Giovedì 26 Marzo 2015 - Anno XIII
IL PRIMO GIORNALE ONLINE ITALIANO DI TURISMO E CULTURA DEL VIAGGIARE
Onu: turismo e ambiente alleati per lo sviluppo
I cambiamenti climatici in atto sul pianeta possono trasformarsi in unoccasione di rilancio per il settore turistico e per i paesi pi poveri. Si discusso anche di questa sfida al World Tourism Day appena chiuso a Lima
di Giorgio Cambiaghi

Rio delle Amazzoni
Si concluso a Lima (Peru) il gruppo di studio in occasione del WTD, World Tourism Day, la Giornata mondiale del turismo, celebrata annualmente il 27 settembre sotto lgida delle Nazioni Unite.
Il tema di questo seminario era La risposta del turismo alla sfida dei cambiamenti climatici e ha visto un gruppo di operatori pubblici e privati del turismo, rappresentanti della societ civile e delle istituzioni Onu discutere di come migliorare la sostenibilit ambientale nel settore del turismo creando nel contempo occasioni di sviluppo.
Tutti gli esperti hanno convenuto che le nazioni pi povere potrebbero vedere la nascita di nuovi imprenditori turistici e, in questo senso, le basi etiche e legali di questo sviluppo devono crescere di pari passo secondo nuovi metri di giudizio che coinvolgono sia il settore pubblico, sia quello privato.
Amazzonia, Sri Lanka, Ghana: gli esempi virtuosi
Sri Lanka
Partendo dalle Dichiarazioni di Davos (vedi approfondimento) sono emerse le seguenti iniziative:
LAmazzonia, suddivisa tra Brasile, Colombia e Peru, pu essere in parte una soluzione per la preservazione della biodiversit e una grande diminuzione delle emissioni di carbonio con un enorme potenziale ecoturistico.
I piani di conservazione della foresta peruviana sono stati particolarmente apprezzati.
Il polmone verde dello Sri Lanka ha galvanizzato e coinvolto lintero movimento della sostenibilit a partire dalle comunit locali, lindustria e le organizzazioni governative.
In Africa incontrovertibile il rapporto stretto tra clima e povert e spiccano le iniziative, come in Ghana. Inoltre le vaste aree di conservazione transfrontaliere, rappresentate dai Peace Parks, possono diventare polmoni verdi.
LArgentina stata presa a esempio dellintegrazione tra il turismo e le altre attivit. Il turismo pu avvantaggiarsi della sua potenzialit come mezzo di comunicazione globale. Pu essere adoperato per educare la gente sulla necessit di unazione contro le modificazioni climatiche coerente con i piani delle Nazioni Unite.
Gas serra da ridurre e risorse finanziare da aumentare
Verde Ghana
La Dichiarazione di Davos incoraggia tutti gli attori del settore turistico ad adattarsi alle mutate condizioni climatiche diminuendo le emissioni dei gas serra del settore e ad assicurare le risorse finanziarie per assistere regioni e Stati in difficolt.
A questo proposito sono state prese due iniziative, la prima un portale, Climate Solutions.travel inteso come contenitore globale di pratiche da utilizzare per tutti gli operatori del turismo. La seconda, Tourpact.GC la prima iniziativa settoriale del patto sociale globale dellONU. Unisce i principi e i processi della responsabilit aziendale del settore con il codice etico del turismo dellUNWTO (Organizzazione Mondiale del Turismo dellONU).
Le conclusioni del gruppo di studio di Lima saranno portate a Londra il prossimo 11 novembre per lincontro dei Ministri del Turismo in occasione del World Travel Market.
(C) RIPRODUZIONE RISERVATA
Pagine: 1 - 
Week-end e tempo libero
Napoli e Costiera Amalfitana
Dal 24 al 27 maggio 2015 - Quota € 318,00
Lubiana e Portorose
Dal 1 al 3 maggio 2015 " Quota da € 285,00
Offerte di viaggio
Crociera alle Bahamas
Carinzia: l'inverno è donna!
Australia Fantastica con Chiariva
NOTIZIE
26/03/15 - Alberghi
In Austria la bella stagione si annuncia entusiasmante: ecco le proposte di alcuni hotel...
26/03/15 - Avvenimenti
La storica manifestazione del FAI anche quest'anno si è confermata un successo con circa...
26/03/15 - Paesaggi
Il 2015 è sinonimo di Expo e, anche per il Parco Nazionale Gran Paradiso, questo è...
26/03/15 - Mostre
A conclusione di un lavoro triennale finanziato dall'UE, che ha visto coinvolte numerose...
26/03/15 - Borghi e Storie Pop
Il 10 e 11 aprile nei borghi di Mondavio e Corinaldo nelle Marche si svolgerà...
Openart 2008, scultura nel parco di Roveredo
Apre dal 26 luglio al 5 ottobre Openart 2008, esposizione di scultura contemporanea all'aperto a...
Como e Lecco scettiche sul WiFi in città
Sapevate che… Se si parla di pedaggi autostradali il loro aumento (con la connivenza del...
La prima guida turistica donna
Il 20 febbraio si celebra in tutto il mondo la “Giornata Internazione della Guida...
La giornata mondiale dell'"oro blu"
Il 22 marzo cade regolarmente la giornata mondiale dell'acqua (World Water Day), una ricorrenza...
Turisti stranieri in Italia, cosa resta sul territorio
Quanto spendono i turisti stranieri con le proprie carte PostePay, MasterCard, American Express e...
Assicurazioni viaggio, non sempre coprono la disdetta
Chi deve rinunciare al viaggio o al pacchetto vacanze che ha acquistato, senza però...
Spigolando tra turismo e dintorni. Sapevate che...
10 febbraio - Sapevate che... Per andare in aereo a Roma i milanesi continueranno a dover scucire...
Fratelli d'Abruzzo, coraggio!
Forse troppi, spesso invadenti e talvolta ottusamente insensibili, i rappresentanti dei Media...
Turchia, focus sulla cultura
Gli effetti della crisi economica non hanno scalfito la capacità attrattiva della Turchia,...
A Napoli la Borsa Mediterranea del Turismo oltre la crisi
Il mondo del turismo è ancora vivo nonostante la crisi. E una bella dimostrazione...
Croazia. Nella patria del Marko (Polo)!
Nel mio Grand Tour della Croazia, narrate le soste a Rovinj-Rovigno e Split-Spalato e veloci...
LIBRI E GUIDE
Il bambino scambiato di Kenzaburo Oe, Garzanti, pagine 448, Euro 24.00.
Il Poeta Buongustaio 30 storie e ricette tradizionali in rime 20 sonetti mangerecci di Gianni Seviroli, Edizioni Panico, Galatina (Le), pagine 174, Euro 16,00.
TUTTI I DOSSIER
0.27010703086853