Martedì 30 Settembre 2014 - Anno XII
IL PRIMO GIORNALE ONLINE ITALIANO DI TURISMO E CULTURA DEL VIAGGIARE
Natura & Sport / Escursionismo
Trekking ferroviario nel Salernitano
In treno da Salerno a Buccino, poi in pullman fino ad Auletta e da l a piedi per raggiungere Pertosa lungo il tracciato della ferrovia fuori esercizio. Attraversando gallerie, spettacolari ponti e le Grotte dell'Angelo
a cura della Redazione

A piedi lungo i binari

Ritorna il "trenotrekkingferroviario" sulla linea Sicignano-Lagonegro, quest'anno sul diverso percorso da Auletta a Pertosa, organizzato dalla Sezione di Salerno del Club Alpino Italiano. Si tratta di un'escursione lungo questa tratta ferroviaria "temporaneamente chiusa all'esercizio" dal 1987. L'appuntamento è per domenica 7 marzo alla stazione ferroviaria di Salerno, in occasione della Terza Giornata Nazionale delle Ferrovie Dimenticate, con partenza alle ore 9,40 alla volta di Buccino. Nell’ora di viaggio in treno, a tutti gli escursionisti sarranno serviti dolci artigianali e una copia del libro dell’antropologo Giuseppe Colitti “L’anello della memoria. Il ciclo dell’anno nei luoghi e nei riti di un paese del Sud” alla scoperta delle tradizioni dell’area interna del Salernitano Sala Consilina–Vallo di Diano.

Sulla strada ferrata
Le Grotte dell'Angelo

Scesi dal treno a Buccino, gli escursionisti raggiungeranno in pullman la vicina Auletta dove saranno accolti dalle Amministrazioni locali. Alle 11,30 partirà il trekking di due ore lungo i circa 6 chilometri di strada ferrata dalla stazione di Auletta (al Km 16+355) alla stazione di Pertosa (al Km 22+148), con l’emozione del passaggio in galleria e su spettacolari ponti, tra i quali quello che con trenta arcate aggira la piccola “Valle del Lontrano”. Il percorso è pianeggiante e adatto a tutti, anche ai bambini; il consiglio naturalmente è di utilizzare scarpe da trekking, bastoncini per non scivolare sui binari, guanti e una torcia per le gallerie. Lasciata la ferrovia, gli escursionisti raggiungeranno la sottostante zona delle Grotte dell’Angelo per un ricco piatto di pasta e fagioli accompagnato da bruschetta e vino.

Laboratori e assaggi
Sul lungo ponte verso la stazione di Pertosa

Nel pomeriggio, dopo l’esibizione del Gruppo Folk di Polla, è prevista la partecipazione a scelta a un laboratorio della durata di circa 2 ore sulla tintura vegetale con piante del Cilento e Vallo di Diano; l’identificazione delle piante o un minicorso di assaggio dei prodotti locali: l’olio e il carciofo. In alternativa una visita guidata alle Grotte dell’Angelo, con il suggestivo ingresso in barcone. Alle 18,30 ripartenza in pullman per la Stazione di Buccino, dove alle 19,07 si risalirà sul treno, proveniente da Potenza, per far ritorno a Salerno alle 20,10 con comode coincidenze, sia al mattino che alla sera, da e per Napoli. Le prenotazioni chiudono il 19 febbraio. (05/02/2010)

 

Per informazioni

www.caisalerno.it

(C) RIPRODUZIONE RISERVATA
Pagine: 1 - 
Week-end e tempo libero
Sport & Spa tra le Dolomiti
Dal 7 settembre al 3 novembre 2014
Giardini in fiore
Dal 29 marzo al 31 ottobre 2014
Offerte di viaggio
Vacanza nel cuore del Cilento
Matrimonio da sogno alle Maldive
Self drive in moto lungo la Route 66
NOTIZIE
30/09/14 - Trasporti
Oggi è stata inaugurata la nuova rotta Cuneo–Bucarest di Blue Air. Il vettore...
30/09/14 - Festival
Tutto pronto per il Festival Mangiacinema, che si inaugura mercoledì 1° ottobre a...
30/09/14 - Viaggi
I crostacei della Svezia occidentale sono tra i migliori al mondo grazie alla lunga maturazione...
30/09/14 - Spettacoli
A partire dalle 16.30 di sabato 4 e fino alle 13 di domenica 5 ottobre, Ravello...
30/09/14 - Trasporti
Etihad Airways e Boeing hanno celebrato a Seattle, USA, il lancio del primo aeromobile 787-9...
Andare per tartufi. Con i cani
Non importa che sia bello, grande e possente. E neppure che discenda da nobili lombi. Quello che...
A New York si passeggia per aria
Fino agli anni ’80, a New York, una linea ferroviaria, la “High Line” serviva la...
A scuola di mare
La Federazione italiana vela ha dato vita al progetto Velascuola per la diffusione dello sport...
Stambecchi a due zampe
Il prossimo 4 luglio si disputerà la seconda edizione della Südtirol Ultra Skyrace una...
Golf e birra nella terra di Ludwig II
Al centro di un’isola sul lago di Chiemsee, ad un centinaio di chilometri da Monaco, sorge...
L'Ecomuseo dell'Est Ticino
Già la buona borghesia novecentesca, nelle splendide ville di famiglia, sfogava qui bucolici...
Il tricolore nel nero
Dopo 23 ore di volo interrotte solo da un cambio di aereo a Singapore, all'arrivo ad Auckland i...
Dolomiti, fascino e mistero della montagna
Ci sono tanti modi di godere la natura e in particolare la montagna. Ogni stagione ne offre uno...
Corriamo su e giù per l'Italia
Domenica 17 aprile a Roma si inaugura Gazzetta R.U.N., il circuito di running organizzato da RCS...
Madagascar. Spirito di montagna
Nel settembre 2006 quattro alpinisti italiani hanno scalato una parete di roccia di 350 metri sul...
Alto Adige, le alpi del wellness
Clima mite e aria pura di montagna, una destinazione ideale per un soggiorno termale: Merano è...
LIBRI E GUIDE
I grandi miti della psicologia popolare di Lilienfeld S.O., Lynn S.J., Ruscio J., Beyerstein B.L., Raffaello Cortina Editore, pagine 392, Euro 26,00.
Cicloturismo, il bello del viaggiare in bicicletta guida scaricabile gratis su www.lifeintravel.it
TUTTI I DOSSIER
0.96682286262512