Venerdì 6 Marzo 2015 - Anno XIII
IL PRIMO GIORNALE ONLINE ITALIANO DI TURISMO E CULTURA DEL VIAGGIARE
A cento metri dalla riva / 3
Polpenazze dream
Avete presente quei posti dove non c' niente e c' tutto? Polpenazze cos. Un paesino sulle colline moreniche del Garda, filari di viti a perdita d'occhio, boschetti di ulivi e ridenti stradine nel verde...
di Clementina Coppini

La vista che si gode da Polpenazze (Airphotostudio By Lino Olmo)

... Siamo in Valtenesi, il cui nome gli autoctoni vogliono far derivare da valle degli Ateniesi. Se Atene o la dea Athena c'entrino qualcosa non è dato sapere, ma la vegetazione assomiglia a quella greca, e attaccato a Polpenazze c'è Manerba, che si dice si chiami così per via di Minerva, alter ego romano di Athena. La frequentazione assidua del luogo può davvero rendere più saggi e contemplativi? Sarebbe bello. Polpenazze ha una piazza con chiesa e comune l’una di fianco all’altro, che guardano una terrazza vista lago che ha dell’impareggiabile davvero.

S. Pietro in Lucone, in cerca di palafitte
San Pietro in Lucone

Da lì si vede Sirmione. Salendo un po’ si incontra San Pietro in Lucone, una chiesa tra gli ulivi che domina il Lucone, ex palude dove gli uomini preistorici costruirono i loro villaggi su impalcati di legno. Ora, tra campi di mais che cresce rigoglioso in altezza per via dell’umidità del terreno, gli archeologi durante l’estate scavano le palafitte, che sono candidate a entrare nel Patrimonio dell’Umanità Unesco, nientemeno. Un po’ di sapienza infine ci dovrà pur essere, se questa è dopo tutto una mini-culla di civiltà.

Ravioli al bagoss e coniglio ai funghi
Il giardino del Rustico della Bena

Un pranzo nel giardinetto della Bena, con ravioli al bagoss e coniglio ai funghi, sorseggiando un bicchiere di Pelèr, vinello frizzantino che ha il nome di un vento del lago e come esso spira attraverso nell’anima rappacificata. Un salto all’Ulìf per un paio di bottiglie di Lugana biologico e uno dal Morani a prendere l’olio, in un frantoio storico: da sempre la gente del luogo porta le olive dei propri alberi a Nicola e lui come pagamento della frangitura tiene una parte dell’olio prodotto, che poi vende in bottiglie con etichetta, ma anche senza etichetta, se volete spendere meno, e vi fa ulteriore sconto se la bottiglia ve la portate da casa. Più biologico di così non c’è, e il Morani produce uno dei migliori oli del Garda, leggero e delicato come pochi altri. Biologico, naturale, archeologico: il piccolo sogno di saggezza è servito. (13/10/10)

(C) RIPRODUZIONE RISERVATA
Pagine: 1 - 
Week-end e tempo libero
Napoli e Costiera Amalfitana
Dal 24 al 27 maggio 2015 - Quota € 318,00
Lubiana e Portorose
Dal 1 al 3 maggio 2015 " Quota da € 285,00
Offerte di viaggio
Pasqua in Oman
Pasqua a New York
Cultura e benessere in Slovenia
Feste e folclore
NOTIZIE
06/03/15 - Trasporti
Un pensiero speciale che consente di viaggiare a metà prezzo per l’intera primavera:...
06/03/15 - Paesi lontani
Il Kenya non è solo fauna selvaggia o paesaggi mozzafiato, il vero volto di questo Paese si...
06/03/15 - Italia centro
La regione Umbria è finita sotto i riflettori della stampa inglese che oltre ad elogiarne le...
06/03/15 - Arte
Dal 6 marzo al 30 maggio alla Paolo Maria Danesi Gallery di Trento, Davide Coltro,...
06/03/15 - Sport
Anche quest’anno Tirrenia, Compagnia Italiana di Navigazione, è al fianco della Porto...
Volterra chiama Pisa
La torre pendente di Pisa vedrà la sua immagine allo specchio, in scala ridotta e in una...
Natale a Graz, fra luminarie e vin brulé
Accanto ai palazzi rinascimentali e alle chiese barocche, Graz offre anche il "non plus ultra"...
La nascita del turismo moderno
Narrai tempo fa che, tra le stramberie esistenti al mondo (ma c’è anche di peggio)...
I Bronzi di Riace finalmente in piedi e visitabili
Guerrieri o atleti che siano, i Bronzi di Riace creati nel V secolo a.C., cioè 2.500 anni...
Note isolate
Il luogo è di quelli incantevoli, l'Isola San Giulio nel Lago d'Orta (Novara), e...
Belfast, la storia sui "murales"
Un "black cab", un tipico taxi nero in stile londinese, passa lentamente di fronte alla faccia del...
Da Londra a New Orleans passando per L'Avana
  Viaggiare fa tanto bene. E se lo dice un’artista cosmopolita come Davide De Gregorio...
Le mille e una danza nella cultura egiziana
Da uno stile folkloristico a uno folkloristico urbano giungendo a uno stile classico: ecco i...
Natale a Steyr, dove Gesù Bambino è di casa
Steyr è una cittadina di una quarantina di migliaia di anime nel Land austriaco...
Stoviglie da museo
Il galletto dalla coda spumeggiante è simbolo inconfondibile di Mondovì e della sua...
La guida turistica è sul lettore Mp3
Da qualche tempo amministrazioni comunali e consorzi turistici hanno cominciato a offrire ai...
LIBRI E GUIDE
La dieta dell'acqua di Nicola Sorrentino, con Paola Gambino, Salani Editore. Euro 12,90
Il bambino scambiato di Kenzaburo Oe, Garzanti, pagine 448, Euro 24.00.
TUTTI I DOSSIER
1.5529751777649