Sabato 5 Settembre 2015 - Anno XIII
SQUIRREL – I Viaggi del Dr Bonomi

SQUIRREL – I Viaggi del Dr Bonomi

E’ un tour operator che si definisce abbastanza grande per essere efficiente e abbastanza piccolo per curare i dettagli. I paesi su cui opera sono: Spagna, Portogallo, Pacifico e organizza viaggi in occasione di eventi sportivi

SPAGNA


Se Monroe disse “L’America agli Americani”, parlandosi di programmazioni di viaggi si dovrebbe commentare “La Spagna alla Squirrel – I Viaggi del Dr Bonomi”.  E’ infatti innegabile la conoscenza e l’esperienza “di cose spagnole” maturata negli anni da questo baldo tour operador di nicchia. Per farla breve, propone quello che propongono tutti gli altri (salvo i poco edificanti Low Cost, Last Minute e le Catenone Charter di massa, un Turismo da Tempi Moderni) dopodichè, quando gli altri hanno finito (di proporre i soliti alberghi, tour, soggiorni) Squirrel – I Viaggi del Dr Bonomi comincia a dare il meglio, a offrire ‘cose nuove e diverse’, vedi i Treni Albergo, il Camino de Santiago, gli hoteles con caracter di Rusticae, magici itinerari Fly&Drive.  Nella “parte Mare” ecco la chicca-novità, il “Mare diverso, chic ed elegante” (basta coi casermoni da VIII° Fanteria). Spagna della Squirrel – I Viaggi del Dr Bonomi. Un programma davvero ricco, da custodire gelosamente* nelle agenzie viaggi (* ma non troppo, ogni tanto si può anche darne una copia al cliente).


SQUIRREL VIAGGI
www.squirrelviaggi.it

PORTOGALLO


Stante la grande expertise nella programmazioni di gite e viaggi in Spagna, poteva la Squirrel – I Viaggi del Dr Bonomi non specializzarsi in gite e viaggi all’adiacente “cugino” Portogallo? Così è accaduto. E dopo anni di progressiva conoscenza, visite e sopralluoghi (viste le non enormi dimensioni del bel Paese lusitano e il lungo tempo per esplorarlo c’è da pensare che le cognizioni ricavate siano state più che sufficienti), dopo lustri di “gestazione” ecco da qualche anno la programmazione “Portogallo”.  Numerosi e diversi (da quelli degli altri) i Fly&Drive proposti, quindi le solite città (nei programmi di tutti), come sempre l’Algarve, presenti (ovviamente) anche le Azzorre (“strane” isole, non ci vanno in molti –sono in pratica le anti-Maldive- ma chi ci va ne torna entusiasta), e “in più” i deliziosi hotel Con Caracter di Rusticae in edizione lusitana. Ottimo contributo del Turismo de Lisboa, 3 pagine a ”uso e consumo” di chi visita Lisbona.


SQUIRREL VIAGGI
www.squirrelviaggi.it

PACIFICO


Molti tour operator propongono viaggi con una approssimativa conoscenza della destinazione, a volte solo per essere presenti in “quell’area”. Ma c’è anche (solitamente i tour operator ‘di nicchia’) chi disegna e programma viaggi solo dopo essere stato e aver ben conosciuto un posto, gli è piaciuto e non ha dubbi che possa entusiasmare chi lo visita. E’ il caso (soprattutto per certe destinazioni suggerite, tuttora un filino misteriose) della programmazione “Pacifico” della Squirrel – I Viaggi del Dr Bonomi. Un dèpliant che propone “L’Oceano” per antonomasia, perché il Pacifico contiene qualcosa di più degli altri grandi mari del mondo (vedi le distanze, l’assenza di charter e di turismo di massa che lo infestino). Pacifico che non è solo Polinesia o (peraltro ancor assai poco nota) Micronesia, è “anche” Vanuatu (?), Tonga (?). Lo splendido The Village di Ponape (Ponhpei) dice la proprietaria Pat Arthur è “un posto per i viaggiatori, non per i turisti”.


SQUIRREL VIAGGI
www.squirrelviaggi.it

Comments are closed.