Venerdì 27 Febbraio 2015 - Anno XIII
IL PRIMO GIORNALE ONLINE ITALIANO DI TURISMO E CULTURA DEL VIAGGIARE
Turismo / Slovenia
Portorose e Pirano, rose e fiori
Le due localit costiere slovene scommettono sul mercato italiano. Turismo "ecosostenibile" la chiave di volta dell'offerta del Paese che punta anche su benessere, casin e viaggi congressuali
a cura della Redazione

Il mare di Portorose

La Slovenia ha solamente 46 chilometri di coste, ma in così poco spazio possiede due località importanti: Portorose e Pirano. Siamo nella parte settentrionale dell'Istria a pochissimi chilometri da Trieste una zona storicamente e culturalmente italiana e proprio per questo particolarmente amata dai nostri connazionali che costituiscono circa il 70% degli arrivi, specialmente dalle Regioni settentrionali.

Sotto lo slogan “Portorose e Pirano, la vacanza tutta rose e fiori” è iniziata una campagna pubblicitaria nel nostro Paese che è stata presentata a Milano in una conferenza stampa alla quale hanno partecipato Goraszd Skrt, direttore dell’Ufficio del Turismo sloveno in Italia e Jadran Furlanic, direttore dell’Ente del Turismo di Portorose. Skrt ha sottolineato come la Slovenia sia un Paese verde, dove circa il 70% del territorio è coperto da boschi. L’ecosostenibilità è una parola d’ordine già dal 1924 quando fu creato il Parco Nazionale del Triglav, uno tra i primi fondati al mondo, e la politica turistica slovena è quella di finanziare solo le strutture ecosostenibili. Insomma il turismo “verde” ha grandi potenzialità.

Spiagge pi ampie e navette gratuite per il centro storico
Pirano, la piazza dedicata al violinista Giuseppe Tartini

Per Furlanic, direttore dell’Ente del Turismo di Portorose, il 2010 è un anno di grandi cambiamenti nella tipologia del turista a Portorose. I soggiorni sono più brevi, magari ripetuti, piuttosto di una vacanza lunga. Il direttore ha sottolineato come la località sia in un Paese sicuro, vicino e facile perché l’italiano è parlato dappertutto e la valuta è l’Euro. Riprendendo i temi espressi da Skrt, Furlanic ha spiegato le migliorie apportate alla località come la pulizia del mare, l’ampliamento delle spiagge di altri 200 metri circa e la ristrutturazione della città.

Anche Pirano è sulla stessa lunghezza d’onda con la costruzione di un nuovo garage fuori città e l’accesso al piccolo e pittoresco centro storico con delle navette gratuite. I punti salienti su cui punta Portorose sono il benessere, con un prodotto di qualità negli alberghi e nelle spa; le case da gioco, secondo un’antica tradizione e il MICE, il settore dei congressi e dei viaggi incentive, grazie alla disponibilità di strutture grandi. Grandi speranze vengono poste anche sulla possibilità di nuovi voli sull’aeroporto di Sicciole in partenza da Roma e Palermo. (25/06/10)

(C) RIPRODUZIONE RISERVATA
Pagine: 1 - 
Week-end e tempo libero
Roma e Villa d'Este
Dal 14 al 15 marzo 2015 " Quota da € 190,00
Napoli e Costiera Amalfitana
Dal 24 al 27 maggio 2015 - Quota € 318,00
Offerte di viaggio
Pasqua a New York
Crociera alle Bahamas
Benessere ad alta quota
NOTIZIE
27/02/15 - Sport
Dal 5 al 7 marzo la “Super Classica” ACI vedrà sfidarsi lungo strade panoramiche...
27/02/15 - Bambini e ragazzi
Tutti a bordo. I ragazzi potranno andare a lezione di educazione ambientale su un’aula di una...
27/02/15 - Voli
Delta Air Lines potenzierà dal prossimo mese i collegamenti fra l’Italia e il John F....
27/02/15 - Arte
Moda e tecnologia, due sinergici fiori all’occhiello di Milano. La città meneghina nel...
27/02/15 - Fiere
L’appuntamento primaverile di Mercanteinfiera promette un ricco parterre. Questa fiera...
Basta burocrazia. Sapevate che...
Sapevate che... Mondointasca Gossip informa (anche) sulle vicende del trasporto aereo (e gli...
Il lungo binario verso il mare
Gli albergatori di Rimini e Riccione, sostenuti dall’Assessorato al turismo della Provincia...
Napoli come l'Araba Fenice
  I magistrati di Napoli hanno aperto un fascicolo per incendio doloso. Il rogo della...
Alitalia-Etihad. Da "cose turche" a "cose arabe"
Info - A proposito di Alitalia e del suo “salvataggio” (solita storia da 60 anni, e...
A banchieri ed economisti diciamo: viva l'arte della...
Sapevate che … Se si parla (Spread a parte) della crisi del Turismo in Italia, Mondointasca...
Jazz nelle Langhe
Nelle Langhe torna dal 4 luglio al 1° agosto la manifestazione musicale MonfortInJazz. Teatro...
Dagli Usa, un segno di civiltà
"Inviterò la signora Janice e suo marito a tornare a Roma, esaudendo il suo desiderio di...
Vacanze sulla Riva destra del Po
Se si parla di abitudini della cosiddetta gente, nel Belpaese l’anno è scandito, tra...
Abbasso la "Gastronomia"! Viva la "Cucina"!
Basta, non ne posso più della parola Gastronomia! Un termine che (almeno nel mondo dei...
C'è gente che non volerà mai Low Cost. Sapevate che...
Sapevate che... Il 21/6 il Corriere della Sera ha informato che agli Europei di Calcio...
In viaggio con le app per smartphone
Gli smartphone sembrano ormai degli oggetti indispensabili. Forse perché sono diventati dei...
LIBRI E GUIDE
Il Poeta Buongustaio 30 storie e ricette tradizionali in rime 20 sonetti mangerecci di Gianni Seviroli, Edizioni Panico, Galatina (Le), pagine 174, Euro 16,00.
Sapori e saperi delle Dolomiti a cura di Serena Turrin, edizioni DBS Zanetti, 152 pagine, foto a colori, Euro 13,00.
TUTTI I DOSSIER
1.5933308601379