Mercoledì 5 Agosto 2015 - Anno XIII
Girosapori, Pasqua con chi vuoi

Girosapori, Pasqua con chi vuoi

Un tour enogastronomico in 20 piccoli borghi è la proposta dell’Unpli, per valorizzare e promuovere le bontà e le bellezze di territori a rischio di spopolamento

L'antico borgo di Pignone
L’antico borgo di Pignone

Un tour enogastronomico per Pasqua. A chi non piacerebbe? Ai palati sopraffini non resti solo il desiderio, l’idea è già una realtà: si chiama “Girosapori…Pasqua con chi vuoi!” ed è l’originale proposta dell’Unpli – Unione nazionale delle Pro Loco d’Italia – che in occasione delle prossime festività propone degustazioni e menù tradizionali fuori dalle consuete rotte turistiche.
Protagonisti,oltre a piatti, prodotti e ricette saranno venti piccoli borghi a rischio spopolamento in tutta la penisola che si trovano a fronteggiare gravi situazioni di declino demografico in seguito alla “forza gravitazionale” esercitata dai poli abitativi e produttivi di dimensioni maggiori. Questi territori fanno capo a “Aperto per ferie”, un progetto nazionale di rivitalizzazione sociale e turistica realizzato in collaborazione con il ministero della Solidarietà Sociale, che, partito a Natale, toccherà nei prossimi mesi e fino all’estate 2007 tutte le regioni italiane. 


L’itinerario, dopo il successo ottenuto nel 2005 e 2006 con oltre 10
mila persone a tavola in tutt’Italia ogni anno, ha il compito di
favorire non solo la conoscenza delle tipicità enogastronomiche
presenti sul territorio, ma di avvicinare il turista ad un patrimonio
culturale e di tradizione straordinario.
A partire dal 1 aprile 2007 e fino al 15 dello stesso mese ogni borgo
offrirà la possibilità di degustare nelle locande e nelle trattorie un
menù “pasquale”. Da Fortunato nell’Oltrepò Pavese a
Saint-Rhemy-En-Bosses in provincia di Aosta a Decorata di Colle Sannita
nella provincia di Benevento, taverne, locande e osterie saranno liete
di ricevere turisti e buongustai.


Per informazioni

www.apertoperferie.net/girosapori.htm 

www.unpli.info/index2.html

Comments are closed.