Venerdì 24 Ottobre 2014 - Anno XII
IL PRIMO GIORNALE ONLINE ITALIANO DI TURISMO E CULTURA DEL VIAGGIARE
Gossip
Spigolando tra turismo e dintorni. Sapevate che...
Ha debuttato la prima nave spaziale per turisti? Alla Prima della Scala due/tre vicende non ci sono affatto piaciute? Sapevate che non vero che gli italiani non viaggiano all'estero e che hanno cuccato il "tesoretto" nascosto di Tanzi?
di "El Maestro"

Richard Branson, a capo della Virgin Galactic, davanti al nuovo aereo spaziale (Credit Ned RocknRoll)

Sapevate che... Virgin Galactic ha presentato la prima nave spaziale per viaggi turistici (costo 134.000 euro) ai limiti dell'atmosfera (120 km di altitudine)?

E si affretti a instaurare il monopolio su questa “tratta” (sennò glielo frega l’Alitalia, del Cai, e non lo molla più).

 

Sapevate che... Lufthansa (Italia) disporrà di propri bus per collegare alcune città del nord con Malpensa?

Sempre che Alitalia (del Cai) non possieda (anche) il monopolio dei pullman per e da Malpensa.


La protesta dei lavoratori davanti alla Scala

Sapevate che... In occasione della Prima della Carmen alla Scala due vicende non sono piaciute a Mondointasca Gossip?

Prima vicenda, i Sciur e i Pover Crist... Vedasi l’annunciato Minuto di Silenzio (pure menagramo perché di solito lo si dedica ai morti… ma non potevano inventare un’altra manifestazione di solidarietà, tipo, ad esempio, una bella colletta?) dedicato ai Lavoratori Disoccupati. Comodo (nonché mica tanto di buon gusto, e sa pure un filino di presa per il sedere) stare zitti per 60 secondi con addosso frack e roba chic (in tal caso, e senza rimpianti per Pol Pot, sarebbe stato simpatico obbligare chi andava alla Prima a mettersi addosso pantaloni o gonna e pullover –tanto la musica si sente lo stesso- ma in tal caso il 50% dei presenti, alla Scala col cavolo che ci sarebbe andato).

Seconda vicenda, lu Magnare. Accadde infatti che, per risparmiare, al posto della solita cena chic ‘da seduti’ è stato inventato un buffet in piedi che però -si presume- deve essere risultato un filino caro visto il menu (carpaccio di sal­mone, tagliata di storione, tim­balli di riso, tortini di zucca e uno scrigno di funghi porcini serviti dal Caffè Scala). E allora perché mai non prendere i soliti 2 piccioni con una fava risparmiando ulteriormente e nel contempo ammannendo (oltretutto si sarebbe fatto felice la Ministra del Turismo Brambilla, sì vogliosa di dare risalto alle cose de noantri) alcune umili tipicità milanesi tipo la Cassoela, i Rustìn negàa e la sostanziosa Barbajata?


La Carmen diretta da Daniel Barenboim

Sapevate che... In occasione della Prima della Carmen alla Scala né il “Corriere” né gli andalusi (nel senso degli addetti al turismo) hanno pensato bene di dare il giusto risalto e informare sui (magnifici) luoghi che fanno da scenario all’opera?

Ed è un vero peccato. Perché il “Corriere della Sera” avrebbe ulteriormente migliorato il già ottimo inserto pubblicato sulla Prima il giorno di Sant’Ambrogio. Mentre gli andalusi (quelli addetti al turismo) hanno perso una grossa occasione non magnificando (con pubblicità, promozioni, comunicati stampa e quant’altro) posti e luoghi in cui si svolge la Carmen.

Ma perché disperare? A informare ci pensa Mondointasca Gossip mediante le righe che seguono (poche, dopodichè un lettore più curioso vorrà scrivere per ottenere maggiori dettagli e sarà accontentato.

