Martedì 22 Luglio 2014 - Anno XII
IL PRIMO GIORNALE ONLINE ITALIANO DI TURISMO E CULTURA DEL VIAGGIARE
Anteprime
Milano per René Magritte
Inaugura il 21 novembre la mostra di palazzo Reale sul grande interprete del surrealismo. Aprirà, invece, l’estate prossima il nuovo museo dedicato all’artista a Bruxelles
di Franco Ricci

René Magritte, Les compagnons de la peur, 1942, Collection privée, Bruxelles, © ADAGP, Paris 2008
René Magritte tra surrealismo, simbolo e rappresentazione della natura torna a Milano dal 22 novembre. L’ultima mostra dedicata all’artista belga apre due anni dopo la rassegna di Como, a villa Olmo. Cento dipinti, tempere, sculture, presentano l’artista belga spaziando dalle prime opere futuriste, meno conosciute, sino a quelle celeberrime - l’uomo con la bombetta, oggetti o figure simboliche disposte quasi fuori contesto nella tela – oramai entrate nell’immaginario del nostro Novecento. È il Magritte surrealista, ma non solo, che Michel Draguet, curatore della mostra e direttore generale dei musei reali delle Belle Arti del Belgio, vuole raccontare al pubblico milanese. Come ricordato dal titolo della rassegna, “Magritte e il mistero della natura”, il focus è il ruolo giocato da elementi e paesaggi naturali all’interno del quadro: il bosco, per l’opera “L'empire des lumières”, l’enorme rosa nella stanza di “Le tombeau des lutteurs”, la colomba e il nido per “Le retour”. Più ampia della mostra di Como, che aveva solo opere della collezione dei musei reali, l’esposizione conta anche lavori provenienti da collezioni private e alcune tele “alla De Chirico” degli anni Venti.
In attesa del museo di Bruxelles
La Poitrine, 1961, © Charly Herscovici, avec son aimable autorisation – c/o SABAM-ADAGP, 2008

Come per l’edizione di villa Olmo, anche la rassegna milanese copre l’intervallo aperto dai lavori in corso per il nuovo museo Magritte di Bruxelles. Le opere appartenenti ai musei reali delle Belle Arti del Belgio sono, infatti, state concesse in prestito in attesa della completa ristrutturazione di palazzo Altenloh: il progetto dovrebbe giungere al termine per l’estate prossima regalando alla città un intero museo su Magritte.
Il museo avrà una superficie di 2500 metri quadri, distribuita su tre piani, e un patrimonio di duecento opere fra dipinti, disegni, sculture, manifesti pubblicitari, fotografie e film realizzati da Magritte stesso. Il repertorio comprende anche documenti, archivi, lettere e viene dalle proprietà dei Muséee Royaux, dalla Fondazione Magritte e da prestatori privati.
Palazzo Altenloh si trova a place Royale, poco lontano dalla Grand-Place e dal palazzo Reale. Gli organizzatori hanno stimato una media di 650 mila visitatori l’anno. L’apertura ufficiale è prevista per il 2 giugno 2009.

(13/11/2008)

Magritte e il mistero della natura
Milano, palazzo Reale
Dal 22 novembre al 29 marzo
Orario: da martedì a domenica 9.30-19.30; giovedì 19.30-22.30
Per informazioni: tel 199 199 111, www.mostramagritte.it, sito attivo dal 22 novembre

Musée Magritte, dal 2 giugno 2009
Per informazioni:
www.musee-magritte-museum.be
www.belgioturismo.it

(C) RIPRODUZIONE RISERVATA
Pagine: 1 - 
Week-end e tempo libero
Giardini in fiore
Dal 29 marzo al 31 ottobre 2014
Adolphe Sax in mostra
Dall'8 febbraio 2014 all'11 gennaio 2015
Offerte di viaggio
In fuoristrada alla scoperta dell'Australia
Tour guidato in moto lungo la Route 66
Matrimonio da sogno alle Maldive
NOTIZIE
22/07/14 - Tempo libero
Un picnic tra arte, cultura e spettacolo seduti sul prato sopra grandi e comodi...
22/07/14 - Eventi e mostre
La rassegna dedicata alla commemo- razione del Centenario della Prima Guerra Mondiale, si sta...
22/07/14 - Premi
È on line il bando della quarta edizione del Concorso nazionale Un’Opera per il...
21/07/14 - Fiere
Il 17 settembre Matera ospiterà un appuntamento dedicato al turismo professionale con la...
21/07/14 - Trasporti
Twin Jet continua a investire sul mercato italiano e apre un nuovo collegamento no-stop...
Vacanze al mare? Roba da ricchi. Sapevate che ...
Sapevate che … C’è gran casino all’Enit perché il neo presidente...
A proposito di Turismo
Se non ti chiami in un certo modo, con un cognome "ricco" o "potente" (meglio se tutti e due...
Alberghi inaugurati e premiati
Ha recentemente aperto al pubblico lo Starhotels Splendid Venice: 165 camere tra cui 16 suite,...
Piccoli turisti crescono
Secondo le indagini dell'Istat sono loro le persone che viaggiano di più, i bambini. Ogni...
Van Gogh? In salotto meglio che al museo
Quali sono i musei che valgono una visita almeno una volta nella vita? Il sito lastminute.com ha...
Volare con il carrello di scorta
Sapevate che … A proposito della vendita di Alitalia, Air France ci guadagna ad...
Torremolinos, record mondiale del turismo
Agli inizi di un business divenuto ormai bicentenario, per annunciare che il successo del loro...
"Campania Felix" tra monumenti, arte, cultura e mozzarella
La strabella Reggia di Caserta (vieppiù intrigante visitando - oltre al Parco e ai Giardini - il...
Porta l'anima in vacanza
Vacanze dell’Anima torna dal 20 al 24 luglio, fra Asolo e Montebelluna nella Marca...
Ah, la Cozinha Portuguesa...
Non finirò mai di predicare che se uno vuole conoscere un Paese, deve assolutamente...
Spigolando tra turismo e dintorni
Sapevate che… Il turista, oh che cuccagna, in Spagna spende e mai si lagna?Ogni turista straniero...
LIBRI E GUIDE
Alfabeto figurativo Trenta opere d'arte spiegate ai più piccoli di Tomaso Montanari, Skira editore, pagine 108 con 40 tavole a colori, Euro 15,00.
Cicloturismo, il bello del viaggiare in bicicletta guida scaricabile gratis su www.lifeintravel.it
TUTTI I DOSSIER
1.1621959209442