Mercoledì 23 Luglio 2014 - Anno XII
IL PRIMO GIORNALE ONLINE ITALIANO DI TURISMO E CULTURA DEL VIAGGIARE
Festival
In Veneto per Opera Estate
Danza, teatro, musica, dai generi tradizionali alla sperimentazione dei giovani talenti sono annunciati in trentuno comuni veneti, da Bassano del Grappa a Cittadella, per la grande kermesse attesa da luglio a settembre
di Soledad Viajera

Filippo Timi in "Il popolo non ha il pane"

Trentuno località della provincia vicentina e trevigiana ospitano dal prossimo 3 luglio la ventinovesima edizione di Operaestate Festival Veneto. Tra gli altri, Bassano del Grappa, Castelfranco Veneto, Cittadella, Marostica aderiscono all’iniziativa che porta nelle piazze, nei teatri e nei castelli storici un fitto calendario di spettacoli sino al 6 settembre. La soluzione del “festival diffuso”, con una programmazione che si estende sul territorio e tocca più sedi, conferma anche quest’anno la vocazione ad abbracciare diversi generi artistici: musica, danza, teatro, con un occhio ai volti noti del panorama nazionale, un’offerta di spettacoli classici e di riscoperta della tradizione e le proposte del contemporaneo. Operaestate Festival Veneto ha anche una rassegna cinematografica e comprende, dal 25 agosto al 5 settembre, la sezione “B-motion”, di performance, happening e progetti sperimentali.

Ottavia Piccolo, Paolo Rossi, Marco Paolini
Marco Paolini

Sono previsti nomi di spicco per la sezione del festival dedicata al teatro, tra i quali Ottavia Piccolo, in calendario il 17 luglio e Paolo Rossi di scena il 22, entrambi a Bassano del Grappa. Marco Paolini e Laura Curino presenteranno in anteprima a Operaestate i loro nuovi progetti, mentre un singolare intreccio tra teatro e botanica porta sul palco la “Prima lezione di giardinaggio - per giardinieri anonimi rivoluzionari”, di Lorenza Zambon, il 10 luglio e “Sandokan - spettacolo per attori e verdure”, il 6 agosto. Sono poi dedicati all’enogastronomia gli appuntamenti del 30 luglio, “Vino mosso”; del 31, “Vino bianco” e del primo agosto, “Vino rosso”. Il 4 agosto si tiene lo spettacolo la “Cena di nozze con delitto”, a villa Razzolini Loredan: il pubblico partecipa alla cena e al tempo stesso viene coinvolto in un’indagine poliziesca.

Flamenco e nuovi linguaggi
Shen Wei Dance Arts (Foto: Briana Balsko)

Operaestate si rivela interessante appuntamento per gli appassionati di danza che troveranno, per due mesi, coreografie ideate da artisti italiani e stranieri. Sono diciannove i paesi di provenienza, in tutto, per gli autori chiamati al festival, sull’intero calendario di eventi. Per balletto, coreografie popolari e linguaggi contemporanei sono stati chiamati, tra gli altri, Emio Greco, italiano, Yoshifumi Inao, giapponese, Shen Wei, cinese. L’occasione, per chi ama il flamenco, è di assistere il 19 luglio a Bassano allo spettacolo dei “Los Vivancos”, mentre il primo agosto saranno di scena i “I Cosacchi del Kuban”.

Al castello di Romeo, a Montecchio Maggiore, si esibisce il 25 luglio il Balletto del Teatro dell’Opera Rudolf Nureyev con il “Lago dei Cigni”. La danza contemporanea avrà sede a villa da Porto, a Montorso, ma anche alla Gipsoteca Canoviana di Possagno e a Treviso, per un spettacolo di danza urbana nel centro storico, il 6 settembre.

(C) RIPRODUZIONE RISERVATA
Pagine: 1 -  - 
Week-end e tempo libero
Equiturismo e benessere
11-13 luglio; 9-11 agosto; 8-10 settembre
Un nuovo Artelibro
Dal 18 al 21 settembre 2014
Offerte di viaggio
Self drive in moto lungo la Route 66
Il meglio della penisola malese
Alla scoperta dell'India tra yoga e spiritualità
NOTIZIE
23/07/14 - Sport
A dieci giorni dal fischio conclusivo al Maracanà, Embratur, l’Ufficio Brasiliano del...
23/07/14 - Trekking
Per visitare i luoghi della Prima Guerra Mondiale basta trascorrere una vacanza al Passo San...
23/07/14 - Eventi e mostre
In occasione delle Notti dell’Archeologia 2014, venerdì 25 luglio il Museo...
23/07/14 - Festival
Fervono i preparativi per la seconda edizione del Festival dell’erranza, una manifestazione...
23/07/14 - Cinema
Dal 16 al 19 ottobre 2014 prende il via a Padova la terza edizione di Detour. Festival del Cinema...
In viaggio con il sole
Li chiamano “gadget solari” gli ultimi prodotti di tendenza dell’economia...
Le vacanze in famiglia non fanno rima con "low cost"
Gli italiani sottoscrivono prestiti per andare in vacanza? È facile crederci, stando alle...
A tu per tu con l'eroe delle Islas Malvinas
Buenos Aires, 2 aprile 2014 (giorno/dia del heroe nacional), ore 12...Doverosa info pro lettori...
Siamo un po' meno Standard e un po' più Poor. Sapevate...
Sapevate che... Il Robespierre di Trenitalia ex FFSS con magnanima generosità (forse...
Spigolando tra turismo e dintorni. Sapevate che...
16 dicembre - Sapevate che In occasione dell'alluvione a Roma, con straripamenti dalle parti di...
Alla conquista dei mercati esteri
Il comparto dell'industria agroalimentare italiana trova nel Salone internazionale...
Marocco. "Up and Down" tra monti e deserto
Proprio bella, la gita in Marocco, demiurgo e cicerone il Bruno Alegi della Todrà, uno di...
Spigolando tra turismo e dintorni
Sapevate che ... Il Comune di Napoli esclude tassativamente di organizzare una Feria identica ai...
Il Brasile punta sul turismo
L'ultima campagna di promozione turistica del Brasile inizia nelle settimane successive ai Mondiali...
Il turismo per la Capitale è una subordinata
Sapevate che… Mondontasca Gossip dona uno biscardiano “sgub” senza pari:...
Il 2 luglio tutti in Romagna (anche se... )
Ancorché semidistrutto non tanto dalle eccellenti pappate godute durante una rimpatriata...
LIBRI E GUIDE
Triestini Guida ai migliori difetti e alle peggiori virtù di Lucia Cosmetico e Claudia Mitri, Sonda Edizioni, pagine 128 con inserto fotografico, Euro 11,00.
I grandi miti della psicologia popolare di Lilienfeld S.O., Lynn S.J., Ruscio J., Beyerstein B.L., Raffaello Cortina Editore, pagine 392, Euro 26,00.
TUTTI I DOSSIER
1.9551329612732