Domenica 26 Ottobre 2014 - Anno XII
IL PRIMO GIORNALE ONLINE ITALIANO DI TURISMO E CULTURA DEL VIAGGIARE
Ferrovie dello Stato
Il treno dei desideri
Milano-Bologna in unora. La nuova frontiera dellAlta Velocit ferroviaria italiana. In attesa del completamento della linea AV che unir il Paese da Torino a Salerno
di Giorgio Cambiaghi

Sui binari a 300 km/h
297, 298, 299 Lentamente e costantemente il tachimetro del Frecciarossa sale. Ancora pochi istanti e si raggiunger la fatidica soglia dei 300 chilometri allora. LETR500, questo il nome tecnico del treno delle Ferrovie dello Stato, corre sui binari e nemmeno ce ne accorgiamo. Lunico indizio di quanto stiamo andando veloci ce lo forniscono le auto che viaggiano sullAutostrada del Sole che corre per alcuni tratti parallela alla nuova linea ferroviaria. Sembrano ferme al nostro confronto mentre il treno divora la distanza tra Milano e Bologna.
La metropolitana dItalia
Frecciarossa nella stazione di Milano
Il Frecciarossa il treno che da domenica 14 ha iniziato a percorrere la linea AV (Alta Velocit) tra Milano e Roma/Napoli. composto di 12 vagoni, 3 di I Classe, 8 di II Classe e un ristoro, oltre alle due testate, e pu trasportare circa 600 passeggeri. Con lapertura della nuova tratta il tempo di viaggio tra Milano e Roma scende a 3 ore e mezza e, a fine 2009, passer a tre ore con lapertura dellultimo tratto AV, il Bologna-Firenze, travagliatissimo per le difficolt tecniche di costruzione delle gallerie sotto gli Appennini. Trenitalia punta molto sullalta velocit per incrementare il numero di passeggeri sul Milano-Roma a scapito del trasporto aereo offrendo un servizio frequente (50 treni al giorno) concorrenziale come tempi e tariffe, con in pi la comodit di partire e arrivare in centro citt e di avere un luogo dove sia anche possibile lavorare. Con Bologna a unora sola di treno da Milano il bacino dutenza, teorici pendolari nel Nord-Italia, sale a circa 3 milioni di persone. Una vera e propria metropolitana che si collega alla linea AV gi aperta Roma/Napoli/Salerno e sempre con il completamento il prossimo anno della linea AV Novara-Milano si allungher fino a Torino.
Una linea avveniristica
Il viaggio Milano - Bologna
Abbiamo avuto la fortuna di essere ospitati su un viaggio di prova del Frecciarossa sulla nuovissima linea AV tra Milano e Bologna che permette di collegare in unora le due citt distanti - per ferrovia - 219 chilometri. Piccolo privilegio della categoria giornalistica, siamo riusciti a percorrere pi di met della tratta nella cabina di guida.
da l che ci si pu fare lidea della nuova linea, un rettilineo quasi continuo tra i capoluoghi lombardo ed emiliano costruito lontano dalle citt. I capoluoghi intermedi sono tagliati fuori ed stato costruito vicino a Piacenza un nuovo ponte ferroviario sul Po che, attualmente, il pi lungo al mondo per una linea ferroviaria AV. Il ponte non per lunica opera architettonica pregevole. A Reggio Emilia, il famoso architetto spagnolo Santiago Calatrava ha realizzato la Stazione Mediopadana, lunica su tutta la linea, facilmente riconoscibile per la sua forma ondulata e il colore bianco.
Un tracciato del genere deve avere delle caratteristiche tecniche particolari. Innanzitutto una sede protetta e dedicata. A quelle velocit non ammissibile alcun ostacolo sui binari e il treno deve avere la strada assolutamente libera per potere sviluppare tutta la sua potenza. Non ci sono segnalazioni alte (i classici semafori) poco visibili a quella velocit e, potenzialmente, pericolosi e ci sono solo alcuni lunghissimi deviatoi (gli scambi) che permettono di passare da un binario allaltro allincredibile velocit di 160 km/h senza nemmeno accorgersene. La linea banalizzata, cio possibile viaggiare indifferentemente sul binario di destra o di sinistra, mentre, sulle altre linee in Italia i treni marciano normalmente sulla sinistra e, in caso contrario, sono soggetti a tutta una serie di limitazioni e norme di sicurezza.
(C) RIPRODUZIONE RISERVATA
Pagine: 1 - 2 - 
Week-end e tempo libero
Gran Mercato dell'Antico
Dal 14 al 16 novembre 2014
Adolphe Sax in mostra
Dall'8 febbraio 2014 all'11 gennaio 2015
Offerte di viaggio
Matrimonio da sogno alle Maldive
L'isola del cioccolato
Capodanno in Slovenia tra terme e cultura
NOTIZIE
24/10/14 - Enogastronomia
F.I.CO Eataly World sarà il primo grande parco tematico dell’agroalimentare e...
24/10/14 - Tecnologia
Venerdì 24 ottobre, a Milano, Cisalpina Tours, azienda specializzata nella gestione dei...
24/10/14 - Trasporti
Biman Bangladesh Airlines, compagnia di bandiera del Paese Asiatico, dal prossimo 3 novembre...
24/10/14 - Enogastronomia
Vino e cultura si incontrano nuovamente a Poderi dal Nespoli, a Civitella di Romagna. Il...
24/10/14 - Itinerari
Sabato 8 novembre sarà organizzato per la prima volta un treno storico in Sicilia...
La Lombardia è pronta per mostrarsi a Expo 2015
  Mancano poco meno di diciotto mesi all'inaugurazione di Expo Milano 2015, l'Esposizione...
Polonia, effetto sorpresa
È una meta defilata nell'offerta turistica italiana e ancora poco conosciuta dai...
Spoon River del Turismo
Ma com'è, quand'è originata tanta nostalgia del Turismo-Che-Fu? Beh, se dovessi usare...
Spigolando tra turismo e dintorni. Sapevate che...
8 gennaio - Sapevate che... A Bombay (e non Mumbay, datosi che il tradizionalista Mondointasca...
Tour operator responsabili
I temi del turismo etico e sostenibile sono entrati nei cataloghi dei tour operator italiani....
Vacanze omosex: tutto quello che c'è da sapere
  In tempi di crisi, come quelli che stiamo attraversando, puntare sul turismo gay potrebbe...
I "puffi" di Alitalia. Sapevate che...
Sapevate che... A proposito di Alitalia, Mondointasca Gossip aveva (stranamente e pure doppiamente)...
Croazia-crossing. Dai laghi di Plitvice alla dalmata...
Nelle due precedenti puntate ho spiegato perché sono finito in Croazia (gita- premio, per...
Il 2012 di easyJet
L'amministratore delegato di easyJet, Carolyn McCall e Frances Ouseley, direttore per...
Castelli di Spagna
Siguenza – (Guadalajara, Castilla la Mancha) Prima di essere Parador fu fortezza romana, poi...
Amsterdam sommerge l'Olanda
Mirjam Wortmann è da molti anni la direttrice dell'Ente Olandese del Turismo a Milano, un...
LIBRI E GUIDE
Colazioni da Tiffany di Isa Grassano, Newton Compton, Euro 12,00.
Càneve e spelònce a cura di Marco Rech, Serena Turrin, edito da DBS Zanetti, pagine 190, Euro 10,00.
TUTTI I DOSSIER
2.8887770175934