli
 Il 19 gennaio 2015, al Grand Hotel St.Regis di Roma, è stata presentata la strategia...
Da Sant'Ambrogio a San Salvador. Un Lombardo ai Caraibi
La clamorosa scoperta è merito degli uomini del RIS (Rispolveriamo Inconsistenti...
Le scoperte archeologiche più significative del 2014
Il 2014 è stato un anno di grandi scoperte e ritrovamenti epocali, antiche città,...
Vincenzo Vela e i suoi "personaggi"
A Ligornetto, piccolo centro del Canton Ticino, c'è la casa-museo dello scultore...
Un secolo di Opera in Finlandia
L'anno 2011 rappresenta un anno di celebrazioni per l'Opera Nazionale Finlandese, [Suomen...
MateriMa, dove l'arte e la materia si incontrano
Fra le novità rilevanti del panorama artistico lombardo-piemontese, MateriMa è...
Coriandoli amari
Archiviate con tripudio le feste di Natale, perché si è ineluttabilmente costretti al...
Lecce, ritrovata antica statua romana
Raffigurerebbe un imperatore la statua di marmo a grandezza naturale ritrovata durante gli scavi...
India del Nord in cinque tappe
Un tour nel Nord dell'India è sicuramente una delle esperienze di viaggio che più ti...
Amiata e dintorni, antico vulcano dai cento tesori
Se si sale alla grande Croce in ferro del 1910 in vetta al Monte Amiata, a 1.737 metri, a cavallo...
"Courier" giramondo
  Nel Novecento, in contesto internazionale, significativo fu il ruolo di Erna Fergusson che...
Dieci fughe assurde di Natale
  Si avvicina il 25 dicembre: alcuni non vedono l’ora di festeggiare secondo tradizione,...
LIBRI E GUIDE
I grandi miti della psicologia popolare di Lilienfeld S.O., Lynn S.J., Ruscio J., Beyerstein B.L., Raffaello Cortina Editore, pagine 392, Euro 26,00.
Colazioni da Tiffany di Isa Grassano, Newton Compton, Euro 12,00.
TUTTI I DOSSIER
1.4425559043884