Giovedì 28 Agosto 2014 - Anno XII
IL PRIMO GIORNALE ONLINE ITALIANO DI TURISMO E CULTURA DEL VIAGGIARE
Mercatini 2/ Germania
Chagall sulle montagne russe
Arte, artigianato e svago è la formula scelta da Europa-Park, il parco di divertimenti tedesco che festeggia il Natale ospitando le opere del maestro russo e le bancarelle del Christkindl' Markt
di Graziano Capponago del Monte

Una comitiva di Babbi Natale sulle montagne russe

La cosa bella dei parchi di divertimento è che pur tutti identici nell'offerta di attrazioni, ognuno ha una sua filosofia, quasi "un'anima", un qualcosa che lo rende (o almeno dovrebbe renderlo) particolare e unico. Nel Sud della Germania, nel Land Baden-Württemberg non lontano dai confini svizzero e francese, esiste l'Europa-Park, il cui tema, appunto, è l'Europa. Il parco è suddiviso in tanti quartieri tematici, ognuno su un Paese o una Regione geografica del nostro continente collegati da vialetti alberati e dove le attrazioni ricordano le caratteristiche dei luoghi. L’idea è veramente geniale anche perché il parco, nella sua vastità è ottimamente disposto e si può veramente percepire l’atmosfera dei Paesi anche se, naturalmente, rivisitati dallo stereotipo e dalla semplificazione.

Natale "alla tedesca"
Il mercatino nel quartiere tedesco

Visto che i Mercatini di Natale sono una delle tradizioni tedesche per eccellenza e fedeli all’idea di riassumere lo spirito di un luogo non poteva mancarne uno anche all’interno dell’Europa-Park. Sulle bancarelle del “Christkindl’ Markt” ospitato (ovviamente) nel quartiere tedesco si trovano le tipicità, non solo del Baden-Württemberg (famosi per esempio gli orologi a cucù della Foresta Nera), ma di tutto il Paese. Insomma un viaggio nell’artigianato e nelle tradizioni di Natale in Germania condensato in un giorno. A proposito di tradizioni tedesche, una di queste è l’Adventkalender, il calendario dell’avvento che segna il conto alla rovescia a Natale. Ogni giorno si apre la finestrella corrispondente e sotto si trova una sorpresa, un dolcetto, un cioccolatino. Anche l’Europa Park ha il suo calendario, nel Quartiere italiano, e le finestrelle saranno aperte ogni sera alle 18,45 scoprendo la sorpresa celata dietro di loro.

Un momento artistico di raccoglimento
Il manifesto della mostra di Chagall

Oltre al mercatino saranno anche in funzione quasi tutte le attrazioni, dalle più emozionanti, come l’Euro-Mir, le velocissime montagne russe, alle gite in slitta per i più piccoli. Numerose sono le manifestazioni e gli spettacoli in programma, la più importante è nel quartiere francese: un’esposizione di opere di Marc Chagall, per non dimenticare che il Natale è una festa Cristiana. Le opere di Chagall, ebreo russo, riflettono una profonda religiosità e sono spessissimo ispirate dalla Bibbia, difatti il titolo della mostra suona in italiano: “Fede, speranza, amore: il sogno della Bibbia di Marc Chagall”. Le opere esposte sono tutte di grande bellezza e ancora maggiore suggestione, per un attimo di “Cultura” e di raccoglimento. Un’idea coraggiosa e intelligente di abbinare arte e divertimento.

(C) RIPRODUZIONE RISERVATA
Pagine: 1 - 2 - 
Week-end e tempo libero
Sapore di sale, sapore di Lago
Dal 22 al 28 settembre
Golf e relax sul lago di Como
1 marzo - 30 ottobre 2014
Offerte di viaggio
Alla scoperta dell'India tra yoga e spiritualità
Costa Rica, Nicaragua, Panama: El Mundo Verde
In fuoristrada alla scoperta dell'Australia
A cento metri dalla riva
NOTIZIE
28/08/14 - Internet
MondoInTasca è ufficialmente uno dei dieci siti nominati dagli utenti della rete nella...
28/08/14 - Montagna
Lo skipass di Fassa dal prossimo inverno diventa “Fassa XL 3+3”. La novità...
28/08/14 - Animali
Se siete tra i fortunati ancora in ferie, magari in Puglia e con cane al seguito, questa notizia...
28/08/14 - Gastronomia
Una giornata all’insegna dei sapori del territorio nello scenario del Parco del Lago Segrino...
28/08/14 - Turismo
Cambio al vertice dell'Ufficio Cultura e Informazioni dell'Ambasciata di Turchia. La nuova...
La Milano verace de "La Cricca"
  Stanchi del solito rock? Il 10 marzo al Bobino Club di Milano e il 18 maggio al Bar Portico...
Giugno a tempo di jazz da Vittoria (Sicilia) a Laigueglia...
  Se amate il jazz e il buon vino il Vittoria Jazz Festival è quello che fa al caso...
In Baviera tra arte e storia
  C'è ancora qualche settimana per vedere Il Giovane Dürer, fino al 2 settembre al...
La chioccia d'oro
Il Tesoro del duomo di Monza è una collezione inestimabile e unica al mondo, che solo da...
Trentino che fu
Canale, frazione del comune di Tenno, è un centro arroccato a 600 metri di quota, a...
Acquedotti antichi nell'arte contemporanea
È dedicata agli acquedotti la mostra aperta da pochi giorni a Roma, a Cinecittàdue...
A zonzo per Sanremo con i consigli di Stefano Piro
Ancora poche ore e avrà inizio il Festival di Sanremo edizione 63. Il che significa che per...
Utrecht rende omaggio a Roma
Dieci giorni di musica antica ad alto livello a Utrecht, dal 26 agosto al 4 settembre, sotto il...
L'antica arte del Bharata Natyam
La danza Bharata Natyam è uno degli stili più antichi della danza classica...
La Grande Guerra per immagini
Immergere lo spettatore nell’atmosfera tragica, incredibile ed epocale di quella guerra....
Estonia: che la festa abbia inizio!
Tartu è la seconda città dell’Estonia, si trova nel sud-est del Paese a circa...
LIBRI E GUIDE
Le storie dietro le fotografie di Steve McCurry, Electa-Phaidon, pagine 264, 320 illustrazioni, euro 59,00.
In Viaggio di Laura Gemini, FrancoAngeli, pagine 176, Euro 21,00.
TUTTI I DOSSIER
1.0044820308685