Venerdì 30 Gennaio 2015 - Anno XII
IL PRIMO GIORNALE ONLINE ITALIANO DI TURISMO E CULTURA DEL VIAGGIARE
Festival
In Veneto per Opera Estate
Danza, teatro, musica, dai generi tradizionali alla sperimentazione dei giovani talenti sono annunciati in trentuno comuni veneti, da Bassano del Grappa a Cittadella, per la grande kermesse attesa da luglio a settembre
di Soledad Viajera

Filippo Timi in "Il popolo non ha il pane"

Trentuno località della provincia vicentina e trevigiana ospitano dal prossimo 3 luglio la ventinovesima edizione di Operaestate Festival Veneto. Tra gli altri, Bassano del Grappa, Castelfranco Veneto, Cittadella, Marostica aderiscono all’iniziativa che porta nelle piazze, nei teatri e nei castelli storici un fitto calendario di spettacoli sino al 6 settembre. La soluzione del “festival diffuso”, con una programmazione che si estende sul territorio e tocca più sedi, conferma anche quest’anno la vocazione ad abbracciare diversi generi artistici: musica, danza, teatro, con un occhio ai volti noti del panorama nazionale, un’offerta di spettacoli classici e di riscoperta della tradizione e le proposte del contemporaneo. Operaestate Festival Veneto ha anche una rassegna cinematografica e comprende, dal 25 agosto al 5 settembre, la sezione “B-motion”, di performance, happening e progetti sperimentali.

Ottavia Piccolo, Paolo Rossi, Marco Paolini
Marco Paolini

Sono previsti nomi di spicco per la sezione del festival dedicata al teatro, tra i quali Ottavia Piccolo, in calendario il 17 luglio e Paolo Rossi di scena il 22, entrambi a Bassano del Grappa. Marco Paolini e Laura Curino presenteranno in anteprima a Operaestate i loro nuovi progetti, mentre un singolare intreccio tra teatro e botanica porta sul palco la “Prima lezione di giardinaggio - per giardinieri anonimi rivoluzionari”, di Lorenza Zambon, il 10 luglio e “Sandokan - spettacolo per attori e verdure”, il 6 agosto. Sono poi dedicati all’enogastronomia gli appuntamenti del 30 luglio, “Vino mosso”; del 31, “Vino bianco” e del primo agosto, “Vino rosso”. Il 4 agosto si tiene lo spettacolo la “Cena di nozze con delitto”, a villa Razzolini Loredan: il pubblico partecipa alla cena e al tempo stesso viene coinvolto in un’indagine poliziesca.

Flamenco e nuovi linguaggi
Shen Wei Dance Arts (Foto: Briana Balsko)

Operaestate si rivela interessante appuntamento per gli appassionati di danza che troveranno, per due mesi, coreografie ideate da artisti italiani e stranieri. Sono diciannove i paesi di provenienza, in tutto, per gli autori chiamati al festival, sull’intero calendario di eventi. Per balletto, coreografie popolari e linguaggi contemporanei sono stati chiamati, tra gli altri, Emio Greco, italiano, Yoshifumi Inao, giapponese, Shen Wei, cinese. L’occasione, per chi ama il flamenco, è di assistere il 19 luglio a Bassano allo spettacolo dei “Los Vivancos”, mentre il primo agosto saranno di scena i “I Cosacchi del Kuban”.

Al castello di Romeo, a Montecchio Maggiore, si esibisce il 25 luglio il Balletto del Teatro dell’Opera Rudolf Nureyev con il “Lago dei Cigni”. La danza contemporanea avrà sede a villa da Porto, a Montorso, ma anche alla Gipsoteca Canoviana di Possagno e a Treviso, per un spettacolo di danza urbana nel centro storico, il 6 settembre.

(C) RIPRODUZIONE RISERVATA
Pagine: 1 - 2 - 
Week-end e tempo libero
Mantova e navigazione del Mincio
Dal 28 al 29 marzo 2015 - Quota da € 195,00
Fiera Creattiva
Dal 05 al 08 marzo 2015
Offerte di viaggio
L'isola del cioccolato
India e Nepal
Crociera ai Caraibi sulla Norwegian Getaway
NOTIZIE
30/01/15 - Turismo
Sono 260 le strutture turistiche che hanno aderito fino ad oggi al Progetto di Eccellenza per lo...
29/01/15 - Ambiente
Un week-end di escursioni nelle zone umide e attività con le scuole lunedì per...
29/01/15 - Curiosità
L’Economist Intelligence Unit, con il report The Safe Cities Index 2015, ha appena pubblicato...
29/01/15 - Italia nord
Seven Stars Galleria, insieme ad AlessandroRosso Group. annuncia la realizzazione di un percorso...
29/01/15 - Mete europee
Arriva da Londra la nuova mossa pensata per sviluppare il settore turistico. A darne notizia...
I bed and breakfast Anbba sul sito di Homelidays.com
Si aprono nuove prospettive per i bed and breakast italiani grazie all'accordo annunciato tra...
Yaka, di tutto ma non per tutti
10 dicembre - Da oggi è attivo www.yaka.it, un nuovo sito internet dove acquistare materiali e...
Venti giornalisti ai fornelli
Metti insieme in una cucina professionale al Teatro 7 Lab di Milano, quattro formaggi lombardi...
Federalberghi, 2009 in flessione
Il 2009 ha chiuso con un calo, tra italiani e stranieri, pari al 3,8%, che equivale a quasi 10...
Italia ancora più unita con Italo
  La notizia era nell’aria e, prima o poi, doveva arrivare. La data del debutto di...
Milano, vicende di una città
* "La Moratti è stanca di Stanca" (che sarebbe poi il manager che la sindaco aveva messo a...
Frivola Miniguida dei 192 Paesi membri Onu: Mali-Messico
Mali - Proprio al centro di questo Paese, sul Niger, c'è Tombouctou (32.000 abitanti) alias...
Nella Bassa Ferrarese, tra "tajadèl" e corse al trotto
Nella precedente puntata ho spiegato (ricorrendo persino a una Elegia di Tibullo) perché,...
Turismo altalenante
Il turismo in Italia ha contrastato la crisi con una tenuta maggiore rispetto ad altri settori...
Confermate le dimensioni limite per il bagaglio a mano
Restano invariate le regole per le dimensioni del bagaglio a mano sugli aerei della Comunità...
Quando asfalto e cemento violentano il paesaggio
Il National Geographic ha messo la Puglia nella classifica dei best trips di quest'anno, come una...
LIBRI E GUIDE
NUR. La luce nascosta dell'Afghanistan di MoniKa Bulaj, Editore Electa, pagine 256, 163 illustrazioni, Euro 39,00.
Il bambino scambiato di Kenzaburo Oe, Garzanti, pagine 448, Euro 24.00.
TUTTI I DOSSIER
1.422739982605