Martedì 22 Luglio 2014 - Anno XII
IL PRIMO GIORNALE ONLINE ITALIANO DI TURISMO E CULTURA DEL VIAGGIARE
Birra
Buon compleanno Guinness
La celebre stout spegne 250 candeline e Dublino, e il resto del mondo, sono pronti per la festa. Concerti nei pub e un grande evento musicale nello storico birrificio
a cura della Redazione

Manifesto pubblicitario del 1929 della serie My Goodness, My Guinness (Guinness®)

Era il 24 settembre 1759 quando Arthur Guinness strappò un contratto d'affitto davvero da record alla St. James's Gate Brewery di Dublino: 9.000 anni con un canone (annuo) di 45 sterline, con scadenza 1° gennaio 10.759.

A 250 primavere dalla sua fondazione, l’Arthur Guinness Son & Co. non ha smesso di produrre nello stesso stabilimento la bruna stout oggi venduta in 150 paesi e consumata, nel mondo, con una media di dieci milioni di bicchieri al giorno.

Il prossimo 24 settembre, data in cui ricorre la firma del contratto di locazione del terreno su cui sorse il birrificio, a Dublino si celebra l'anniversario con una singolare giornata di festeggiamenti.

L'Arthur's Day
Estelle (Guinness®)

La festa di compleanno, l'Arthur’s Day, partirà giovedì 24 settembre dall'Hop Store 13, cuore del complesso Guinness, con una festa riservata solamente agli ospiti invitati. Alla serata parteciperanno una sessantina di star della musica internazionale come Estelle, Sugababes, Kasabian, Paolo Nutini.

La serata sarà trasmessa sui circuiti televisivi internazionali e replicata in tutto il mondo, da Londra a New York per concludersi a Kuala Lumpur in Malaysia il 25 settembre.

Alla maratona musicale parteciperà anche l'Italia con quindici pub irlandesi sparsi per la Penisola collegati in video con Dublino.

La festa non sarà solo televisiva: 33 appuntamenti musicali si svolgeranno in contemporanea con una perfomance principale alla St James’s Gate Brewery, quattro eventi in studios e teatri esterni e 28 serate nei pub della città, aperti a tutti, animati da gruppi, solisti locali e artisti e sorpresa.

Il tour della birra
Il "Gravity Bar" per uno sguardo sulla città irlandese

Per celebrare i suoi 250 anni di vita, Guinness Storehouse, la “casa” della Guinness inaugurata nel 2000 propone “History of Stout”, un tour attraverso la storia dell’azienda. Al termine della visita è prevista la degustazione guidata dei prodotti sul panoramico Gravity Bar, con vista a 360° su Dublino.

Da ricordare, infine, che in occasione della ricorrenza dell’"Arthur’s Day", The Guinness & Co. ha deciso di donare sei milioni di euro all’Arthur Guinness Fund, istituzione attiva da settembre di quest’anno, e che ha come obiettivo l’attuazione di progetti internazionali benefici.

(21/9/09)

 

(C) RIPRODUZIONE RISERVATA
Pagine: 1 - 
Week-end e tempo libero
Un nuovo Artelibro
Dal 18 al 21 settembre 2014
Sapore di sale, sapore di Lago
Dal 22 al 28 settembre
Offerte di viaggio
Australia Fantastica con Chiariva
Gran Tour del Peru'
Alla scoperta dell'India tra yoga e spiritualità
NOTIZIE
22/07/14 - Trasporti
Hunnu Air è una compagnia aerea privata mongola. Ha scelto APG Italy (società...
22/07/14 - Gastronomia
Dal 5 al 7 settembre Asiago (VI) ospita la terza edizione di Made in Malga, la manifestazione...
22/07/14 - Trasporti
MSC Crociere e Chicco, insieme, per una crociera a misura di “baby” e famiglie. I due...
22/07/14 - Eventi e mostre
Al Palazzo della Ragione di Milano in questi giorni si può ammirare ‘Genesi’:...
22/07/14 - Tempo libero
Un picnic tra arte, cultura e spettacolo seduti sul prato sopra grandi e comodi...
Beato d'un frate
Il convento di San Marco a Firenze ospita un chiostro delizioso e le più belle celle del...
Come si divertivano i nonni
Lucca ha una lunga tradizione di mercati antiquari. Per festeggiare il quarantennale del...
Nuova vita all'Hangar Bicocca
Cinque grandi nomi dell'arte contemporanea inaugurano l'atto secondo di Hangar Bicocca. Lo spazio...
Il talento di Diana
Se amate il gospel e siete dei fan sfegatati dei talent show sarebbe un delitto perdervi “Il...
Torna visibile la prima sede storica del Senato
La prima sede storica del Senato, a Torino, sarà di nuovo visitabile dal 19 marzo prossimo....
La Jerusalém brasiliana
La Settimana Santa è l’evento religioso più sentito e celebrato in Brasile. Dal...
Milano ha il suo museo del Novecento
Il museo del Novecento, finalmente. Rumors e anni di attesa hanno preceduto la ristrutturazione...
Venezia, l'eleganza in esilio
  È sbarcato a Venezia Alexandre Vassiliev, scenografo, costumista, storico di moda e...
Lo spettacolo di Gaia
  Dal 24 maggio al 14 luglio, il Museo Minguzzi di Milano, ospiterà la mostra Geomorfo...
Gavardo dove si trova il popolo dei laghi
  Gavardo è un comune bresciano, sito nell’immediato o quasi entroterra del lago...
La passione per la musica fa tappa a Tokyo
Sarà Tokyo, città icona e luogo d’ispirazione nota per l’innovazione...
LIBRI E GUIDE
Il bambino scambiato di Kenzaburo Oe, Garzanti, pagine 448, Euro 24.00.
Non volare via di Sara Rattaro, Garzanti, pagine 224, Euro 14,90.
TUTTI I DOSSIER
1.0162761211395