Itinerari
Michelangelo tra due paesi
Il sommo artista visse tra Caprese e Chiusi della Verna, due localitÓ della Provincia di Arezzo. Una nuova segnaletica conduce alla scoperta di splendidi paesaggi e del Museo della scultura
di Graziano Capponago del Monte

Tondo Doni, Museo degli Uffizi, Firenze

Del genio di Michelangelo Buonarroti è inutile stare a parlarne, scultura, pittura, architettura e poesia erano per lui così naturali da arrivare al sommo grado di maestria. Questo grande dell’Arte universale nacque casualmente a Caprese, oggi Caprese Michelangelo in provincia di Arezzo. Casualmente perché suo padre, il nobile fiorentino Ludovico Leonardo, era il podestà di un territorio abbastanza vasto che comprendeva oltre a Caprese anche Chiusi della Verna ed era obbligato a risiedere sei mesi in un posto e sei mesi nell’altro. Michelangelo nacque il 6 marzo, pochi giorni prima del cambio di residenza che, per consuetudine, avveniva il 25 marzo, il capodanno del calendario fiorentino.

Geografia pittorica
Il profilo del Monte Penna

Il giovane Michelagnolo (come è scritto in un’iscrizione nella camera da letto della casa natale) era pertanto familiare con entrambe le località, di questo fatto siamo più che sicuri perché l’aspro paesaggio del Monte Penna è chiaramente e perfettamente descritto pittoricamente in almeno due se non addirittura quattro capolavori: ne “La creazione di Adamo”, sesta volta della Cappella Sistina in Vaticano e nel “Tondo Doni” agli Uffizi di Firenze; nella “Crocefissione di San Pietro” e nella "Conversione di San Paolo”, entrambe ai Musei Vaticani in Roma un po’ più sfumati.

Con queste premesse, è chiaro che Caprese Michelangelo e Chiusi della Verna rappresentino due luoghi importanti nella vita di Michelangelo. Nel suo nome, o meglio, sulle sue tracce ci sono parecchi turisti, anche stranieri, che vanno a visitare i luoghi e i musei. Per loro è stata predisposta un’apposita segnaletica in italiano e in inglese con pannelli informativi, bacheche e cartelli stradali.

La casa natale
Il Palazzo del PodestÓ a Caprese

Il Castello Medioevale di Caprese, contiene il Palazzo del Podestà, la casa natale dell’artista, che ospita riproduzioni fotografiche degli affreschi di Casa Buonarroti a Firenze, fatti eseguire nel ‘600 da un pronipote di Michelangelo per celebrarne la gloria. Un impianto multimediale proietta un documentario sulla vita. Ci sono anche le copie fotostatiche di documenti antichi e importanti e la copia in bronzo del famoso busto opera di Daniele da Volterra oltre a numerosi calchi in gesso delle sue sculture. Però, non c’è solo la casa natale di Michelangelo, ma anche Palazzo Clusini, oltre alla Corte Alta e un giardino.

(C) RIPRODUZIONE RISERVATA
Pagine: 1 -  - 
Week-end e tempo libero
Energia, relax e sapori
Dal 4 al 18 maggio 2014
Il Festival dell'Oriente
Dal 24 al 27 Aprile e dal 1 al 4 Maggio 2014
Offerte di viaggio
Il Brasile di Vbrata
Crociera nel Mediterraneo Occidentale
Vacanza per giovani in Costa Smeralda
NOTIZIE
18/04/14 - Trasporti
Le partenze per le vacanze pasquali sono già iniziate e dalle grandi città...
18/04/14 - Curiosità
"Natale con i tuoi, Pasqua con chi vuoi". Il detto popolare sembra non riguardare gli operatori...
18/04/14 - Fiere
"Gioca nel villaggio The Hobbit!" area ispirata al mondo fantastico dello scrittore J.R.R. Tolkien,...
18/04/14 - Cinema
Cathay Pacific Airways e Go Australia sono sponsor di "Tracks, attraverso il deserto", il film di...
18/04/14 - Bambini
Durante i due finesettima dal 18 al 21 e dal 25 al 27 aprile, a Montecatini Terme (PT), il Castello...
Una Certosa a due passi dal Cielo
  Riassunto delle puntate precedenti 15/18 novembre: A Sieti, borgo – ma Capitale della...
L'anno di Michelangelo
Scultore, pittore, architetto e poeta, artista poliedrico, mirabile espressione dell’Uomo del...
La fragorosa energia della Dabkah libanese
La Dabkah (traslitterata anche come Dabkeh, Debka, Debkah), danza diffusa in tutto il medio...
Il tramonto dell'Aurora
  È uno dei simboli di un’era ormai tramontata. Dai suoi cannoni era partito il...
Atene, centro del mondo
Grazie alle Olimpiadi del 2004, Atene ha avuto il suo nuovo aeroporto. Sorge a venticinque...
Dalla foce dell'Hudson al delta del Po
Per due giorni, il 30 e 31 ottobre, Comacchio (Ferrara) si trasformerà in un luogo...
A Bordighera per la Regina
Villa Regina Margherita, a Bordighera, è stata aperta al pubblico il 19 giugno dopo un...
Due nuove agenzie viaggi. Nella stessa via
Nella mia via hanno aperto due nuove agenzie viaggi. Due in un mese: non è tanto con la...
Ricordare Guttuso
La prima mostra in omaggio a Renato Guttuso, del quale si celebrerà, nel 2011, il centenario...
Folletti da museo
Nella cultura celtica hanno un gran posto le storie sui leipreachán che tradotto dal gaelico...
Anversa e Genova, vite in movimento
  “Vite in movimento. Storie di persone, affari e idee tra Anversa e Genova”...
LIBRI E GUIDE
Lord John e una questione personale di Diana Gabaldon, Corbaccio, pagine 308, Euro 18,00.
Dove eravate tutti di Paolo Di Paolo, Feltrinelli, pagine: 224, Euro 15,00.
TUTTI I DOSSIER
2.4990129470825