Martedì 27 Giugno 2017 - Anno XV
Altipiano del Renon: equilibrio, wellness, natura e gastronomia

Altipiano del Renon: equilibrio, wellness, natura e gastronomia

A breve distanza da Bolzano l’altipiano “del sole”: magnifiche escursioni nella natura, aria purissima, cibo sano e trattamenti unici come l’apiterapia o i bagni di lana.

Altipiano del Renon panorama e funiviaAltipiano del Renon è un piccolo paradiso che dista da Bolzano solo 12 minuti di funivia: la modernissima Funivia del Renon, con un suggestivo tracciato di 4.560 metri, collega Bolzano con Soprabolzano, uno dei paesi che punteggiano l’altipiano. In alto, a 1000 metri, natura incontaminata, boschi profumati, distese di erba a perdita d’occhio e un’ospitalità autenticamente altoatesina.
Un “balcone” panoramico con vista sulle vette alpine, particolarmente apprezzabile in primavera, quando i tanti sentieri, le iniziative speciali come “L’alba sul Corno del Renon” (con la deliziosa colazione in quota) e le proposte wellness degli hotel permettono di goderselo al meglio. Scenografiche e antichissime, circa 25mila anni, le Piramidi di Terra, curioso fenomeno geologico di materiale morenico, formato dall’erosione conica del terreno, a cui si giunge attraverso incantevoli sentieri.

Benessere sull’ Altipiano del Renon

Altipiano del Renon formaggiCibi sani e puliti, attività fisica in mezzo alla natura e riscoperta delle tradizioni: tutto questo è programma-contenitore ricco di proposte e iniziative per chi vuole rilassarsi e rigenerarsi. Esperienze gastronomiche uniche, come “Dal grano al pane”, escursione giornaliera che combina una camminata nei boschi, un pranzo a base di prodotti tipici e l’incontro al maso Trotnerhof con il contadino e panettiere Konrad, o la gita guidata “Erbe, Kloatzen e formaggio”, che include la passeggiata alla scoperta delle erbe selvatiche, la visita alle Piramidi di Terra, il laboratorio presso un maestro formaggiaio, e poi ancora il corso di cucina con lo chef Florian del ristorante Wiesenheim, le visite al maso Troidner ad Auna di Sotto, per assaggiare i succhi di mela monovarietali e infine l’imperdibile escursione a tema “miele”, con visita all’apiario e allo storico maso Plattner.
www.renon.com/balance

Proposte wellness degli hotel del Renon

Altipiano del Renon Spa-HotelTante le iniziative degli hotel dell’ altipiano del Renon per chi cerca una vacanza salutare, all’insegna della rinascita, del detox, dell’equilibrio psicofisico e dei prodotti naturali. Originale la proposta dell’Hotel Rinner con la sua “ApiAir Wellness” che cura affezioni respiratorie, allergie e mal di testa (www.hotel-rinner.it), la paneterapia al Waldhotel Tann, che sfrutta la presenza di un forno di pietra, dove quotidianamente vengono cotti diversi tipi di pane, per offrire un’aria carica di enzimi, in grado di riattivare il metabolismo e regalare un profondo senso di pace (www.tann.it). E poi ancora bagni nella lana di pecora e nel fieno al maso Weidacherhof, (www.weidacherhof.com), e relax vista lago al Hotel Weihrerhof, nella cui “SeaSpa” si provano trattamenti di bellezza con materie prime del posto, tra cui il pino cembro (www.weihrerhof.com).

Il Trenino del Renon e la RittenCard

Altipiano del Renon colazione-in-quotaDa 110 anni il trenino è amatissimo. “Il Renon è divinamente bello e accogliente”: con queste parole Sigmund Freud descriveva l’altipiano al suo amico Carl Gustav Jung, nei primi anni del Novecento.
Le ville patrizie e le case di villeggiatura in stile liberty testimoniano tuttora la tradizione centenaria dell’altipiano come meta di vacanza. Si raggiungevano con il famoso Trenino del Renon, storica ferrovia a scartamento ridotto del 1907 da Soprabolzano a Collalbo. Le carrozze d’epoca offrono ancora oggi un viaggio che è una full immersion in un paesaggio da fiaba, tra tradizionali masi in legno, prati verdissimi, laghetti alpini e fitti boschi di conifere.
La RittenCard viene consegnata gratuitamente soggiornando nelle strutture partner dell’Associazione Turistica Renon e include vari vantaggi nei trasporti, nei musei e nei castelli. www.renon.com/rittencard

© RIPRODUZIONE RISERVATA