Cultura / Rimini
Appassionarsi a Francesca
La giovane amata tragicamente da Paolo è al centro di una nuova serie di giornate di studio nella sua città. Seminari e approfondimenti sull'eroina dantesca, ma anche tour guidati nei luoghi del mito e una rappresentazione teatrale con il processo a Gianciotto che ferì a morte la coppia adultera
di Veronica Addazio

Franz Stassen, Illustrazione di Paolo e Francesca per la Divina Commedia tradotta in tedesco da Paul Pochhammer, 1906

Per il quarto anno consecutivo Rimini celebra il personaggio e il mito di Francesca con una serie di incontri a maggio e a luglio, e la partecipazione di nomi di rilievo nel campo della letteratura, della filosofia, della musica in arrivo da università europee e statunitensi. Il ciclo di appuntamenti, a ingresso libero e gratuito, seguirà il filo rosso delle passioni, la dimensione  che rende così affascinante, tuttora vivida e vicina a noi l'immagine di Francesca da Rimini: si comincia venerdì 21 maggio al Museo della Città con “Rileggere Dante, rileggere Francesca...”, un seminario aperto agli insegnanti e agli studenti, per indagare vari aspetti, non solo letterari, dell'eroina tragica tra parodie rap, discussioni sulla moda e sul modo in cui gli adolescenti si confrontano oggi con il colosso dantesco.

Inseguendo le passioni
W. Mattews, Illustrazione di copertina di W.E. Sparkes, particolare

Il 22 e il 23 maggio, sempre al Museo della città, spazio alle Giornate internazionali di studio con la partecipazione di relatori finalmente a disposizione del pubblico italiano, come Remo Bodei (Università della California, Los Angeles), Nadia Urbinati (Columbia University, New York), Paolo Repetto (musicologo), Ferruccio Farina (Università di Urbino Carlo Bo) e curatore dell'evento.

Scorrendo il programma, sembrano interessanti l'intervento di Stefano Redaelli (Università di Varsavia) sul tema "Amare all’inferno. Le passioni di Alda Merini", nell'anno delle scomparsa della poetessa milanese, e il contributo di Raffaele Pinto (Università di Barcellona) sull'approccio psicanalitico alla passione amorosa tra fantasie e romanzi.

Alla ricerca del bacio perduto
Leopoldo Metlicovitz, Illustrazione per la copertina di Francesca da Rimini di Zandonai, fantasia per pianoforte, 1914

Nella serata di sabato 22 maggio, gli avvocati dell'ordine di Rimini proporranno a Palazzo dell'Arengo la rievocazione del pubblico processo a Gianciotto Malatesti da Rimini, reo di uxoricidio e fratricidio per avere trafitto Francesca da Polenta e il fratello Paolo con unico colpo di spada, dopo averli sorpresi in intimo colloquio.

Il 23 maggio, invece, si andrà “Alla ricerca del bacio perduto” seguendo dal piazzale della Chiesa Collegiata un itinerario guidato a cura dello storico dell'arte Pier Giorgio Pasini, sui luoghi del mito della sventurata coppia duecentesca.

Infine, l'appuntamento con Francesca slitta al 3 luglio per l'ultima sessione del convegno alla Biblioteca Gambalunga. Giorgio Tonelli, caporedattore Rai-TgR, ripercorrerà la nascita della prima “Terza” pagina della storia del giornalismo che Alberto Bergamini dedicò nel 1901, sul Giornale d'Italia, neanche a farlo apposta alla “Francesca da Rimini” di Gabriele D’Annunzio.

(19/05/10)

 

Programma dettagliato

www.francescadarimini.it

(C) RIPRODUZIONE RISERVATA
Pagine: 1 - 
Week-end e tempo libero
Luciano Fabro in mostra
Dal 15 febbraio al 4 maggio 2014
Pasqua al lago
Dal 16 al 18 aprile 2014
Offerte di viaggio
Iran: la strada persiana dei re
Minitour storico e archeologico in Israele
Tour guidato in moto lungo la Route 66
NOTIZIE
18/04/14 - Trasporti
Le partenze per le vacanze pasquali sono già iniziate e dalle grandi città...
19/04/14 - Consumi
I ristoratori italiani restano ancora in attesa della ripresa dei consumi che non si...
18/04/14 - Curiosità
"Natale con i tuoi, Pasqua con chi vuoi". Il detto popolare sembra non riguardare gli operatori...
18/04/14 - Fiere
"Gioca nel villaggio The Hobbit!" area ispirata al mondo fantastico dello scrittore J.R.R. Tolkien,...
18/04/14 - Cinema
Cathay Pacific Airways e Go Australia sono sponsor di "Tracks, attraverso il deserto", il film di...
Nel Burgenland per Haydn e Liszt
Il Land austriaco del Burgenland si trova nella parte nord-orientale del Paese, al confine con...
Il Cristo velato per i non vedenti
Il Cristo velato di Giuseppe Sanmartino si potrà "toccare". La scultura più bella del...
La Praga di Kafka
Karlův Most in una gelida mattina di fine dicembre, l’aria bianca di neve da cui...
Le Missioni Gesuitiche della Bolivia
La Bolivia è una delle repubbliche sudamericane che nei primi anni dell'Ottocento conquistarono...
Kathakali, teatro che danza
Lo stile di danza kathakali è probabilmente lo stile più completo e complesso della...
Sulle tracce di Giorgio Vasari
L’ultimo itinerario toscano alla scoperta del Cinquecento segue le tracce di Giorgio Vasari....
Fate largo che passano i giovani...
Il Codex Latinus Monacensis 4660 è un manoscritto pergamenaceo e di fatto è una ricca...
Orléans, Rouen e Santa Giovanna d'Arco
È nota in tutto il mondo la storia gloriosa e drammatica della Pulzella che, ritenendosi...
Affreschi floreali in Liguria
Santo Stefano al Mare, borgo marinaro in provincia di Imperia, accoglie da venerdì 29 a...
Romagna, nel regno del "Lissio" e della "Piadina"
"Romagna solatìa, dolce paese, cui regnarono Guidi e Malatesta; cui tenne pure il Passator...
Yanomani: "Urihi a pree" la foresta degli esseri umani
  Urihi, la terra che Dio ha dato agli Yanomami per viverci generazione dopo generazione...
LIBRI E GUIDE
Il segreto del Castello di Milano di Gianluca Padovan e Ippolito Edmondo Ferrario, editore Mursia, pagine 161, Euro 18,00.
La voce invisibile del vento di Clara Sánchez, Garzanti, pagine 370, Euro 17,60.
TUTTI I DOSSIER
2.1883659362793