Carmen, dunque, lavora nella Real Fabrica de Tabacos (la prima manifattura tabacchi in Europa), imponente edificio del XVIII secolo (più esattamente si iniziò la costruzione nel 1728) oggi sontuosa sede del rettorato dell’università di Siviglia. Un monumento da vedere, soprattutto per la ‘ricchezza’ della sua facciata barocca, chi va a Siviglia non lo perda. E vista la professione di Escamillo, l’opera di Merimèe / Bizet è sinonimo di ‘Toros’, eppertanto si corra a visitare la storica Plaza sivigliana sulla riva sinistra del Guadalquivir. Un’eccellente Carmen cinematografica fu poi quella di Francesco Rosi (1984 con Placido Domingo e Ruggero Raimondi) che ci porta a Ronda (altra magnifica Plaza de Toros) e nella circostante Serranìa (catena montuosa). Scenari naturali che (appunto) ‘più da Carmen di così’ non si può (bandoleros con cuchillo, terra aspra). Quanto sopra (dice tanti anni fa un signore baffuto in uno show televisivo) “per la precisione”, e per fornire qualche utile dettaglio nozionistico/viaggiatorio ignorato dal Corriere e da chi dovrebbe dare ‘info’ turistiche su posti di una certa importanza; dettagli che invece Mondointasca Gossip cura, eccome.

 

Sapevate che... Hanno cuccato (quadri di enorme valore) il Tesoro nascosto (ma forse mica tutto, chissà quanta altra roba c’è) di Tanzi, Parmalat?

Povero cavalier Callisto (giurante che lui non possedeva più manco un bottone, che schifo): e dire che lui, col passar del tempo, sperava sempre più che Piangessero e indagassero sul Latte Versato.

(C) RIPRODUZIONE RISERVATA
Pagine: 1 - 2 - 
Week-end e tempo libero
Da Trieste alla scoperta della Slovenia
Dal 31 ottobre al 2 novembre
Sport & Spa tra le Dolomiti
Dal 7 settembre al 3 novembre 2014
Offerte di viaggio
Capodanno da favola a New York
L'isola del cioccolato
Grantour della Turchia
NOTIZIE
24/10/14 - Enogastronomia
F.I.CO Eataly World sarà il primo grande parco tematico dell’agroalimentare e...
24/10/14 - Tecnologia
Venerdì 24 ottobre, a Milano, Cisalpina Tours, azienda specializzata nella gestione dei...
24/10/14 - Trasporti
Biman Bangladesh Airlines, compagnia di bandiera del Paese Asiatico, dal prossimo 3 novembre...
24/10/14 - Enogastronomia
Vino e cultura si incontrano nuovamente a Poderi dal Nespoli, a Civitella di Romagna. Il...
24/10/14 - Itinerari
Sabato 8 novembre sarà organizzato per la prima volta un treno storico in Sicilia...
Quando l'hotel è "purcaciùn". Sapevate che...
Sapevate che... A Milano i Paesi Baschi si sono presentati “a la grande”? Eh sì,...
Spigolando tra turismo e dintorni
Sapevate che... Il debito netto di Alitalia (a fine gennaio) è salito a 1,28 miliardi e in...
Carta prepagata, il miglior modo di prenotare un viaggio...
Si chiamano carte di credito prepagate e sono tra gli strumenti di pagamento più utilizzati...
Diventa protagonista su Mondointasca
Partire, viaggiare, tornare. E condividere le proprie esperienze, piacevoli o meno, con chi...
Mit lancia "TotoBerlusca" con ricchi premi
Sapevate che… Alitalia è lo specchio del Belpaese?Non ci credete? Dare allora un...
A Predappio un "Eja Eja Alala" per i Dolcini
Prefazione, premessa e Nota Bene (a proposito del titolo e a scanso di equivoci, sennò si...
Ah, la Cozinha Portuguesa...
Non finirò mai di predicare che se uno vuole conoscere un Paese, deve assolutamente...
Spedizione artica "Oltre"
Sono trascorsi novant'anni da quando Amundsem affrontò il Passaggio a NordEst a bordo della nave...
Viaggi d'affari e crescita, Uvet ottimista
Il mondo dei viaggi d'affari non è stato risparmiato dalla congiuntura economica negativa....
Notizia del giorno: d'estate fa caldo. Sapevate che ...
Sapevate che … A proposito di Expo, il Lombardy Governor, Formigoni, ‘criticando le...
Il turismo la prima voce del commercio elettronico
Il turismo resta la prima voce di spesa per chi acquista tramite Internet. L'ultimo rapporto di...
LIBRI E GUIDE
NUR. La luce nascosta dell'Afghanistan di MoniKa Bulaj, Editore Electa, pagine 256, 163 illustrazioni, Euro 39,00.
Càneve e spelònce a cura di Marco Rech, Serena Turrin, edito da DBS Zanetti, pagine 190, Euro 10,00.
TUTTI I DOSSIER
1.3420629501343