Sabato 19 Agosto 2017 - Anno XV
Escursione in barca in provincia di Ferrara

Escursione in barca in provincia di Ferrara

Primavera Slow nel Parco del Delta del Po

Inaugurata la decima edizione di Primavera Slow. Fino al 25 giugno i week-end saranno caratterizzati da migliaia di appuntamenti sportivi, culturali, naturalistici. Nell’anno del turismo sostenibile scopriamo le bellezze del territorio a piedi, in bici, in barca, a cavallo.

Parco del Delta Florio-Badocchi-Atlantide-Saline-di-Cervia

Saline di Cervia (foto: Florio Badocchi)

La decima edizione di Primavera Slow 2017, si presenta quest’anno con un fitto cartellone di eventi dedicati al turismo slow nel Parco del Delta del Po, organizzati e coordinati da Delta 2000. Mille modi di vivere il Parco del Delta del Po, è lo slogan adottato per questa edizione. Sono oltre mille gli eventi e gli appuntamenti messi in campo dal 18 marzo al 25 giugno. Tantissime le escursioni a piedi, in bici, in barca, a cavallo che per 14 settimane accompagneranno i naturalisti e gli appassionati del turismo lento. Sono organizzate anche laboratori didattici per i più piccoli, visite guidate, eventi sportivi. I fine settimana proposti da Delta 2000 sono godibili oltre che per le attività sportive, le bellezze naturalistiche, il fascino della cultura che contraddistingue il territorio, anche e soprattutto per la grande tradizione enogastronomica, da Rosolina a Goro, da Mesola a Comacchio, da Ravenna a Cervia.

Bellezze naturalistiche e fascino della cultura

Parco del Delta prov-ferrara_varie-in-bici-nelle-valli

In bici tra le valli

Il week-end del 25-26 marzo verrà inaugurato il nuovo Museo Delta Antico presso l’Antico Ospedale degli Infermi di Comacchio, recentemente ristrutturato, dove si trova un’imbarcazione commerciale di epoca augustea, rinvenuta nel 1981 in Località Valle Ponti, a pochi chilometri da Comacchio. Si potranno anche ammirare pregevoli reperti provenienti dalla città etrusca di Spina e dall’antica Comacchio, databile tra il VII e VIII secolo. Ad aprile e maggio i week-end saranno dedicati a Sport e Natura. Delle molte iniziative sportive in programma tra Cervia e Ravenna ricordiamo la Gran Fondo del Sale e il Campionato Nazionale Open di Golf. Da non mancare il 6 e 7 maggio a Comacchio al “Birdwatching Days” dove verranno organizzate escursioni in barca, a piedi e in bici alla scoperta dei siti più suggestivi del Delta del Po con le guide specializzate che vi faranno scoprire e apprezzare la varietà di avifauna esistente.

Escursioni nel Parco del Delta del Po

Parco del Delta Archivio-DELTA-2000-escursione

Escursione in barca

Nell’anno del turismo sostenibile, dalle aree più a nord del Parco in area veneta fino a Cervia, al confine meridionale vi segnaliamo alcune delle escursioni slow che si possono fare.  Un itinerario suggestivo e selvaggio, da farsi  in barca a fondo piatto, è quello di “Po di Maistra e Golena Cà Pisani”. Si attraversano i canneti, nelle lagune e nella Garzaia di Ca’ Venier, il più grande sito di nidificazione di ardeidi del Parco. Oppure “Bike & boat lungo il Po di Goro”, escursione in bicicletta sull’argine del Po di Goro che si conclude in barca alla foce del fiume. Al Bosco della Mesola si può andare “Sulle Tracce del Cervo”, attraversando la Sacca di Goro con un viaggio in motonave alla scoperta della Foce. Nell’area ravennate si può andare in barca elettrica tra Ortazzo e Ortazzino, punto di osservazione privilegiato per godersi le ricchezze della flora e della fauna che caratterizzano l’area del Bevano. Ma si può anche camminare nel Bosco igrofilo di Punte Alberete  o andare a cavallo lungo l’Argine del Fiume Reno per scoprire la zona più a sud delle Valli di Comacchio con i suoi fenicotteri, fino a scoprire nell’Ecomuseo di Bagnacavallo le tradizioni della lavorazione delle Erbe Palustri.

Info:
www.primaveraslow.it

www.deltaduemila.net

© RIPRODUZIONE RISERVATA