Venerdì 31 Ottobre 2014 - Anno XII
IL PRIMO GIORNALE ONLINE ITALIANO DI TURISMO E CULTURA DEL VIAGGIARE
Natura & Sport / Escursionismo
Trekking ferroviario nel Salernitano
In treno da Salerno a Buccino, poi in pullman fino ad Auletta e da l a piedi per raggiungere Pertosa lungo il tracciato della ferrovia fuori esercizio. Attraversando gallerie, spettacolari ponti e le Grotte dell'Angelo
a cura della Redazione

A piedi lungo i binari

Ritorna il "trenotrekkingferroviario" sulla linea Sicignano-Lagonegro, quest'anno sul diverso percorso da Auletta a Pertosa, organizzato dalla Sezione di Salerno del Club Alpino Italiano. Si tratta di un'escursione lungo questa tratta ferroviaria "temporaneamente chiusa all'esercizio" dal 1987. L'appuntamento è per domenica 7 marzo alla stazione ferroviaria di Salerno, in occasione della Terza Giornata Nazionale delle Ferrovie Dimenticate, con partenza alle ore 9,40 alla volta di Buccino. Nell’ora di viaggio in treno, a tutti gli escursionisti sarranno serviti dolci artigianali e una copia del libro dell’antropologo Giuseppe Colitti “L’anello della memoria. Il ciclo dell’anno nei luoghi e nei riti di un paese del Sud” alla scoperta delle tradizioni dell’area interna del Salernitano Sala Consilina–Vallo di Diano.

Sulla strada ferrata
Le Grotte dell'Angelo

Scesi dal treno a Buccino, gli escursionisti raggiungeranno in pullman la vicina Auletta dove saranno accolti dalle Amministrazioni locali. Alle 11,30 partirà il trekking di due ore lungo i circa 6 chilometri di strada ferrata dalla stazione di Auletta (al Km 16+355) alla stazione di Pertosa (al Km 22+148), con l’emozione del passaggio in galleria e su spettacolari ponti, tra i quali quello che con trenta arcate aggira la piccola “Valle del Lontrano”. Il percorso è pianeggiante e adatto a tutti, anche ai bambini; il consiglio naturalmente è di utilizzare scarpe da trekking, bastoncini per non scivolare sui binari, guanti e una torcia per le gallerie. Lasciata la ferrovia, gli escursionisti raggiungeranno la sottostante zona delle Grotte dell’Angelo per un ricco piatto di pasta e fagioli accompagnato da bruschetta e vino.

Laboratori e assaggi
Sul lungo ponte verso la stazione di Pertosa

Nel pomeriggio, dopo l’esibizione del Gruppo Folk di Polla, è prevista la partecipazione a scelta a un laboratorio della durata di circa 2 ore sulla tintura vegetale con piante del Cilento e Vallo di Diano; l’identificazione delle piante o un minicorso di assaggio dei prodotti locali: l’olio e il carciofo. In alternativa una visita guidata alle Grotte dell’Angelo, con il suggestivo ingresso in barcone. Alle 18,30 ripartenza in pullman per la Stazione di Buccino, dove alle 19,07 si risalirà sul treno, proveniente da Potenza, per far ritorno a Salerno alle 20,10 con comode coincidenze, sia al mattino che alla sera, da e per Napoli. Le prenotazioni chiudono il 19 febbraio. (05/02/2010)

 

Per informazioni

www.caisalerno.it

(C) RIPRODUZIONE RISERVATA
Pagine: 1 - 
Week-end e tempo libero
Golf e relax sul lago di Como
1 marzo - 30 ottobre 2014
In Slovenia terme e mercatini
Dal 6 all'8 dicembre 2014
Offerte di viaggio
Alla scoperta dell'Iran
Tour di Capodanno in Cilento
Crociera ai Caraibi sulla Norwegian Getaway
NOTIZIE
31/10/14 - Mercati
Sono aperte le iscrizioni per l’edizione 2014 del BizTravel Forum, l’evento di...
31/10/14 - Voli
Dal 15 dicembre Alitalia inaugurerà i nuovi voli giornalieri per Berlino e Dusseldorf in...
31/10/14 - Montagna
Il Consorzio Turistico Dolomiti Stars potenzia il servizio di transfer Dolomiti Ski Shuttle...
31/10/14 - Tour operator
In concomitanza con il lancio della programmazione invernale, che comprende i cataloghi...
31/10/14 - Cultura
“Questa mattina è stata riconsegnata a Pompei un’antefissa in terracotta di fine...
La giornata del Pianeta blu
A partire da quest'anno l'Assemblea generale delle Nazioni Unite ha riconosciuto ufficialmente la...
Cipro in sella
Con la sua splendida posizione e la cultura millenaria che ha ereditato, Cipro non ha bisogno di...
Gli appennini in un'app
L’Alta Via dei Parchi è un itinerario da percorrere a piedi lungo...
I gladiatori della neve
  Dimenticate l’eleganza della discesa, le linee curve e sinuose, il gesto atletico...
Giro d'Italia in sella a una moto
L'idea è quella di percorrere la Penisola a bordo di una Ducati 1198 seguendo solamente...
Vela. La Barcolana soffia 40 candeline
La Barcolana compie 40 anni. La regata internazionale di vela organizzata dalla Società velica di...
Nuova preghiera per il ghiacciaio dell'Aletsch
I versi di una nuova preghiera risuoneranno ai piedi del ghiacciaio dell’Aletsch,...
Vacanze in Fattoria
Aldilà della retorica e dei luoghi comuni, quello tra agriturista e agricoltore è un rapporto...
Movimento lento lungo le Alpi
  In occasione dell’assemblea annuale di “Alpine Pearls” - il network di...
Crans Montana, dove le cime incorniciano il "green"
Un altopiano che domina la valle del Rodano dai suoi 1.500 metri d'altitudine, le cime del Cervino...
Uccelli, in aumento le specie a rischio
Salgono a 192 le specie di uccelli a rischio di estinzione, due in più rispetto all'anno...
LIBRI E GUIDE
La semplicità delle piccole cose. Ricordi ed emozioni di Agostino Picicco, editore ED Insieme, Terlizzi (Ba), pagine 160, Euro 10,00.
Le avventure di Ulisse e altre storie di Geraldine McCaughrean, Mondadori, pagine 192, Euro 7,90
TUTTI I DOSSIER
1.0626389980316