Lunedì 11 Dicembre 2017 - Anno XV
Gaudenzio Ferrari, Storie della Vita di Gesù

Gaudenzio Ferrari, Storie della Vita di Gesù

Il Rinascimento di Gaudenzio Ferrari anteprima della mostra

Presentata a Torino la mostra dedicata a Gaudenzio Ferrari, uno dei massimi esponenti del Rinascimento piemontese. La mostra si svolgerà dal 23 marzo al 1 luglio 2018 a Varallo Sesia, Vercelli e Novara

Il Rinascimento di Gaudenzio Ferrari Crocifissione Sacro Monte di Varallo

Gaudenzio Ferrari, Crocifissione Sacro Monte di Varallo

E’ stata presentata oggi a Torino la grande mostra “Il Rinascimento di Gaudenzio Ferrari” che si svolgerà dal 23 marzo al 1° luglio 2018 a Varallo Sesia (Pinacoteca e Sacro Monte), Vercelli (L’Arca) e Novara (Castello). L’esposizione a cura di Giovanni Agosti e Jacopo Stoppa riporta al centro dell’attenzione uno dei grandi maestri dl Cinquecento, ritenuto da Giovanni Paolo Lomazzo uno dei sette “governatori” del “Tempio della Pittura” assieme a Mantegna, Michelangelo, Polidoro da Caravaggio, Leonardo, Raffaello e Tiziano. Gaudenzio Ferrari è stato un artista che col suo linguaggio semplice e teatrale ha saputo raccontare e veicolare il messaggio religioso con uno stile inconfondibile lasciando sul territorio vercellese e novarese la parte più importante della sua produzione artistica.

Il Rinascimento di Gaudenzio Ferrari

Il Rinascimento di Gaudenzio Ferrari Annunciazione e Madonna del Latte

Gaudenzio Ferrari, Annunciazione e Madonna del Latte

L’esperienza di mostra “Il Rinascimento di Gaudenzio Ferrari si sviluppa tra Varallo, Vercelli e Novara e racconta in ordine cronologico i capitoli della vita dell’artista in connessione con i luoghi in cui ha lavorato e che oggi ospitano la mostra. Tra opere presenti in loco e altre richieste in prestito a musei italiani, chiese del territorio piemontese e lombardo, musei e prestigiose raccolte private, si porta alla luce il ricco percorso artistico di Gaudenzio.
Il grande progetto culturale è stato promosso e sostenuto dall’Assessorato Cultura e Turismo della Regione Piemonte, da Comune e Pinacoteca di Varallo e dai Comuni di Novara e Vercelli, con la supervisione di Giovanni Romano, a lungo Soprintendente del Piemonte, professore emerito dell’Università di Torino a cui si deve, fra l’altro, l’ultima grande mostra sull’artista valsesiano tenutasi nel 1982.

Informazioni e prenotazioni: www.gaudenzioferrari.it

Leggi anche:

Caravaggio a Milano: la mostra più attesa a Palazzo Reale

Le forme giunoniche di Botero a Verona

Traiano. Costruire l’Impero, creare l’Europa

© RIPRODUZIONE RISERVATA